Air Mouse Manager – Il gadget dell’anno

Kickstarter è una piattaforma in cui gli sviluppatori di tutti i tipi di dispositivi tecnologici cercano finanziamenti per i loro progetti, in modo che possano realizzarli vendendo in anticipo alcuni dei loro prototipi, in modo da non dover erogare un’enorme quantità di denaro prima di ottenere profitti. E cosa c’entra questo con tutto? Bene, proprio lì abbiamo trovato quello che consideriamo uno dei migliori gadget dell’anno, anche se il 2016 è appena iniziato, il cosiddetto Air Mouse Manager .

Come suggerisce il nome, quando pensiamo ad Air Mouse Manager, lo stiamo facendo direttamente in relazione a un air mouse o air mouse che è stato chiamato dai suoi creatori “Manager”. E sebbene all’inizio molti potrebbero non attirare la tua attenzione, vedrai che ha alcune caratteristiche che lo prendono dalla normale idea che abbiamo di questo tipo di periferiche .

Proprio per darti un’idea e approfondire l’argomento, dobbiamo dire che Air Mouse Manager differisce dagli altri topi aerei, in particolare usando il fenomeno dell’inclinazione, che gli altri lasciano a parte il loro concetto. Ed è che Air Mouse Manager non è solo un bel viso solo per il suo design accattivante ed ergonomico, ma sfruttando questi movimenti, possiamo indicare altre funzioni mancanti in diverse opzioni di mercato, come quando si esegue lo zoom dello schermo.

Air Mouse Manager - Il gadget dell'anno 1

Come funziona Gestor, il primo Air Mouse di sempre

In sostanza, Air Mouse Manager arriva a cambiare le regole di gioco per questo tipo di periferiche, da una connessione di tipo USB che viene fornita con un tipo di profilo configurato, quindi quando colleghiamo l’USB al computer, il PC interpreta Questo è un mouse comune, quindi non dobbiamo collegarci via Bluetooth. Per essere chiari, Air Mouse Manager si collega via Bluetooth con USB e USB funziona quindi come un mouse cablato tradizionale .

Quindi, il funzionamento di Air Mouse Manager è molto più semplice di quanto il concetto alla base potrebbe farci supporre, poiché ha una sorta di tre anelli sensibili al tocco come parte del suo corpo. Il primo, quello che potremmo considerare l’anello inferiore, è quello che funge da pulsante di accensione o spegnimento e, semplicemente toccandolo una volta, il gadget inizierà a funzionare.

D’altra parte, quando incliniamo Air Mouse Manager verso uno dei lati, su o giù, possiamo far muovere il cursore perfettamente nella posizione che abbiamo appena indicato. E ruotando gli anelli che ne fanno parte, possiamo ingrandire lo schermo , per vedere meglio i contenuti.

Ovviamente, in Air Mouse Manager non mancano i pulsanti convenzionali, che sono rappresentati dagli altri due anelli, ovvero quello intermedio e quello superiore, il primo è quello sinistro perché è più facile accedere e il secondo di loro il diritto. Tuttavia, tieni presente che le impostazioni dei pulsanti possono essere modificate in base alle nostre preferenze .

Air Mouse Manager è quindi un’ottima opzione per mantenerlo sincronizzato non solo con i nostri computer, ma anche con una Smart TV, ad esempio, quindi se di solito fai presentazioni, potrebbe rapidamente diventare uno dei tuoi migliori alleati, con il vantaggio che Ha una dimensione simile a quella di una penna , quindi possiamo trasportarla da un posto all’altro senza grossi problemi. Altrimenti, si nutre di una singola batteria AAA e ha anche un letargo automatico per risparmiare energia .

Prezzo e disponibilità

Se le funzionalità di Air Mouse Manager ti hanno interessato, è più che probabile che tu voglia acquistare uno di questi gadget e dobbiamo dirti che puoi finanziare il progetto attraverso il suo sito Web in Kickstarter , dove per soli 55 dollari canadesi, poco più di 30 euro, avrai la possibilità di proteggere i tuoi , anche se i suoi creatori avvertono che i dispositivi verranno inviati solo da giugno 2016 .

Categorie Gadget
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento