Cablaggio strutturato: cos’è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione?

Il cablaggio strutturato è solitamente quello dei cavi che si trovano all’interno di un involucro o di un edificio e che è installato con l’obiettivo di implementare una rete locale . Che è costituito da un sistema di connettori, cavi, tubi e dispositivi .

Questi cavi mirano a essere in grado di inviare segnali diversi in grado di stabilire una connessione di rete. Inoltre, l’installazione di questo cablaggio deve soddisfare alcuni requisiti , tenere presente che questi dipendono dal luogo di residenza.

Con tutto ciò in mente, qui spiegheremo un po ‘di più su ciò che è questo tipo di cablaggio e qual è la sua funzione principale , tra gli altri fattori importanti. Per fare ciò, segui attentamente ciascuno dei dettagli che spiegheremo di seguito:

Che cos’è una struttura di cablaggio ea cosa serve nell’informatica?

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 1

La struttura del cablaggio è un cavo che si trova all’interno di un edificio allo scopo di essere in grado di implementare una connessione di rete, in cui la sua struttura contiene una combinazione di cavi a doppino intrecciato protetti o non protetti, in questi casi è SST e UTP . A volte contengono anche cavi coassiali e in fibra ottica, tutti questi cavi sono in grado di integrare dati, servizi video e voce .

In generale, l’uso di questo tipo di sistema consente la creazione e la creazione di infrastrutture di telecomunicazione all’interno di un recinto o di un edificio , offrendo così una facile installazione. Tra i suoi principali vantaggi troviamo che è standardizzato, il che offre un vantaggio rispetto ai fornitori e alla crescita in modo più semplice.

Ciò consente di installare questo sistema senza prima conoscere il prodotto da utilizzare, poiché è unificato al computer e ai sistemi di comunicazione di qualsiasi azienda . Può essere utilizzato per stabilire reti pulite o reti locali.

Consigliato per te:Come bloccare i contenuti per adulti su Internet e navigare in sicurezza su Google? Guida passo passo

In base a ciò, la stragrande maggioranza degli edifici attuali deve passare attraverso la creazione di una struttura di cablaggio all’interno, che diventerà parte della loro rete e del sistema di comunicazione. Questi sistemi che vengono aggiunti all’infrastruttura devono essere creati per coprire tutte le esigenze per un periodo di almeno 20-25 anni .

Quali sono gli elementi più importanti di un sistema di cablaggio strutturato?

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 2

Questo sistema ha alcuni elementi fondamentali per il suo sviluppo, in questo caso si tratta del cablaggio orizzontale, verticale e della sala delle telecomunicazioni. Successivamente, spieghiamo un po ‘di più su ciascuno di essi.

Cablaggio orizzontale

In questo caso, è responsabile del trasporto o della trasmissione delle informazioni dal distributore di pavimento agli utenti della rete . Funziona secondo lo standard EIA / TIA 568A , dove è anche noto come “La parte del sistema di telecomunicazione cablata che si estende dall’area di lavoro alla sala principale delle telecomunicazioni”.

Solitamente costituito da un nucleo solido che è fatto di rame , questo per evitare che torta o danneggiata . Inoltre, si consiglia di posizionarlo dietro le pareti per impedire al pubblico di avere contatti con lui.

Questo tipo di cablaggio orizzontale include i seguenti elementi:

  • Cavi orizzontali .
  • completamento meccanico .
  • Interconnessioni orizzontali che devono essere trovate all’interno della sala delle telecomunicazioni .
  • prese elettriche .
  • Connettori nell’area di lavoro.
  • Cavi e connettori di transizione installati tra l’uscita dell’area di lavoro e la stanza principale.
  • Pannelli e cavi di giunzione utilizzati per configurare i collegamenti dei cavi nella stanza principale.

Cablaggio verticale

Attualmente è anche noto come cablaggio backbone o backbone e la sua funzione principale è quella di essere in grado di creare interconnessioni tra i diversi locali tecnici, locali di telecomunicazione e ingressi di servizio . Di solito è costituito da cavi verticali, collegamenti trasversali principali e intermedi, cavi patch per collegamenti incrociati o terminazioni meccaniche.

Consigliato per te:Quali sono i migliori accorciatori di URL per fare soldi accorciando i tuoi collegamenti? Elenco 2019

Questo sistema verticale è responsabile dell’esecuzione dell’interconnessione tra i diversi armadi di telecomunicazione e la sala apparecchiature . Tuttavia, questa volta questo sistema verticale non è più accessibile o economico come la struttura utilizzata nel sistema di cablaggio orizzontale . Tuttavia, consente che le installazioni vengano eseguite in modo indipendente per dati e telefono.

Consentire l’installazione indipendente consente al momento di voler sostituire la spina dorsale ciò non richiede un elevato costo del servizio. Pertanto, la sua modifica risulta essere più semplice ed economica per gli abitanti dell’edificio.

La spina dorsale include i seguenti elementi:

  • I tubi dorsali possono essere sia verticali che orizzontali tra i diversi piani dell’edificio.
  • Include un mezzo di trasmissione via cavo .
  • Ha punti principali e intermedi di connessioni incrociate e terminazioni meccaniche.

Sala delle telecomunicazioni

Questa stanza è creata e destinata solo a quella che è la sistemazione di tutti gli elementi che compongono il sistema di telecomunicazione . Cioè, gli interruttori devono essere trovati in esso , così come tutti gli elementi centralizzati che circolano attraverso le sezioni orizzontali verso il posto di lavoro .

Questo spazio deve avere caratteristiche specifiche da cui dipende il suo funzionamento, nonché la sua durata. Pertanto, qui ti mostriamo quali sono le caratteristiche principali da prendere in considerazione quando si stabilisce questa stanza:

  • Deve avere un’altezza minima di 2,6 metri , essendo questa la più consigliata.
  • La temperatura ambiente deve essere compresa tra 18 e 24 ° C , soprattutto se sono disponibili apparecchiature attive.
  • Deve avere un’umidità tra il 30% e il 50%, nel caso in cui ciò non venga rispettato, deve avere un’umidità interna dell’85%, ma una temperatura tra 10 e 35 ° C.
  • La sua posizione non deve significare alcun tipo di rischio , cioè che non si trovi in ​​uno spazio che può essere allagato in caso di un evento naturale, né che possa avere alcun contatto con l’acqua all’interno . Inoltre, si consiglia di eseguire canali di drenaggio nel pavimento .
  • Deve avere un minimo di due uscite interne , una delle quali da 110 V e l’altra da 15 A, ognuna deve avere un circuito completamente diverso.
  • Queste sale devono essere solo per il trattamento dei sistemi di telecomunicazione, ovvero non devono esserci strutture non correlate a questo.

Consigliato per te:Sicurezza nelle reti wireless: quali tipi di protocolli e meccanismi esistono per avere una connessione Wi-Fi sicura?

Regole per la creazione di cavi strutturati Come dovrebbe essere fatto in Spagna?

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 3

Quando si garantisce un’infrastruttura o lo sviluppo di un progetto su un sistema di cablaggio , è importante che si basi su una serie di standard stabiliti da un ente giuridico coinvolto nello sviluppo di questi sistemi.

La conformità a ciascuno di questi standard e considerazioni renderà il funzionamento e le prestazioni dell’installazione corretti e il suo sviluppo ottimale può essere garantito . Inoltre, ciò contribuirà a ridurre i rischi che potrebbero essere dannosi per il suo funzionamento.

Tenendo presente questo, di seguito, spieghiamo quali regole devono essere prese in considerazione quando si crea uno di questi sistemi:

ANSI / TIA / EIA-568-B

Cablaggio di telecomunicazioni in edifici commerciali, requisiti generali TIA / EIA 568-B1, componenti di cablaggio TIA / EIA 568-B2 che mediano una coppia intrecciata, componente di cablaggio in fibra ottica TIA / EIA 568-B3 .

ANSI / TIA / EIA-569-A

Regole di instradamento e spazio di telecomunicazione negli edifici commerciali su come instradare il cavo.

ANSI / TIA / EIA-570-A

“AGGIORNATO ✅ Il cablaggio strutturato è un sistema via cavo utilizzato per installare una LAN in un edificio ⭐ ENTRA QUI ⭐ Ulteriori informazioni al riguardo”

Standard di infrastruttura di telecomunicazione residenziale e commerciale leggera .

ANSI / TIA / EIA-606-A

Standard di amministrazione dell’infrastruttura negli edifici commerciali.

ANSI / TIA / EIA-607

Requisiti per l’installazione di un sistema di messa a terra di telecomunicazioni negli edifici commerciali.

ANSI / TIA / EIA-758

Standard del cliente-proprietario cablaggio dell’impianto di fuori.

Cosa è necessario per creare un sistema via cavo per una LAN?

È possibile che tu sia interessato a poter creare un sistema via cavo per quella che è una rete LAN , in questo caso puoi farlo fintanto che hai conoscenza di cosa sia questo sistema e come funziona .

Una volta chiarito ciò, puoi eseguire i passaggi che ti insegneremo di seguito:

Raccogliere informazioni

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 4

In questo primo processo devi raccogliere tutte le informazioni necessarie che utilizzerai per poter lavorare con la rete. Pertanto, se si tratta di un edificio residenziale, è necessario tenere conto di un database di abitanti, appartamenti e altri fattori coinvolti.

Consigliato per te:Come bloccare una pagina Web nel browser Google Chrome? Guida passo passo

pianificazione

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 5

Una volta definito il punto precedente, il seguente sarà elaborare una pianificazione che ti aiuterà a prendere decisioni . In questo caso è necessario preparare test precedenti sul cablaggio strutturato , in cui sono indicati i passaggi di ubicazione, progettazione e prezzo di tutte le implementazioni e risorse da utilizzare.

È importante che al momento dell’acquisto dell’attrezzatura necessaria venga stabilito uno standard o un modello per evitare incidenti strutturali e funzionali .

trattativa

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 6

Tenere presente che quando si svolgono attività legali è necessario stabilire alcuni parametri che aiutano a evitare problemi in futuro . Tenere presente che questi parametri sono direttamente correlati alla scala in cui si trova la rete, poiché se si tratta di una piccola rete non richiede molte procedure. Ma, nel caso di una rete più avanzata , sono necessarie certificazioni tecniche per garantirne l’efficacia .

installazione

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 7

Una volta completati tutti i passaggi precedenti, l’ installazione deve procedere , poiché ciò consentirà a questo processo di essere molto più sicuro e affidabile.

Verifica della qualità

Cablaggio strutturato: cos'è, a cosa serve e qual è la sua regolamentazione? 8

Una volta terminato il cablaggio strutturato , è importante verificarne il funzionamento. Questo aiuterà a sapere se c’è qualche problema strutturale e funzionale . Una volta verificato tutto ciò, questi problemi non dovrebbero influire sul cablaggio strutturale durante il funzionamento.

documentazione

Una volta che tutto quanto sopra è stato fatto e, infine, è importante fare un rapporto dettagliato dello stato in cui si trova il sistema , questo per avere una base dell’operazione corrente rispetto ai possibili guasti che potrebbero verificarsi in futuro.

La cosa più consigliabile è enumerare ciascuno dei possibili guasti in modo che in seguito sia sufficiente controllare il documento e risolverli . È importante garantire che il sistema sia sicuro e affidabile al fine di garantirne la qualità.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento