Come abilitare e disabilitare la modalità provvisoria su Android [in 1 minuto]

Vuoi imparare come abilitare e disabilitare la Modalità provvisoria su Android nel modo più semplice e veloce possibile? Devi sapere quindi che è un modo in cui possiamo usare lo smartphone in determinate circostanze. Tutto ciò che devi fare in questi casi è accedere alla Modalità provvisoria del tuo dispositivo, e quindi sfruttare i vantaggi di questo diverso avvio.

In effetti, sebbene probabilmente molti utenti di smartphone non conoscano i dettagli relativi alla Modalità provvisoria, dobbiamo innanzitutto sottolineare che è sostanzialmente la stessa modalità dei computer. Cioè, quando avvieremo il dispositivo in questo modo, fondamentalmente lo avremo con gli elementi di fabbrica e assolutamente niente di più.

Come abilitare e disabilitare la modalità provvisoria su Android [in 1 minuto] 1

Primo metodo

Con lo schermo del cellulare acceso , continueremo a premere il pulsante di accensione fino a quando viene visualizzata una finestra di dialogo con diverse opzioni. Tieni premuto il pulsante di spegnimento e nella casella successiva che appare devi fare clic sull’opzione Accetta.

Secondo metodo

Se il primo metodo non ti consente di accedere alla modalità provvisoria, puoi provare un’altra alternativa . Con il telefono o il tablet spento, tenere premuto il pulsante di accensione e il pulsante del volume verso il basso. Dopo alcuni secondi apparirà il logo del produttore del dispositivo. Se succede, sei già in modalità provvisoria. Se il telefono si accende senza problemi, l’errore potrebbe essere stato causato dall’ultima app installata. Rimuovilo e controlla se il normale avvio del telefono funziona.

Come abilitare e disabilitare la modalità provvisoria su Android [in 1 minuto] 2

Come si esce dalla modalità provvisoria Android?

Per uscire dalla modalità provvisoria devi solo riavviare il telefono. Una volta acceso, torneremo alla normale modalità del cellulare. Ricorda che le app che stai installando possono causare malfunzionamenti, quindi non esitare a disinstallare l’ultima cosa che hai aggiunto in modo da salvare i problemi.

A cosa serve la modalità provvisoria Android?

Prima di continuare, ti starai sicuramente chiedendo a cosa serve la Modalità provvisoria Android e tieni presente quanto segue. Più di ogni altra cosa, questo sistema cerca di eliminare tutti i classici errori dei cellulari. Le principali marche di telefoni con sistema operativo Android, come Samsung, HTC, Sony, Huawei o LG, hanno la modalità provvisoria , quindi vediamo di più.

Infatti, se il tuo smartphone sta dando problemi e pensi che abbia a che fare con qualsiasi incompatibilità relativa all’installazione o all’aggiornamento di un’app, allora devi continuare a leggere questo articolo. Quello che vedrai di seguito è che se il tuo cellulare in modalità provvisoria funziona bene, e quando lo avvii normalmente non funziona, il problema è effettivamente una delle applicazioni installate.

Come attivare la modalità provvisoria?

Se lo smartpone è acceso con lo schermo sbloccato, per accedere alla modalità provvisoria, è sufficiente tenere premuto il pulsante di accensione / blocco schermo fino a quando non viene visualizzato il seguente menu a comparsa. In effetti, verranno visualizzate le opzioni classiche che sono Spegni e Riavvia. Quello che devi fare quindi è tenere premuto sopra l’opzione Disattiva, in modo da far uscire una nuova finestra .

Quindi il cellulare ti chiederà una conferma per riavviare in Modalità provvisoria e, dopo alcuni secondi, dovrebbe quindi riavviarsi in Modalità provvisoria, quindi noterai che ci sono alcune ovvie differenze. Oltre a ciò devi sapere che dovresti usarlo per un po ‘per vedere se funziona senza problemi, confermando soprattutto se l’inconveniente che hai notato prima è ancora presente, o se fallisci, è scomparso.

E come disabilitare la modalità provvisoria?

Se desideri disattivare la Modalità provvisoria, la procedura è quasi sempre più semplice , poiché tutto ciò che devi fare è tenere premuto il pulsante di accensione su base regolare e, quando lo riavvierai, avrai lasciato la Modalità provvisoria. Ad ogni modo, a volte quel trucco potrebbe non funzionare, e poi ti mostreremo altre alternative che dovresti anche considerare.

Se non sei stato in grado di disattivare la modalità provvisoria nel modo precedente, devi sapere che ci sono comunque delle alternative . La prima cosa da considerare è che è necessario riaccenderlo tenendo premuto il pulsante di accensione fisico. Quando viene visualizzata la schermata in cui viene visualizzato il modello del dispositivo, rilasciare il tasto di accensione, ma tenere premuto il tasto di riduzione del volume.

Quando si accende, vedrai che il dispositivo dice Modalità provvisoria in basso, a sinistra dello schermo. Quello che devi fare è scaricare la scheda delle notifiche e fare clic sulla notifica pop-up al riguardo. Quando lo fai, il dispositivo si riavvierà di nuovo e si riavvierà dalla modalità Normale. Se vuoi essere calmo, scarichi un antivirus e puoi usare il tuo Android come al solito .

Altre domande molto comuni che i nostri lettori hanno fatto su questi tipi di argomenti , hanno a che fare in particolare con quanto segue: qual è la modalità sicura in Windows, la modalità sicura huawei, la modalità sicura motorola, la modalità sicura Android, la modalità sicura Sony xperia, lg modalità sicura, abilita la modalità sicura Android o qual è la modalità sicura per Windows 10. Qualunque altra domanda a questo proposito, non smettere di farci così possiamo darti una mano, ovviamente.

Hai imparato come abilitare e disabilitare la modalità provvisoria su Android con questi passaggi passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento