Come aggiornare uno Xiaomi Mobile

Xiaomi è una delle aziende relativamente nuove che sono riuscite a prendere piede nel mondo dei dispositivi mobili , soprattutto a causa dell’ottima relazione esistente tra la qualità dei loro prodotti e il loro prezzo.

E sebbene sia attivo da quasi un decennio, è stato solo nel novembre 2017 che ha iniziato a funzionare correttamente in Spagna , quindi a quel tempo la popolarità dei suoi dispositivi e altri articoli è cresciuta in modo esponenziale.

In questo caso particolare, tuttavia, vogliamo mettere da parte altri prodotti cinesi per concentrarci sui loro cellulari e commentare la soluzione a uno degli inconvenienti più comuni che di solito troviamo, quello relativo agli aggiornamenti mobili Xiaomi .

Ed è che mentre gli aggiornamenti sono sempre importanti quando parliamo di tecnologia, in questo caso in particolare non volevamo smettere di fare riferimento a ciò che accade con il livello di personalizzazione di questa società, il cosiddetto MIUI .

MIUI è il livello di personalizzazione che Xiaomi ha sviluppato per i dispositivi mobili Android e presenta diversi problemi interessanti, anche se per goderne tutti dobbiamo preoccuparci di tenerlo sempre aggiornato.

Pertanto, se per qualsiasi motivo hai problemi nell’aggiornamento di MIUI, non dovresti preoccuparti, poiché nelle seguenti righe ti mostreremo tutte le soluzioni che dovresti considerare in questo tipo di caso .

Come aggiornare uno Xiaomi Mobile 1

Come aggiornare MIUI con l’aggiornamento Xiaomi

Bene, la prima cosa da tenere a mente è che per fortuna Xiaomi ha sviluppato un assistente che ha il compito di darci una mano quando vogliamo aggiornare le diverse versioni del sistema operativo Android e il suo livello di personalizzazione MIUI.

Se vuoi approfittarne, tutto ciò che devi fare è seguire i prossimi passi che ti insegneremo :

Prima di tutto, per installare l’aggiornamento prima che arrivi tramite OTA, vale a dire automaticamente, ciò che puoi fare è cercarlo manualmente dal sito Web di download dell’azienda cinese, tramite questo link .

Una volta all’interno di questo sito devi cercare l’aggiornamento corrispondente al tuo particolare telefono all’interno del Finder integrato , cercando sempre di ottenere l’ultima versione disponibile per il tuo terminale.

Una volta trovato, è necessario fare clic su Download ROM completa per avviare la procedura di download . Vedrai che ci sono versioni di Developer e Stable e tra queste consigliamo sempre la seconda.

Una volta scaricato il file, devi passarlo dal tuo PC allo smartphone collegandolo tramite un cavo USB . È importante che quando si collegano le apparecchiature tra loro, si configura il cellulare come dispositivo di archiviazione.

Trova la cartella in cui è stato effettuato il download e seleziona il file ROM per copiarlo. Quindi immettere l’unità di archiviazione che è stata creata per la memoria del telefono e cercare la cartella download_rom .

Quando lo trovi, incolla il file che hai copiato prima e attendi che il processo finisca . Quando ciò accade, scollega il telefono dal computer e nel primo vai alle Impostazioni tramite l’icona a forma di ingranaggio.

Come aggiornare uno Xiaomi Mobile 2

Nella sezione precedente devi andare su Informazioni sul dispositivo, dovresti cercare il programma di aggiornamento o aggiornamento. Quando ci sei, fai clic sull’icona con 3 punti e raggiungerai un menu a discesa. Lì devi andare su Seleziona pacchetto di aggiornamento .

Puoi navigare all’interno delle cartelle del dispositivo e cercare quello in cui la ROM è stata copiata con l’aggiornamento. Quindi devi inserire download_rom, dove troverai il file . Devi cliccarci sopra.

Da quel momento tutto ciò che devi fare è aspettare . Questa procedura potrebbe richiedere alcuni secondi o alcuni minuti, poiché dipende dalla quantità di elementi del sistema operativo Android e dal livello di personalizzazione MIUI che devono essere aggiornati.

Al termine della procedura, in ogni caso, il dispositivo si riavvierà e potrai accedervi nuovamente inserendo le chiavi che hai . Non hai bisogno di altro per aggiornare e goderti l’ultima versione del software sul tuo Xiaomi.

Al di fuori di questo passo per passo che ti abbiamo insegnato, devi sapere che ci sono alcune altre soluzioni quando si tratta di avere le ultime versioni del software su un Android, anche se non dipendono più da noi, ma che aspettiamo gli aggiornamenti automatici del sistema .

In quest’ultimo caso, tutto ciò che devi fare è attendere che il dispositivo stesso ti informi che c’è un aggiornamento in sospeso , e in quel momento attendere di essere connesso a una rete WiFi per scaricarlo e installarlo.

Ricorda che non è conveniente lasciare a lungo gli aggiornamenti in sospeso , considerando che molti di essi non solo ci offrono contenuti che sarebbero altrimenti inaccessibili, ma anche fondamentali ottimizzazioni della sicurezza.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento