Come aggiornare il processore del tuo PC e cosa dovresti considerare

Il processore è una delle parti più importanti di un computer, un processore con una capacità maggiore implica che l’apparecchiatura eseguirà in meno tempo ciascuno dei processi che deve eseguire durante il suo utilizzo. Per sapere se la scheda madre può supportare un processore più potente, è necessario verificare le specifiche del modello di scheda e i rispettivi processori con i quali è compatibile.

Ma non è sufficiente sapere se la scheda madre può supportare un processore migliore, cambiarlo è un processo semplice ma delicato e in questo tutorial ti mostreremo come farlo in sicurezza .

Aggiornamento della CPU

Il termine CPU è un acronimo in inglese che viene tradotto come unità di elaborazione centrale ed è ciò che comunemente chiamiamo un processore quando si tratta di computer. In alcuni casi questo termine viene generalmente utilizzato per indicare il case del computer e il suo contenuto, ma è importante distinguerlo. Senza ulteriori indugi spieghiamo i passaggi da seguire.

1) Primo passo: utilizzare il programma cpu-z per scoprire il modello della scheda madre e ricercare su google le specifiche di questo e i processori compatibili in modo da sapere quale scegliere.

2) secondo passaggio: poiché hai già tra le mani il processore che desideri installare, devi spegnere il computer e disconnetterlo. Se possibile, posizionarlo in un luogo sicuro da qualsiasi possibile fonte di elettricità statica.

3) terzo passaggio: indossare guanti in lattice e disporre di un cacciavite.

4) quarto passaggio: aprire la custodia dell’apparecchiatura con il cacciavite.

Come aggiornare il processore del tuo PC e cosa dovresti considerare 1

5) quinto passaggio: rimuovere la ventola dal processore.

6) sesto passaggio: estrarre la levetta dalla presa e rimuovere il processore corrente.

7) settimo passaggio: posizionare il processore orientato correttamente e abbassare la leva del socket. Per guidarti sull’orientamento, puoi fare affidamento su come è stato posizionato il precedente.

8) ottavo passaggio : rimettere la ventola in posizione e chiudere la scatola con le rispettive viti.

raccomandazione

Sebbene ciò non faccia parte degli elementi essenziali di questa procedura, si consiglia di posizionare la pasta termica sul nuovo processore; Oltre a pulire la vecchia pasta della ventola usando isopos con alcool. In questo modo prolungherai la vita del nuovo processore.

conclusione

Se vengono seguite tutte le misure di sicurezza preventive, l’aggiornamento del processore è facile e semplice. Ma ricorda di seguire ogni passaggio alla lettera. Senza ulteriori indugi ci salutiamo augurando una felice giornata a ciascuno dei nostri lettori.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento