Applicazioni per risparmiare batteria: tutto ciò che devi sapere

Sicuramente in più di un’occasione hai sentito parlare delle applicazioni per risparmiare la batteria e sappiamo che ce ne sono molte che possono essere di grande interesse in questi tipi di situazioni. Succede che alcuni dei nostri lettori ci hanno chiesto se le applicazioni per il risparmio della batteria sono davvero utili, e non solo, ma anche quelle che dovremmo considerare.

Per questo motivo, in questo articolo vogliamo parlare delle applicazioni per risparmiare la batteria , non solo quelle tra le migliori del segmento, che ti mostreremo alla fine dell’articolo, ma anche i dettagli che dovresti considerare quando si tratta di poterne approfittare al massimo Devi solo continuare a leggere in modo che possiamo darti una mano a riguardo.

Prima di tutto, proveremo a rispondere a una delle domande più comuni all’interno di questo segmento, relative al fatto che le applicazioni siano utili per risparmiare la batteria, tenendo conto del fatto che ci sono tutti i tipi di miti intorno a loro. Bene, le app per risparmiare la batteria possono essere utili, lo prevediamo già, ma dobbiamo anche aiutarle , quindi continuate a leggere per saperne di più.

Applicazioni per risparmiare batteria: tutto ciò che devi sapere 1

Applicazioni per migliorare la batteria in Android

Come abbiamo sottolineato in precedenza, scopriamo che ora ci sono un numero enorme di applicazioni che sono state sviluppate per risparmiare batteria su Android all’interno del Google Play Store. Oltre a ciò, la verità è che alcuni di loro, se non la maggior parte, non significano davvero un grande cambiamento nel funzionamento del nostro smartphone.

È proprio per questo motivo che ti diremo come sfruttare queste applicazioni. Tieni presente che, in ogni caso, durante l’installazione di una di queste applicazioni, consumerà anche la batteria, quindi se non è utile controllare gli altri, devi rimuoverlo automaticamente dallo smartphone in modo che non finisca per essere una brutta esperienza.

Bene, la conclusione che possiamo raccomandare è che quando cerchi applicazioni per risparmiare la batteria in Android, guardi quelle che hanno buoni voti dagli utenti. Altrimenti, corri davvero il rischio di scaricare un’applicazione che ti porta poco e niente, ed è per questo che in quel caso non dovresti scaricare nessuno.

Fondamentalmente, la maggior parte delle applicazioni per risparmiare la batteria in Android ciò che fanno è mostrarti qual è il consumo di ciascuno di quelli che hai installato, oltre a poter chiudere quelli che girano in background. Pertanto, scoprirai che sebbene ti forniscano informazioni interessanti, devi seguire da vicino ciò che ti offrono e quindi completarli con la tua azione.

Le applicazioni per la batteria durano più a lungo su Android

DU Battery Saver (download)

La prima delle app che possiamo consigliare per ottenere una maggiore autonomia del tuo smartphone Android è DU Battery Saver , una delle più popolari se cerchiamo all’interno del segmento nel Google Play Store. A tal proposito, dobbiamo sottolineare che non è solo interessante perché è gratuito in tutte le sue funzioni, ma anche perché ottimizza l’uso della batteria con un solo clic.

Oltre a ciò, si tratta di un’applicazione per il risparmio della batteria che ha un numero enorme di modalità interessanti, molte delle quali stabilite fin dall’inizio, che ci consentiranno di selezionare quella più adatta alle nostre esigenze. Se nessuno di questi fosse utile, hai anche la possibilità di creare i tuoi profili di risparmio, che ti consentiranno di risparmiare fino al 50% della batteria, sebbene sia un modo più consigliato per utenti esperti o in qualche modo ossessivo.

Juicedefender (download)

Un’altra delle applicazioni più scaricate nella categoria e che è anche completamente gratuita, una sulla quale dobbiamo dire che ha alcuni elementi che la differenziano dalle altre in questo articolo. In linea di principio, Juicedefender è molto più semplice da usare, quindi è l’ideale per coloro che vogliono risparmiare un po ‘di batteria senza diventare esperti nel settore.

Oltre a quanto sopra, Juicedefender ha allo stesso tempo una serie di opzioni di configurazione automatica che sono anche interessanti, che ti permetteranno di ottimizzare l’autonomia del tuo terminale senza doverlo fare manualmente ogni giorno.

Greenify ( download )

Quando analizziamo le principali applicazioni del segmento di risparmio della batteria, anche quando proviamo a raccomandare alcune delle migliori applicazioni per Android in generale, Greenify è uno da non perdere. A proposito di questo sistema dobbiamo dire che funziona ibernando le app in background che spesso alimentano la nostra autonomia a nostra insaputa.

Battery Booster ( download )

Un’altra delle applicazioni mitiche del segmento è senza dubbio Battery Booster , una delle quali dobbiamo sottolineare in primo luogo che ha un sistema per il monitoraggio dell’energia dell’apparecchiatura che funziona instancabilmente. Quindi, offre report sul funzionamento complessivo del dispositivo e possiamo impostarlo in una semplice modalità automatica, che può essere standard o personalizzata, in modo da non dover essere sempre al top.

Battery Defender (download)

E finiamo la recensione di quelle che consideriamo le migliori applicazioni per risparmiare batteria in Android direttamente dalla mano di Battery Defender , un altro dei popolari nella categoria all’interno del Google Play Store. Sebbene possibilmente una delle opzioni meno complementari, la verità è che non fallisce quando si tratta di risparmiare batteria, e dal momento che questo dovrebbe essere il nostro obiettivo principale, non è male.

Altre domande e domande comuni che gli utenti hanno anche posto su questo argomento , sia nei forum che sui social network, hanno a che fare direttamente con le seguenti: applicazione per salvare la batteria Android, salvare la batteria del telefono cellulare, trucchi per risparmiare batteria Android, come salvare la batteria del telefono cellulare, salvare la batteria Android 2017, la migliore applicazione per salvare la batteria Android 2015, salvare la batteria Android root o come salvare la batteria Samsung Galaxy S3. Tutte le altre domande che hai a questo proposito, devi solo farci domande al fine di dare una mano, ovviamente attraverso i commenti di questi articoli.

Quale di queste applicazioni per risparmiare la batteria è la tua preferita?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento