Come attivare le notifiche della schermata di blocco

Le notifiche sono essenziali in qualsiasi tipo di dispositivo mobile, dopo tutto sono incaricate di mostrarci le notifiche di tutto ciò che accade sul nostro telefono. Sia che si tratti di chiamate perse, messaggi da diversi social network o applicazioni di messaggistica, SMS . Anche le notifiche di giochi e applicazioni diverse tra le altre cose. In poche parole per tenersi informati su tutto ciò che accade nelle diverse app che abbiamo sul nostro cellulare è essenziale averle attivate e funzionate correttamente.

Come attivare le notifiche della schermata di blocco 1

Ma senza dubbio è troppo utile averli sulla nostra schermata di blocco, in modo da poter visualizzare in modo più agile e soprattutto in modo più veloce lo stesso senza troppi problemi.

Attiva le notifiche sulla schermata di blocco

La prima cosa che dobbiamo fare è andare alla parte “Impostazioni” del nostro dispositivo mobile. Una volta che siamo qui, ciò che dovremo fare è andare all’opzione che dice ” Schermata di blocco / sicurezza “. Ora quello che dovremo fare è premere dove dice “Notifiche” e quindi selezionare dove dice “Notifiche sulla schermata di blocco”.

Mi stai seguendo qui? Rimane poco. Quello che dobbiamo fare tra le opzioni che ci appare è premere quello che dice “Mostra contenuto” e qui è dove dovremmo vedere che appare “Mostra notifiche di”. Viene visualizzato un elenco di tutte le applicazioni che potrebbero mostrare notifiche sullo schermo, è necessario abilitare ognuna di quelle che si desidera visualizzare.

Come attivare le notifiche della schermata di blocco 2

Questo metodo è estremamente semplice e funziona su tutti i dispositivi Android , va tenuto presente che, ovviamente, a seconda della versione del sistema operativo Google in uso , è possibile che alcune opzioni possano cambiare o non essere chiamate uguali, ma di norma In generale è quasi sempre uguale o simile.

È un’opzione interessante essere in grado di rivedere rapidamente e comodamente le notifiche senza dover smettere di prestare attenzione a ciò che stai facendo, specialmente se stai lavorando ad esempio o facendo qualcosa che richiede molta attenzione. In questo modo puoi verificare se è qualcosa di estremamente importante o è qualcosa che puoi verificare in seguito , in poche parole è un vero toccasana nel caso in cui vivi all’università o lavori troppo duramente e non ti permetta di usare il cellulare .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento