Come accedere e configurare il BIOS del PC

Il BIOS è uno dei componenti più importanti del tuo sistema informatico, sebbene in molti casi non prestiamo molta attenzione ad esso, ed è per questo che crediamo che questo articolo sia il momento migliore per farlo.

Grazie a lei, la prima cosa che devi sapere è che il nostro PC ci consente di eseguire correttamente i passaggi necessari per avviare il funzionamento del sistema operativo . Pertanto, è ben configurato è essenziale.

Per questo motivo, in caso di problemi con il funzionamento del BIOS del tuo computer, ti consigliamo di continuare a leggere, poiché ti insegneremo tutti i passaggi orientati a configurare il BIOS del tuo PC in modo che funzioni nel migliore dei modi .

Come accedere e configurare il BIOS del PC 1

Come accedere al BIOS per configurarlo?

La prima cosa che devi sapere in questo tipo di casi è come accedere al BIOS , ovviamente prima ancora di sapere come configurarlo, poiché altrimenti perderai tempo o modificherai aspetti sensibili del tuo PC.

Quello che succede è che, per quanto ne sappiamo, ogni produttore installa versioni diverse delle loro schede madri , quindi la procedura di accesso può variare in alcuni modi. Ad ogni modo, ti mostriamo cosa devi fare.

In quasi tutti i casi, è possibile accedere al BIOS sulla maggior parte dei computer premendo il tasto F12 prima dell’avvio del sistema . Ad ogni modo, è meglio rivedere e confermare queste informazioni su Internet prima di fare errori.

Come accedere e configurare il BIOS del PC 2

I passaggi per configurare il BIOS del tuo computer

Bene, se vuoi essere in grado di configurare il BIOS a tuo piacimento, prima di tutto devi conoscerne tutte le funzioni. Come abbiamo detto prima, alcune cose dipenderanno dal produttore , anche se ci sono alcune convenzioni che vengono prese in considerazione da tutti loro:

ASUS

  • Al Tweaker: CPU e opzioni di memoria
  • Avanzate: chipset, opzioni di archiviazione e alimentazione
  • Monitor: integrità del sistema e opzioni di velocità della ventola
  • Boot: opzioni di avvio e sicurezza

ASRock

  • OC Tweaker: CPU e opzioni di memoria
  • Avanzate: chipset, opzioni di archiviazione e alimentazione
  • Monitor H / W: salute del sistema e opzioni di velocità della ventola
  • Sicurezza: opzioni di sicurezza
  • Avvio: opzioni di avvio

Gigabyte

  • MIT: CPU, memoria, stato del sistema e opzioni di velocità della ventola
  • Caratteristiche del BIOS: opzioni di avvio e sicurezza
  • Periferiche: chipset e opzioni di archiviazione
  • Risparmio energia: opzioni di risparmio energia

MSI

  • OC: CPU e opzioni di memoria
  • Impostazioni: chipset, avvio e opzioni di sicurezza
  • Hardware Monitor: integrità del sistema e opzioni di velocità della ventola

Ho già menzionato tutti gli elementi precedenti, questo è il momento di riconoscere in aggiunta ciascuna delle funzioni che fanno parte del BIOS, nonché il modo in cui influenzano le modifiche apportate al suo interno.

Opzioni CPU

Impatto diretto sull’avvio del computer. Per tenere conto di quanto segue:

  • BCLK / Base Clock: orologio di sistema principale.
  • Rapporto CPU: consente di modificare il moltiplicatore di frequenza del processore
  • Spread Spectrum: mira alla propagazione delle interferenze elettromagnetiche che fuoriescono dal processore
  • Tensione della CPU: molto utile per coloro che eseguono l’overclocking, consentendo di modificare le tensioni per tali esigenze
  • Host clock / PCle clock: consente di regolare la frequenza del controller PCI Express del computer
  • Intel SpeedStep / AMD Cool’N’Quiet: ideale per regolare la frequenza di clock del processore su frequenze più basse
  • Opzioni C-State: possiamo modificare i livelli di potenza del processore
  • Virtualizzazione x86: perfetta per portare le prestazioni del PC alla sua versione nativa
  • Opzioni di memoria: sono quelle che hanno un impatto diretto sul funzionamento della RAM a breve termine
  • Frequenza di memoria: consente di impostare la frequenza di funzionamento della memoria
  • Valori di temporizzazione: per regolare i valori di temporizzazione della RAM
  • DRAM Voltage: orientato per cercare di overcloccare la velocità della RAM oltre le sue normali specifiche

Come accedere e configurare il BIOS del PC 3

  • Opzioni di archiviazione: sono direttamente interessate dall’archiviazione a lungo termine dei file
  • Chipset / Opzioni periferiche: quelle relative al funzionamento dell’apparecchiatura a livello grafico
  • Impostazioni della scheda grafica adattata e della GPU integrata (IGPU): queste impostazioni mirano a personalizzare la scheda grafica principale
  • Periferiche di bordo: indica direttamente le opzioni relative agli adattatori audio e a Internet
  • Supporto USB legacy: perfetto per ambienti che inizialmente non supportano i dispositivi USB per accettarli
  • Opzioni energetiche (ACPI): opzioni relative al consumo di energia dell’apparecchiatura
  • Configurazione S-State: si riferisce agli stati di alimentazione a livello di sistema

Come accedere e configurare il BIOS del PC 4

È necessario aggiornare il BIOS o UEFI?

Infine, sappiamo che molti dei nostri lettori potrebbero chiedersi una volta a questo punto quanto sia necessario aggiornare il BIOS del computer , e la verità è che, per quanto possibile, dovresti farlo.

Quello che succede è che è un elemento molto essenziale del nostro PC per il suo funzionamento ed è per questo che dobbiamo cercare di aggiornarlo il più possibile per evitare errori di prestazioni in generale .

Soprattutto quando il computer è stato acquistato per molto tempo, si consiglia di provare ad aggiornare il BIOS del computer , poiché è uno dei modi più semplici per aggiornarlo e con le migliori prestazioni possibili.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies