Come attivare la verifica in due passaggi sul tuo dispositivo Android per garantire l’accesso ai tuoi dati? Guida passo passo

I nostri dispositivi mobili con sistema operativo Android sono correlati all’account Google che abbiamo, ecco perché dobbiamo proteggerlo in modo che gli estranei non lo accedano quando perdiamo il telefono o direttamente quando possono violare le nostre password.

Mentre è vero che per accedere al nostro dispositivo possiamo farlo attraverso l’identificazione di un’impronta digitale, uno sblocco facciale o uno sblocco dello schermo tramite chiavi, sarà sempre necessario proteggere il nostro account Google separatamente.

Successivamente, parleremo dei metodi esistenti per la doppia conferma per accedere al nostro account Google, attivando tramite il nostro telefono Android.

Perché abilitare la verifica a due fattori sui dispositivi Android? benefici

Come attivare la verifica in due passaggi sul tuo dispositivo Android per garantire l'accesso ai tuoi dati? Guida passo passo 1

Man mano che l’interazione con il nostro dispositivo mobile cresce, archiviamo le stesse preziose informazioni che ci servono, non solo per la nostra vita personale ma anche per il nostro lavoro o studio.

In base a ciò, è necessario proteggere tali informazioni da intrusi o hacker. Questo di solito accade quando perdiamo il telefono o direttamente quando intercettano i nostri account privati.

Per questo motivo, è necessario creare un sistema di sicurezza in cui attraverso due parametri aumentiamo il nostro livello di privacy. Uno di questi parametri sarà la nostra chiave e l’altro possiamo scegliere tra diversi metodi di partenza.

Consigliato per te:Database: cos’è, a cosa serve e quali tipi esistono?

Quando stabiliamo l’inizio in due passaggi otteniamo i seguenti vantaggi:

  • Se perdiamo il nostro telefono possiamo ottenerne una copia di backup , quindi le informazioni più preziose che abbiamo saranno protette e potremo accedervi nuovamente.
  • Aumentando il nostro livello di sicurezza, stiamo forzando l’hacker che, oltre a decifrare la nostra password , ha il nostro dispositivo mobile nelle sue mani.
  • Quando accediamo ai nostri account da altri computer , le applicazioni ci chiederanno di inserire la password, così avremo un controllo preciso dell’accesso ai nostri account privati.
  • Un altro problema in cui abbiamo il controllo della situazione è quando non consegniamo il nostro dispositivo mobile a nessuna persona . Cioè, ogni volta che il nostro telefono è con noi sarà molto difficile accedere ai nostri account.
  • Se dimentichiamo la password di accesso, possiamo recuperarla facilmente secondo il metodo che abbiamo scelto a tale scopo.

Quali metodi di accesso con doppia conferma puoi attivare sul tuo telefono Android?

Come attivare la verifica in due passaggi sul tuo dispositivo Android per garantire l'accesso ai tuoi dati? Guida passo passo 2

Esistono diversi metodi che possiamo utilizzare o scegliere di avviare la nostra sessione come doppia conferma.

Descriviamo in dettaglio ciascuno di essi di seguito:

Messaggi di Google

Quando verifichiamo che il nostro telefono è compatibile , possiamo attivare l’opzione dei messaggi di Google con cui riceveremo, ogni volta che accediamo a un dispositivo diverso, un messaggio che ci avvisa dell’inizio di quella sessione.

Ci dà la possibilità di bloccare quel dispositivo e cambiare la password dell’account. In casi estremi ci consente anche di bloccare il nostro account Google.

Chiave di sicurezza

Questo meccanismo funziona sul nostro dispositivo Android per proteggere quelle applicazioni o informazioni che riteniamo importanti. Per accedervi dovremo scrivere un codice o un messaggio.

Dobbiamo semplicemente collegare la chiave di sicurezza al nostro computer attraverso canali diversi, come Bluetooh.

Ricezione di codici tramite chiamata o messaggio di testo

È il più scelto dagli utenti, con questo sistema riceveremo ogni volta che avremo bisogno di verificare l’accesso come secondo parametro, un codice a sei cifre che ci raggiungerà tramite un SMS o una chiamata in base alla configurazione che utilizziamo.

Consigliato per te:Come inviare messaggi di massa da Whatsapp Messenger? Guida passo passo

Codici di sicurezza

Se non possiamo ricevere i codici dal punto precedente o tramite lo strumento Google Authenticator , possiamo utilizzare i codici di sicurezza che diventeranno inattivi mentre li utilizziamo.

Possiamo scegliere un set di 10 codici. Quando inizieremo a utilizzare questo gruppo sarà inattivo quando inizieremo a utilizzare quello successivo. La nostra raccomandazione è che questi codici debbano essere conservati in luoghi sicuri e diversi dai nostri dispositivi.

Applicazione Google Authenticator

Con questo strumento, Google ci offre la possibilità di configurare un passaggio alternativo per la verifica in due passaggi. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è avere un Android relativamente nuovo e abilitare l’opzione di verifica in due passaggi.

Come attivare la verifica in due passaggi sul tuo dispositivo Android per garantire l'accesso ai tuoi dati? Guida passo passo 3 Come attivare la verifica in due passaggi sul tuo dispositivo Android per garantire l'accesso ai tuoi dati? Guida passo passo 4 Scarica il QR-CodeGoogle Authenticator Sviluppatore: Google LLC Prezzo: gratuito

Telefono alternativo

Questo secondo parametro di livello di sicurezza aumentato, si riferisce alla registrazione di un numero di telefono che non è nostro, che riceverà un messaggio di testo in cui verremo avvisati al login.

È utile anche quando abbiamo problemi di accesso alla sessione, in cui Google ci invierà un codice di sei cifre anche via SMS.

Passaggi per abilitare l’autenticazione in due passaggi sul tuo Android

Come attivare la verifica in due passaggi sul tuo dispositivo Android per garantire l'accesso ai tuoi dati? Guida passo passo 5

“AGGIORNATO ✅ Devi attivare la verifica a doppio fattore per accedere al tuo cellulare Android? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

I passaggi che nomineremo in seguito sono quelli necessari per poter attivare l’autenticazione nel nostro dispositivo Android:

  • Andiamo su “Impostazioni” del dispositivo.
  • Scegliamo l’opzione “Account Google”.
  • Seleziona “Sicurezza”.
  • Passiamo a “Come accedere a Google”.
  • Seleziona “Verifica in due passaggi”.
  • Facciamo clic su “Avvia”.
  • Seleziona “Scegli un’altra opzione”.

Quando dovremo scegliere un’altra opzione cercheremo le seguenti alternative che dettagliamo di seguito:

Messaggi di Google

Seguiremo questi passaggi:

  • Inseriamo l’account Google.
  • Scegliamo “Sicurezza”.
  • Cerchiamo l’opzione “Accesso a Google”.
  • Facciamo clic su “Verifica in due passaggi”.
  • Seleziona “Aggiungi messaggio Google”.
  • Scegliamo “Dispositivo consigliato”.
  • Seleziona “Sì”.
  • Premiamo “Pronto”.

Chiave di sicurezza

Verifichiamo che il nostro dispositivo può aggiungere questo strumento , per questo eseguiamo i passaggi del punto Messaggio di Google .

Consigliato per te:Quali sono gli strumenti migliori per proteggere e crittografare un documento PDF? Elenco [anno]

Quando avremo completato tutti i passaggi della configurazione, vedremo “Accedi con codice o messaggio” in questo caso il nostro dispositivo non supporta la chiave.

Una volta che sappiamo che il nostro dispositivo è compatibile, possiamo farlo tramite Bluetooth.

Per configurare questo strumento come secondo passaggio per aumentare il livello di sicurezza, eseguiremo questi passaggi:

  • Attiviamo il Bluetooth.
  • Colleghiamo le chiavi al computer.
  • Scegliamo “Aggiungi le chiavi all’account”.
  • Abbiniamo il nostro dispositivo.

Un altro modo per ottenere questo strumento di chiave di sicurezza è attraverso la comunicazione near field o NFC

  • Apriamo l’applicazione Google sul nostro dispositivo mobile.
  • Iniziamo la sessione.
  • Il dispositivo rileverà immediatamente che esiste una chiave esistente.

Attraverso la connessione alla porta USB, dovremo seguire questa guida:

  • Iniziamo le azioni di Google.
  • Colleghiamo le chiavi a un cavo con la porta USB.
  • Quando viene visualizzato il messaggio da Google Play Services.
  • Scegliamo “Accetta”.

Codici di sicurezza

Per utilizzare questo strumento seguiremo i seguenti passi:

  • Inseriamo l’account Google.
  • Iniziamo la sessione.
  • Scegliamo il nostro dispositivo nell’elenco.
  • Seleziona “Prova ora”.
  • Facciamo clic su “Accetta”.

Codice di backup

Possiamo configurare in questo modo:

  • Andiamo e selezioniamo “Impostazioni”.
  • Scegliamo “Google”.
  • Fai clic su “Account Google”.
  • Seleziona l’opzione “Sicurezza”.
  • Verifica in due passaggi.
  • Cerchiamo l’opzione “Codici di backup”.
  • Seleziona “Configura” , alcuni dispositivi includono “Mostra codici”.

Google Authenticator

Possiamo usare questa app di Google con la quale la useremo come secondo parametro per aumentare il nostro livello di sicurezza. Per fare ciò, dobbiamo installare l’applicazione e seguire i passaggi di configurazione.

Telefono alternativo

Quando avremo bisogno di usare questo tipo di parametro eseguiremo la seguente guida:

  • Entriamo nel servizio di Google.
  • Iniziamo la sessione.
  • Facciamo clic su “Prova ad accedere diversamente”.
  • Seleziona “Ottieni codice di verifica”.

Come posso accedere al mio account se non riesco a utilizzare la doppia verifica?

Quando non possiamo accedere a Google , iniziamo a perdere tutti i vantaggi degli strumenti associati a Google , da YouTube alla nostra e-mail. Ecco perché è necessario avere accesso permanente al nostro account al fine di sfruttare appieno i vantaggi offerti da questa piattaforma.

Consigliato per te:Come attivare la modalità debug USB su dispositivi Android? Guida passo passo

Quando non possiamo accedere al nostro account Google, disponiamo di metodi che ci consentiranno di recuperare l’accesso ad esso , grazie al quale saranno in grado di contattarci quando viene rilevata un’attività sospetta o quando non è possibile accedervi.

I tre metodi esistenti per entrare sono:

  • Telefono di verifica
  • Posta alternativa che ci consente di eseguire questo recupero.
  • Domande sulla sicurezza

Esiste un’altra alternativa quando abbiamo dimenticato direttamente la nostra e-mail o password. Per recuperare questi dati, eseguiremo questi passaggi:

  • Opzione “Hai dimenticato la tua e-mail?” : Con questo link una volta che siamo al login di Google, facciamo clic su di esso, in cui dovremo inserire un numero di telefono o indirizzo e-mail che utilizziamo per il recupero.
  • Alternativa “Hai dimenticato la password?” : Quando ci troviamo nel pannello di accesso, facciamo clic sull’opzione che abbiamo menzionato e scegliere Prova diversamente. Messaggio SMS di Google per inserire il codice e recuperare la password.
  • Inserisci la Guida dell’account Google.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies