Come aprire Regedit in Windows?

Probabilmente sai già alcune cose a riguardo, ma la verità è che quando parliamo del registro di Windows , ci riferiamo a un database all’interno del quale possiamo trovare le principali configurazioni e opzioni di questi sistemi operativi.

In questa parte del nostro software è possibile trovare informazioni al riguardo, opzioni per le impostazioni hardware, software, programmi installati, le nostre preferenze, ecc.

Tuttavia, ciò che non molti tengono in considerazione è che il registro di Windows ha una finestra per l’esecuzione del kernel , grazie alla quale possiamo osservare informazioni sul suo funzionamento, le prestazioni del PC, ecc.

E non si tratta solo di ciò che può essere visto, ma abbiamo anche la particolarità di utilizzare l’ Editor del Registro di sistema nei casi in cui desideriamo apportare modifiche alle voci di registro del computer.

Ciò può essere estremamente utile in alcuni casi, in particolare, ad esempio quando vogliamo risolvere i problemi hardware del computer o eliminare un virus che non dà mal di testa.

Ora, molti si chiederanno come poter aprire Regedit in Windows facilmente e rapidamente, ed è esattamente quello che vogliamo insegnarti nelle prossime righe, con una serie di tutorial che ti saranno sicuramente utili.

Come aprire Regedit in Windows? 1

Distribuire Regedit su Windows

Bene, in termini generali possiamo dire che il modo più semplice per aprire Regedit su un computer Windows è usare il comando Esegui, sebbene, come vedrai di seguito, sia diverso in ogni versione di questo sistema operativo:

  • Windows 8 : vai su Start e inserisci Esegui nel Finder
  • Windows 8.1 : fare clic con il tasto destro sul pulsante Start e selezionare Esegui
  • Windows 10 : fare clic con il tasto destro sul pulsante Start e selezionare Esegui

Se non funziona, devi premere Win + R per aprire questa sezione.

Quindi è necessario seguire questi passaggi:

  • Una volta che sei stato in grado di aprire la Run, devi digitare .regedit al suo interno e premere Invio sulla tastiera
  • L’ editor del registro si aprirà immediatamente . In alcuni casi dovrai confermare che vuoi aprire questa sezione. Se ancora non ti consente di entrare, potrebbe essere necessario aprire un utente con autorizzazioni di amministratore
  • Già all’interno dell’Editor del Registro di sistema, è possibile navigare tra tutte le voci che ne fanno parte. Se vuoi trovarne alcuni in particolare dal menu a sinistra, sarà molto più semplice, anche se il numero di cartelle è davvero importante
  • Per modificarne uno dovrai fare doppio clic su di esso

Bene, ora sai come modificare le voci che fanno parte dell’Editor del Registro di sistema, sebbene ti diciamo che dovresti sapere molto bene cosa stai facendo , perché altrimenti potresti generare problemi nel funzionamento del tuo PC.

La modifica delle voci di registro può alterare le prestazioni e la sicurezza di Windows e farla funzionare male .

Come aprire Regedit in Windows? 2

Apri Regedit in Windows con il prompt dei comandi

Ora, c’è un secondo metodo che ci consente anche di aprire l’Editor del Registro di sistema, che ha a che fare con l’uso del Prompt dei comandi , quindi se per qualche motivo vuoi scommettere su questa procedura, segui questi passaggi:

  • Una volta che sei stato in grado di aprire la Run, devi digitare .regedit al suo interno e premere Invio sulla tastiera
  • L’ editor del registro si aprirà immediatamente . In alcuni casi dovrai confermare che vuoi aprire questa sezione. Se ancora non ti consente di entrare, potrebbe essere necessario aprire un utente con autorizzazioni di amministratore
  • Già all’interno dell’Editor del Registro di sistema, è possibile navigare tra tutte le voci che ne fanno parte. Se vuoi trovarne alcuni in particolare dal menu a sinistra, sarà molto più semplice, anche se il numero di cartelle è davvero importante
  • Per modificarne uno dovrai fare doppio clic su di esso

Come aprire Regedit in Windows? 3

Cosa fare se non si apre l’editor del registro?

Ora, come tutto il resto, è possibile che in alcune occasioni l’ editor del registro di Windows non funzioni , o almeno non si apra, e se ti trovi in ​​questa situazione fastidiosa, devi sapere che abbiamo una soluzione per questo.

La prima cosa che devi considerare in questi casi è che è possibile che ci sia un problema con le impostazioni di sistema e che a sua volta ciò è quasi sempre correlato all’intrusione di un virus o malware nel tuo sistema.

Pertanto, prima di seguire i passaggi che ti insegneremo a provare ad aprire l’Editor del Registro di sistema, ti consigliamo di eseguire un antivirus , eliminare le minacce rilevate e riprovare dopo aver riavviato il computer. La procedura, quindi, è la seguente:

  • Apri il Prompt dei comandi come nel tutorial precedente per sbloccare l’editor del registro in modo rapido e semplice
  • Dopo averlo aperto, il comando che devi inserire è il seguente:

reg delete “HKLM Software Microsoft Windows NT CurrentVersion Opzioni di esecuzione file immagine regedit.exe

  • Una volta inserito, premi il tasto Invio sulla tastiera
  • Successivamente, utilizzare uno dei due passaggi precedenti per aprire l’Editor del Registro di sistema

Se i problemi persistono, ti consigliamo di lasciarci un commento che descriva dettagliatamente l’inconveniente, e cercheremo di fornirti una soluzione il prima possibile in modo da lasciarlo indietro il prima possibile.

Sei stato in grado di aprire l’Editor del Registro di sistema del tuo computer Windows con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento