Come aggiornare il mio Android Mobile all’ultima versione

Se hai un dispositivo mobile Android, saprai che di tanto in tanto compaiono i classici messaggi che ci avvisano che una nuova versione di questo sistema operativo mobile è disponibile per il download. In effetti, negli ultimi mesi abbiamo assistito alla prima apparizione sul palco di Android 6.0 Marshmallow, e poco dopo dal suo successore, in questo caso Android 7.0 Nougat .

In ogni caso, non possiamo perdere di vista in alcun modo che la maggior parte dei produttori ha avuto grandi ritardi quando si trattava di rendere disponibili le nuove versioni di Android agli utenti. Per questo motivo, molti dei nostri lettori ci hanno consultato sulle possibilità di aggiornamento manuale, al di fuori di questi tempi delle aziende .

Come aggiornare il mio Android Mobile all'ultima versione 1

Cosa dovremmo sapere sull’ultimo Android?

La prima cosa che ti chiederai a questo punto è sicuramente quali sono i vantaggi che abbiamo al momento del rinnovo delle versioni di Android, ovvero perché dovremmo scaricare quelle più recenti. In effetti, l’installazione dell’ultima versione del sistema operativo è importante non solo per le nuove funzionalità aggiunte, ma anche perché rende l’ambiente molto più sicuro .

Alcuni dei vantaggi concreti a cui possiamo accedere sul nostro smartphone o tablet dopo l’aggiornamento di Android hanno a che fare direttamente con il quale risparmieremo una buona quantità di batteria, senza perdere di vista il fatto che il dispositivo in generale funzionerà molto più velocemente di prima. Inoltre, come abbiamo detto, appaiono nuove funzionalità e la compatibilità con le applicazioni è superiore.

Al momento, Android 7.0 Nougat ha raggiunto solo i dispositivi lanciati sotto gli auspici di Google, ovvero Nexus e il nuovo Pixel, ma la verità è che molti altri utenti vogliono apprezzare le loro funzioni. Una delle chiavi di Nougat è l’ottimizzazione di tutti i contenuti di Android, il che rende il dispendio energetico per lo stesso utilizzo molto inferiore rispetto alle versioni precedenti di Android .

Installare manualmente l’ultimo Android

Se il produttore del tuo smartphone non ha ancora rilasciato l’ultima versione di Android per quel particolare dispositivo, puoi comunque installarlo manualmente, in modo da leggere meglio ciò che spiegheremo. Il primo sarà il root del tuo cellulare Android, cosa che abbiamo spiegato come è stato fatto innumerevoli volte . Quindi, dovremo installare un ripristino modificato.

Se questa versione di Android non è ufficiale, come abbiamo detto, dovrai installare una ROM creata dagli utenti di un’altra società, per la quale prima dovrai installare l’applicazione che ti consente di farlo, che non è altro che ROM Installer, dallo store di Google Play Store Lo apriamo una volta installato e andiamo alle opzioni sulla destra, dove vedremo il backup, che è sopra il quale dobbiamo fare clic .

Quando avremo salvato tutte le informazioni, eseguiremo un ripristino flash sul nostro dispositivo, installando quello che ci piace più di tutto, ma ovviamente cercando uno basato sulle ultime versioni di Android. Successivamente, questa ROM personalizzata basata su Android Marshmallow 6.0 o Android Nougat 7.0 verrà installata e sarà come se avessi aggiornato automaticamente la tua versione Android.

Android 7 Nougat

L’ultima versione del sistema operativo Android ha già raggiunto i dispositivi Nexus e Pixel , questo ha portato diverse nuove funzionalità, ma una delle più interessanti è la modalità multitasking con la quale è possibile aprire più di un’applicazione alla volta. Migliora le prestazioni della batteria poiché le app vengono attivate in modalità di risparmio energetico quando il cellulare rileva che è in tasca, un’altra delle nuove funzionalità è che è possibile salvare i dati mobili e disporre di un nuovo sistema di sicurezza. La verità è che ci sono diverse novità con cui Android 7 Nougat ci ha sorpreso, anche se per il momento se non possiedi un Nexus e un Pixel, dovrai aspettare per poterlo aggiornare.

Perché è così utile aggiornare Android

Quando dici che devi aggiornare un cellulare significa che devi installare l’ultima versione del sistema operativo, in questo caso Android. Ci sono molti utenti che diventano ossessionati dagli aggiornamenti e hanno diversi vantaggi come:

  • Quando installi l’ultima versione di Android, migliora il cellulare senza spendere soldi.
  • A seconda del tipo di versione, otterrai anche miglioramenti nel sistema.
  • Anche i risparmi energetici ricevono miglioramenti.
  • Avrai nuove funzionalità.
  • Più compatibilità con le applicazioni.

Come aggiornare il mio Android Mobile all'ultima versione 2

Come aggiornare Android sul tuo telefonino

Mentre l’ultima versione del sistema operativo di Google è 7.0 Nougat non è ancora disponibile per la maggior parte dei telefoni, per essere più specifici ha raggiunto solo Pixel e Nexus. Pertanto, l’ultima versione è Android 6.0, se si desidera avere quest’ultima versione, è sufficiente seguire i seguenti passaggi.

Metodo ufficiale

Questo è il metodo più semplice e veloce da eseguire per aggiornare Android , ricorda che devi essere connesso a una rete Wifi prima di iniziare con tutto.

Devi andare su Impostazioni , quindi vai su Informazioni sul telefono e fai clic su Aggiornamenti di sistema . Quindi devi accettare i termini e le condizioni per iniziare il download e l’installazione. Come puoi vedere è abbastanza semplice, ma non è l’unico modo per farlo e non sarai sempre in grado di eseguire questo metodo.

Metodo manuale

Nel caso in cui il produttore non abbia avviato l’aggiornamento, è necessario scaricare e installare manualmente l’ultima versione di Android . Questo può essere un processo complicato, quindi devi seguire attentamente i passaggi e prestare molta attenzione.

  1. Quindi la prima cosa che devi fare è eseguire il root del cellulare.
  2. Quindi dovrai installare un ripristino modificato , che è uno strumento che ci permetterà di installare la versione più recente.
  3. Se non è una versione ufficiale, dovrai installare una Rom.
  4. Ora quello che devi fare è scaricare un’applicazione dal Play Store , che si chiama ROM Installer (segui il link per scaricare).
  5. Quando hai l’applicazione e si apre, apparirà un’opzione che puoi accettare solo se sei Rom . Una volta pronto, sarai in grado di vedere tutte le informazioni nell’app e fare clic su Salta.
  6. La prossima cosa che devi fare è far scorrere il dito verso destra per vedere più opzioni , una delle quali è Backup e ti aiuta a non perdere i dati memorizzati. Anche se è molto meglio se si passano manualmente tutti i file al computer.
  7. Una volta che hai tutto ciò che vuoi salvare, eseguirai un ripristino flash , sceglierai e installerai quello che ti piace di più.
  8. In questo modo hai già il cellulare pronto per installare un Rom, ora ancora una volta farai scorrere il dito verso destra e fai clic su ROM Installer. Installa l’opzione che preferisci, ma ti consiglio C-ROM,
  9. Infine, una volta installato il dispositivo si riavvierà automaticamente, l’ aggiornamento di Android è abbastanza semplice come puoi vedere , tranne che con questo metodo.

    Installa una ROM

    Se non sei stato in grado di aggiornare Android alla versione migliore manualmente come ti abbiamo appena insegnato o automaticamente, allora devi sapere che esiste un’alternativa. È fondamentalmente la possibilità di installare una ROM sul tuo Android, purché il tuo dispositivo sia rootato. Naturalmente, devi essere consapevole che il processo di root rimuove tutte le informazioni dal tuo cellulare, poiché prima dovrai sbloccare il bootloader. Molti utenti credono che il root non ne valga la pena, perché lascia i telefoni cellulari non garantiti.

    Sei stato in grado di aggiornare all’ultima versione di Android con questo passo dopo passo?

    Aggiorna Android all’ultima versione

    Maggiore sicurezza

    Sebbene sia quasi sempre l’ultimo motivo menzionato per raccomandare a qualcuno di aggiornare il sistema operativo del tuo smartphone, riteniamo che sia il più importante. Fondamentalmente, è conveniente che tu abbia installato l’ultima versione di Android, perché in questo modo puoi sfruttare al massimo il tuo cellulare ed eseguire tutti i tipi di attività in modo sicuro di non correre alcun rischio. In effetti, se aggiorni Android all’ultima versione, eviterai una possibile perdita di sicurezza.

    Migliori prestazioni e fluidità del dispositivo

    Con l’aggiornamento del sistema operativo, in questo caso Android, alla sua ultima versione, scopriremo che il funzionamento generale del dispositivo di solito migliora. Dobbiamo quindi dire che grazie alle modifiche apportate al kernel, tra l’altro, troveremo la possibilità di sfruttare al meglio il nostro hardware mobile. Pertanto, gli aggiornamenti del sistema operativo sono ancora più importanti quando pensiamo ai telefoni più vecchi di quelli più moderni sul mercato.

    Migliori prestazioni della batteria

    Anche se è vero che con il passare del tempo di utilizzo e altre circostanze, le prestazioni del nostro smartphone peggiorano di solito in molte sue sfaccettature, come nel caso dell’autonomia, non possiamo non evidenziare in alcun modo che anche gli aggiornamenti Aiutano a risolvere un po ‘questo problema. Infatti, molte volte un aggiornamento Android significa una durata della batteria migliore, quindi se si soffre in questo senso, dovrai anche analizzare la sua installazione finale.

    Maggiore affinità per le applicazioni

    Proprio come il sistema operativo Android viene aggiornato in termini generali, dobbiamo dire che con il passare del tempo, sono gli stessi sviluppatori che stanno aggiornando le stesse applicazioni, in modo che possano adattarsi perfettamente ai nuovi requisiti dell’ambiente in cui verranno eseguiti. Pertanto, se trascorri troppo tempo a posticipare un aggiornamento Android, puoi essere completamente sicuro che molte delle applicazioni principali inizieranno a fallire.

    Quale di questi motivi per aggiornare Android pensi sia il più importante?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento