Come aggiornare Windows XP

Sì, sappiamo perfettamente che Windows XP è un sistema operativo obsoleto da molti punti di vista , considerando che è stato quasi abbandonato dalla gente di Microsoft per concentrarsi sulle loro versioni successive di questo ambiente.

Ora, non è meno vero che Windows XP era anche una delle versioni più amate di Windows , ed è proprio per questo motivo che anche un numero enorme di utenti continua a usarlo sui propri computer.

È proprio per questo motivo che, nelle seguenti righe, vogliamo mostrarti una serie di problemi che riguardano l’ aggiornamento di Windows XP , almeno abbastanza per evitare le vulnerabilità della sicurezza.

È molto importante considerare questi tipi di situazioni, perché se non è così, potresti esporti a un estraneo che accede ai contenuti del tuo PC , quindi è meglio che tu continui a leggere.

Non solo ci concentreremo su come mostrarti come aggiornare il tuo sistema operativo Windows XP alle ultime versioni di esso senza dover passare a Windows 7 o Windows 10, ma te lo mostreremo anche.

Ed è che se hai Windows XP su uno dei tuoi dispositivi ma vuoi passare a Windows 7 o Windows 10, anche negli ultimi paragrafi di questo articolo troverai tutte le informazioni che sappiamo che potresti cercare.

Se è nostra opinione, tieni presente che ti consigliamo vivamente di andare a Windows 10 , o almeno a Windows 7, perché se continui a utilizzare Windows XP, continuerai ad essere esposto in misura maggiore o minore.

Come aggiornare Windows XP 1

Come continuare ad aggiornare Windows XP?

Bene, come anticipato un po ‘all’inizio dell’articolo, la prima cosa che dobbiamo menzionare in questi tipi di situazioni è che il supporto per gli aggiornamenti di Windows XP non era più disponibile qualche tempo fa .

Ciò ha a che fare con problemi logici ed è che Microsoft, come qualsiasi sviluppatore di sistemi operativi, sta abbandonando le versioni precedenti per concentrarsi sul miglioramento e l’ottimizzazione delle più recenti .

E sebbene non sia possibile ricevere gli aggiornamenti da Microsoft in Windows XP in modo tradizionale, ci sono alcuni piccoli trucchi che ti consigliamo di prendere in considerazione in questo tipo di casi se non vuoi lasciare questo sistema operativo.

Per essere un po ‘più sicuro con Windows XP , attenersi alla seguente procedura:

  • Premi il pulsante Start a sinistra in basso nella schermata del desktop di Windows
  • Al suo interno vai a Run
  • Apparirà una finestra in cui devi scrivere il blocco note e quindi fare clic su OK
  • Quando viene aperto il documento di testo normale, il passaggio successivo riguarda la scrittura di quanto segue:

Editor del registro di Windows Versione 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM WPA PosReady]

«Installato» = dword: 00000001

  • Dopo aver scritto quanto sopra, è necessario chiudere la finestra e Accetta per salvare le modifiche. Si noti che il documento deve essere archiviato con la terminazione REG e non con la terminazione TXT. Inoltre, in quel momento contrassegnare Tutti i file in Tipo
  • Dopodiché devi aprire il file che hai appena creato, accettando tutte le domande che ti vengono poste per effettuare le modifiche anche sul registro di Windows
  • Quando hai finito con i passaggi precedenti, torna al menu Start, ma questa volta vai al Pannello di controllo
  • Al suo interno, vai alla sezione Aggiornamenti automatici
  • Quando lo accederai, vedrai apparire un altro menu in cui è necessario selezionare la casella Automatica (consigliata) con la periodicità desiderata
  • Dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, l’ultima cosa sarà fare clic su Applica e OK in modo che le modifiche vengano memorizzate

Come aggiornare Windows XP 2

Aggiorna Windows XP a Windows 7

Naturalmente, sappiamo allo stesso modo che molti utenti saranno interessati ad abbandonare la versione di Windows XP dei loro computer per passare ad altri come Windows 7 , che ti mostreremo di seguito.

Naturalmente, prima di tutto riconosci questi requisiti per installare Windows 7 sul tuo PC :

  • Processore: CPU a 1 GHz 32 o 64 bit
  • RAM: 1 GB per la versione a 32 bit e 2 GB per la versione a 64 bit
  • Disco rigido: almeno 16 GB di spazio (32 bit) o ​​un totale di 20 GB (64 bit)
  • Scheda grafica: compatibile con DirectX 9.0

Considerando gli elementi di cui sopra, è tempo di scaricare l’ISO di Windows 7 in base alla versione di bit che è possibile trovare su Internet. Cerca sempre di scaricare dai siti più affidabili. Un buon modo per sapere cosa sono è concentrarsi sui primi che appaiono.

Successivamente, ti consigliamo di creare una copia di backup dei file più importanti sul tuo PC , archiviandoli in un dispositivo esterno o in un’applicazione di archiviazione cloud.

Sarai pronto per passare da Windows XP a Windows 7 seguendo questi passaggi :

  • Scarica il programma Windows USB / DVD Download Tool da questo URL nel tuo browser https://archive.codeplex.com/?p=wudt, facendo clic sull’opzione Scarica archivio che appare in alto a destra
  • Una volta scaricato il programma, è necessario installarlo
  • Lo apri e quindi puoi iniziare con la copia dell’immagine di installazione trovata sull’unità flash USB. Per questo devi cercare il percorso in cui hai archiviato l’immagine ISO di Windows 7, che come abbiamo detto raccomandiamo che sia un dispositivo di questo tipo
  • Quando l’hai trovato, fai clic su Avanti o Avanti
  • Scegli il supporto in cui verrà copiato, che in questo caso sarebbe Dispositivo USB
  • Nella schermata successiva puoi scegliere il dispositivo in questione se ne hai diversi
  • In quel momento devi fare clic sull’opzione Inizia copia per avviare il trasferimento. Lascia andare il programma
  • Al termine della procedura, riavviare il PC con l’USB contenente l’immagine ISO di Windows 7 collegata al computer
  • Devi forzare il PC ad accedere al BIOS, in modo da poter impostare il computer per l’avvio o l’avvio da questa unità flash USB
  • Quindi il processo di installazione terminerà e fare clic su OK in modo che non vi siano passaggi in sospeso

Come aggiornare Windows XP 3

Aggiorna Windows XP a Windows 10

Naturalmente, come abbiamo detto durante l’introduzione dell’articolo, la nostra raccomandazione ha a che fare con il fatto che, poiché stai aggiornando il tuo computer con Windows XP, sarebbe meglio andare direttamente a Windows 10 .

Anche qui ci sono requisiti che dovresti tenere a mente :

  • Processore: CPU a 1 GHz 32 o 64 bit
  • RAM: 2 GB per la versione a 32 bit e 4 GB per la versione a 64 bit
  • Disco rigido: almeno 20 GB di spazio (32 bit) o ​​un totale di 22 GB (64 bit)
  • Scheda grafica: compatibile con DirectX 9.0 e con una risoluzione minima di 800 × 600

Se soddisfi i requisiti e hai già effettuato il backup rilevante e scaricato l’ISO di Windows 10 , i passaggi sono i seguenti:

  • Scarica il programma Windows USB / DVD Download Tool da questo URL nel tuo browser https://archive.codeplex.com/?p=wudt, facendo clic sull’opzione Scarica archivio che appare in alto a destra
  • Una volta scaricato il programma, è necessario installarlo
  • Lo apri e quindi puoi iniziare con la copia dell’immagine di installazione trovata sull’unità flash USB. Per questo devi cercare il percorso in cui hai archiviato l’immagine ISO di Windows 10, che come abbiamo detto raccomandiamo che sia un dispositivo di questo tipo
  • Quando l’hai trovato, fai clic su Avanti o Avanti
  • Scegli il supporto in cui verrà copiato, che in questo caso sarebbe Dispositivo USB
  • Nella schermata successiva puoi scegliere il dispositivo in questione se ne hai diversi
  • In quel momento devi fare clic sull’opzione Inizia copia per avviare il trasferimento. Lascia andare il programma
  • Al termine della procedura, riavviare il PC con l’USB contenente l’immagine ISO di Windows 10 collegata al computer
  • Devi forzare il PC ad accedere al BIOS, in modo da poter impostare il computer per l’avvio o l’avvio da questa unità flash USB
  • Quindi il processo di installazione terminerà e fare clic su OK in modo che non vi siano passaggi in sospeso
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento