Che cos’è Google Scholar e come funziona? – 2019

La tecnologia è davvero utile per l’attuale processo di apprendimento? È un vantaggio o uno svantaggio? Queste domande hanno portato i capi di milioni di persone in questa era moderna. Questo perché la crescente ondata di computer inonda tutti i concetti di apprendimento precedentemente scritti. In questo articolo ti mostriamo cos’è Google e come funziona Academic.

Ci sono scettici che dicono che in realtà, invece di essere un aiuto, è più una distrazione. Pensano che, poiché offre molta facilità di accesso agli argomenti di interesse, il senso della ricerca e della ricerca di informazioni sia andato perduto . Pertanto, la conoscenza non è più valutata.

Inoltre, Internet offre una vasta gamma di intrattenimenti che riducono il tempo delle persone che trascorrono un’intera giornata seduti su uno schermo a guardare immagini o video divertenti .

Ma anche se in un certo senso ciò che menzionano è vero, è anche vero che se usato bene, è uno strumento di informazione incredibile, dato che abbiamo tutte le informazioni che desideriamo a totale disponibilità, con un solo clic.

Che cos'è Google Scholar e come funziona? - 2019 1

Che cos’è Google Scholar?

Per affinare e dare un esempio delle possibilità che ha internet per quanto riguarda la fame di informazioni, magna società Google  ha creato un’applicazione che ci permette di massimizzare e affinare la nostra ricerca e la conoscenza Che cosa è esso ? Come funziona e come posso ottenere il massimo da esso? Queste e altre domande riceveranno risposta in questo articolo.

Google Scholar , è oggi uno dei migliori strumenti per studenti e appassionati di ricerca. Questo assomiglia a quello che era Google Libri, una biblioteca virtuale in cui offriva un accesso semplice semplicemente inserendo il nome del libro, rivista, curriculum o citazione.

Questa è la più grande biblioteca online su Internet , dove puoi trovare qualsiasi informazione corrispondente ai tuoi studi. Grazie alla migliore interfaccia e, soprattutto, al miglior motore di ricerca nella storia.

Google Scholar e Google.com possono fare lo stesso?

Ma il motore di ricerca di avvio di Google non fa lo stesso lavoro? Bene, la risposta è no, perché sebbene tu possa indagare su questo motore di ricerca, appariranno dei blog in cui i tuoi contenuti e informazioni non sono affidabili e non sono verificati.

Inoltre, sebbene sia possibile accedere ai libri dal principale motore di ricerca di Google , non verrai indirizzato automaticamente ai libri o alle tesi che stai cercando.

Al contrario, Academic ti consente in modo automatizzato e ordinato di affrontare articoli di tesi, articoli e libri affidabili e verificati, di cui puoi condurre in modo sicuro, comodo e semplice le tue ricerche.

Inoltre, questa applicazione di Google ci consente di accedere a tesi e sintesi delle più prestigiose università del mondo. Puoi accedere alle loro ultime scoperte e progressi in modo da massimizzare le tue conoscenze con un solo clic.

Come funziona Google Scholar?

Che cos'è Google Scholar e come funziona? - 2019 2

Per ottenere il massimo da questo importante strumento di ricerca , dobbiamo tener conto del suo funzionamento. Cosa consentirà di sapere come inserire nel motore di ricerca il tuo articolo di studio, in modo che, in modo efficace, ti dia accesso al tipo di contenuto che stai cercando.

Di seguito ti mostriamo quali passaggi devi seguire per utilizzare correttamente questa applicazione:

Vai alla home page di Google Scholar

Dovresti prima andare alla home page di Google Academic. Questo tramite il menu delle applicazioni di Google o semplicemente dal suo motore di ricerca principale.

Una volta sulla pagina accademica , troverai un’interfaccia molto simile alla home page di Google, che funziona allo stesso modo. Devi inserire il nome del libro, dell’articolo o della tesi che stai cercando. Se lo sai, puoi inserire il nome dell’autore per una ricerca più efficace dell’articolo informativo.

Puoi anche inserire una parola chiave che fungerà da guida per il motore di ricerca, nel caso in cui non venga ricordata al momento del libro.

Vedi i risultati di ricerca

Successivamente, Academico ti mostrerà i risultati che hai trovato in ordine di rilevanza e importanza. Dai libri più noti e popolari che hanno abbinato la tua ricerca a quelli meno importanti o veritieri.

In questo modo puoi trovare rapidamente e accuratamente il libro che stavi cercando. E nel caso in cui tu abbia inserito una parola chiave, l’algoritmo di ricerca di Google rileverà la parola citata nella maggior parte dell’articolo . In questo modo, se non ricordi il nome o l’autore del libro, puoi trovarlo facilmente.

Trova informazioni aggiuntive

Qualcosa di interessante, è che Academico fornisce sotto il titolo del libro, le informazioni dello stesso . Ad esempio: l’editore che ha distribuito l’articolo, così come il suo autore e la data in cui è stato scritto … ottenere questa conoscenza potrebbe essere molto utile per la tua ricerca.

Inoltre, per quanto riguarda la data di preparazione dell’articolo o del libro, negli ultimi aggiornamenti è stata incorporata una sezione che funge da filtro. Con questo, puoi trovare un libro datato in un anno specifico . In questo modo troverai l’oggetto che stai cercando in modo rapido e semplice.

Collega la tua email

Un’altra delle nuove aggiunte è la funzione di notifica all’utente della tua e-mail . Che devi avere associato o collegato, in modo che la piattaforma ti avvisi di nuovi articoli, libri di sintesi o tesi che sono stati scritti di recente. Tutto con l’intenzione di poterlo integrare immediatamente nella tua ricerca.

Per accedere a questa funzione è necessario premere sul messaggio che dice ” Crea avviso” , che si trova nella parte inferiore sinistra dello schermo con un’icona a forma di busta.

Una volta effettuato l’accesso, devi verificare la tua email e confermare l’avviso, in modo che Google ti avviserà nella tua email.

Usiamo correttamente strumenti come questi per aumentare le nostre conoscenze, non perdiamoci queste tecnologie con le loro migliaia di applicazioni, poiché con il giusto interesse possiamo sapere qualsiasi cosa.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento