Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019

Sebbene sia vero, uno dei maggiori vantaggi che i dispositivi Android offrono ai loro utenti, è la libertà di fare molte cose con esso . In altre parole, ti consentono facilmente di modificare varie impostazioni e anche di attivare alcune impostazioni importanti sullo smartphone.

Per questo, basta andare al menu delle impostazioni e da lì, navigare attraverso tutte le opzioni offerte per personalizzare lo schermo a proprio piacimento, così come il suono. Tuttavia, oltre a queste selezioni utilizzate da tutti coloro che utilizzano Android, ci sono anche sezioni per modificare i menu più avanzati . Che sono chiamati “opzioni sviluppatore “.

Queste opzioni per gli sviluppatori dispongono di lunghi elenchi di impostazioni da cui è possibile modificare aspetti che non si immaginava nemmeno di poter eseguire senza l’aiuto di un esperto nel settore. Da allora, di solito passano inosservati. Successivamente, scopri di più su di loro .

Quali sono le opzioni di sviluppo per telefoni e tablet Android?

Conosciute anche come “Opzioni sviluppatore” , si riferiscono a un menu completo di opzioni avanzate offerte dallo stesso sistema operativo. Che, come suggerisce il nome, sono stati creati per lo sviluppatore Android, essendo uno strumento chiave nell’installazione di applicazioni mobili e anche nel debug di uno di questi dispositivi.

Sebbene per gli utenti comuni questo menu di impostazioni possa sembrare di scarsa utilità e persino inutilizzabile, la verità è che possono essere di grande aiuto per eseguire azioni concrete con le quali ottengono un migliore funzionamento del tuo cellulare o tablet . Da lì, sta l’importanza di sapere a cosa servono e quali sono i migliori.

In questo senso, evidenziamo che le funzioni delle “Opzioni sviluppatore ” sono varie, ma le più importanti sono descritte di seguito:

  • Ti consentono di consumare meno smartphone del solito sul tuo smartphone . Questo, grazie a un’eccellente impostazione con cui la batteria può essere estesa notevolmente, anche se il dispositivo mostra le stesse prestazioni.
  • Puoi facilmente accelerare il tuo cellulare , usando l’hardware grafico. Ciò si ottiene accelerando il processo con la GPU del multiprocessore e immediatamente si noterà un aumento della velocità, soprattutto nei dispositivi con basse prestazioni.
  • Se vuoi rendere il tuo cellulare più veloce , puoi anche rimuovere le animazioni da queste opzioni.
  • Offre la possibilità di ridurre il limite delle applicazioni in background , in modo che il dispositivo non mantenga aperte molte applicazioni. Questo è l’ideale per telefoni con poca RAM.
  • È possibile utilizzare la modalità debug ; Questo è estremamente importante per la maggior parte delle app che comunicano un Android con il computer.

I passaggi per attivare le “Opzioni sviluppatore” sul tuo Android per modificarlo a tuo agio

Sicuramente, potresti avere difficoltà ad attivare queste opzioni sul tuo Android per avere i nuovi menu avanzati “a portata di mano ” e, quindi, modificare il dispositivo a tuo piacimento, ma è proprio il contrario. Perché, abilitare le “Opzioni sviluppatore “.

Consiste semplicemente in alcuni passaggi che è necessario completare per la lettera e sono:

Accedi al menu “Impostazioni” o “Impostazioni”

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 1

Per iniziare, devi andare al solito menu delle impostazioni del tuo smartphone o tablet. Nel quale, in prima istanza, vedrai che non esiste una sezione che offre queste opzioni avanzate.

Ora vai su “Informazioni sul dispositivo” o “Informazioni sul telefono”

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 2

Una volta entrato nel menu “Impostazioni ” del dispositivo , è necessario spostarsi nella parte inferiore dello schermo per ottenere l’opzione che indichiamo e fare clic su di esso. Essendo questo, quello che abiliterà le “Opzioni sviluppatore “, principalmente.

Consigliato per te:Come velocizzare l’avvio di Windows 10 al massimo per iniziare più velocemente? Guida passo passo

Cerca l’opzione “Numero build”

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 3

Dopo aver effettuato l’accesso alle informazioni del telefono, verranno visualizzate varie informazioni di interesse. Ma, in questo caso, siamo interessati solo all’opzione specificata o, in mancanza, “Numero di serie ” o “Numero di versione “. Pertanto, su di esso, è necessario premere un totale di sette volte di seguito, senza superare quel numero.

Dopodiché, il sistema ti chiederà la password, il PIN o la sequenza e una volta che li fornirai, procederai ad attivare queste opzioni di sviluppo sul tuo dispositivo Android, indicando il seguente messaggio “Ora sei uno sviluppatore!”.

Infine, inserisci le “Opzioni sviluppatore”

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 4

Completando quanto sopra, puoi tornare alla sezione Impostazioni generali del tuo Android e molto sicuramente, nella parte finale dell’intero menu, troverai questa nuova selezione per accedere a queste opzioni avanzate . Di seguito, vedrai che sono molti.

Quali sono le migliori opzioni di sviluppo che possiamo attivare sul nostro smartphone?

Dopo aver attivato questo menu e averlo acceduto completamente, puoi vedere che ci sono molte opzioni per entrare o che puoi abilitare. Tuttavia, essendo un utente comune, non sai per cosa funzioni ciascuno di essi e come potrebbero aiutarti.

Ecco un elenco completo per farti conoscere e sapere come utilizzare ciascuna opzione per sviluppare correttamente:

principale

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 5

Come suggerisce il nome, queste opzioni avanzate sono le più essenziali e bene, quelle che ogni utente Android dovrebbe gestire perfettamente. Che, di solito, sono all’inizio del menu in questione. Queste selezioni principali sono:

Segnala un errore

Facendo clic su questa selezione, offrono due opzioni tra cui scegliere. Cioè, è un’opzione che può essere utilizzata in due modi. Il primo si riferisce a un “Rapporto interattivo ” e l’altro a un “Rapporto completo “. Fondamentalmente, entrambi funzionano allo stesso modo e ti consentono di conoscere tutte le informazioni sul funzionamento generale del cellulare.

Password di backup del desktop

È un’opzione che consente di eseguire il backup del dispositivo . Questo, collegandolo a un computer e attivando il debug USB; pertanto, mediante comandi ADB, questo processo di sicurezza può essere facilitato. In questo modo, puoi creare una password accessibile solo da te.

Rimani attivo

Se si abilita questa opzione, lo schermo del terminale non verrà mai disabilitato durante la ricarica . Ciò significa che non andrà mai a riposare ed è estremamente utile per guardare video o film e che la trasmissione non viene interrotta.

Registro di ricerca Bluetooth

Questa opzione fornisce agli utenti un’ispezione HCI tramite Bluetooth . Dal momento che, abilitandolo, un esperto di sicurezza può analizzare l’HCI Bluetooth attraverso un pacchetto sul dispositivo lungo il percorso e tramite strumenti come Wireshark che semplificano lo studio.

Sblocco OEM

Per rimuovere la protezione dal tuo Android ogni volta che vuoi, devi abilitare questa selezione. Il che rimuoverà sostanzialmente la protezione antifurto e ti consentirà anche di effettuare il root del cellulare.

Servizi in corso

Quando inserisci questa opzione, sarai in grado di osservare una sezione completa in cui ti mostrano la memoria del dispositivo e, inoltre, ciò che ogni applicazione occupa, anche i processi attivi in ​​quel momento e le app che sono nella cache. Essere un menu essenziale per controllare tutte le risorse consumate dall’attrezzatura .

Modalità colore immagine

Consiste in una modalità molto tradizionale di calibrazione dello schermo , che consente di ottenere toni diversi e generalmente meno saturi e / o più tenui rispetto a quelli comuni. Essere un’opzione che viene sempre aggiunta alle schermate AMOLED.

Implementazione di WebView

Tenendo conto del fatto che “WebView ” è un processo che consente alle applicazioni di disporre di un browser interno, al fine di connettersi a Internet più rapidamente. Quindi, questa opzione per sviluppatori ti offre il potere di decidere quale sarà l’app predefinita per questo.

Sistema di aggiornamento (auto)

Si riferisce agli aggiornamenti automatici del sistema e quando si attiva questa opzione, lo stesso Android sarà responsabile della ricerca di nuovi aggiornamenti e direttamente salterà l’avviso per procedere all’aggiornamento. Se non lo abiliti, dovrai solo premere quando necessario per verificare se sono disponibili nuove versioni.

Modalità dimostrativa

È un modo estremamente efficace per creare schermate, ma mostra sempre la stessa barra di stato . Pertanto, pulisce le notifiche, mostra la batteria al massimo e anche la rete con la massima copertura possibile.

Consigliato per te:Come eliminare documenti e dati su iPhone o iPad prima di venderli o regalarli? Guida passo passo

Di aspetti grafici (puntatori, animazioni, ecc.)

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 6

Per questo caso, in cui è possibile modificare ciò che viene mostrato sullo schermo, ci sono anche una varietà di opzioni che indichiamo di seguito:

Mostra tocchi / Mostra punti

Una volta abilitata questa opzione, ti mostreranno una piccola cerchia che segnerà dove hai fatto clic. Ciò significa che ogni volta che premi lo schermo vedrai questo nuovo elemento, che durerà alcuni secondi .

Mostra posizione del cursore

Cambierà anche il modo in cui vengono visualizzati i tocchi dello schermo, ma a differenza della prima selezione, questa è più completa . Da allora, è responsabile di mostrare l’intero percorso del tuo ultimo gesto di tocco e mostrerà anche le coordinate e persino la pressione eseguita per farlo.

Mostra gli aggiornamenti dello schermo

Consiste in un’opzione che si illumina ogni volta che cambia lo schermo , mediante uno sfarfallio rosa estremamente sorprendente. Dal momento che, anche se non sembra essere così, lo schermo del tuo smartphone viene costantemente aggiornato.

Mostra i limiti di progettazione

Questa è una scelta che può mostrare i bordi di ogni elemento dello schermo, se lo abiliti. Vale a dire, ti renderà più facile sapere fino a che punto arriva la sezione e anche i limiti in cui il tuo tocco la attiverà. È molto utile conoscere la distribuzione dei menu del dispositivo .

Scala dell’animazione della finestra

Le animazioni svolgono un ruolo chiave per dare una sensazione di fluidità e mostrano anche transizioni sorprendenti ed efficaci. Bene, tramite questa opzione, Android ti offre la facilità di regolare la velocità con cui si aprono i menu e le finestre del tuo cellulare .

Scala di animazione di transizione

Molto simile all’opzione precedente, ma funziona davvero quando si cambia lo schermo . Vale a dire che se, ad esempio, si sceglie un ampio tempo di animazione, quando si cambia questo si noterà di più l’animazione. Ma, se si sceglie una velocità ridotta, tale modifica sarà immediata.

Scala della durata dell’animazione

Fondamentalmente, consente di impostare la velocità con cui i diversi elementi di un menu caricano la schermata del terminale . In questo caso, se selezioni un piccolo intervallo di tempo, tutto verrà visualizzato all’istante. D’altra parte, se il tempo è alto, tutto sarà visto passo dopo passo.

Simula schermate secondarie

È un’impostazione che consiste nella selezione della simulazione di schermi di varie risoluzioni, che vanno da 480p a 4K. In questo modo, vedrai una piccola finestra mobile che è responsabile della ripetizione di ciò che mostri sul tuo cellulare, ma a una risoluzione diversa .

Larghezza minima

Ti offre la possibilità di modificare il DPI di Android e anche di modificare le dimensioni di ciò che viene visualizzato. Pertanto, è altamente raccomandato se si desidera visualizzare ulteriori informazioni sullo schermo.

mettere a punto

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 7

Tra tutte le sezioni avanzate degli sviluppatori Android, questa è estremamente importante; grazie alle diverse azioni determinanti che facilita l’esecuzione. Ecco le opzioni più interessanti :

Debug USB

È una selezione molto importante da attivare per poter accedere dal computer, una volta installato Android SDK. Pertanto, per scambiare dati tra il cellulare e il desktop , è essenziale farlo con questa opzione abilitata.

Revoca l’autorizzazione di debug USB

È una sorta di “svuota cache ” quando si tiene conto se è già stato collegato a un determinato computer e quindi ottimizzato gli aspetti di sicurezza. In questo modo, l’opzione consente di rimuovere l’accesso al debug USB da tutti i PC precedentemente autorizzati.

Consenti debug ADB in modalità solo caricamento

È un’opzione che consente di caricare il dispositivo e allo stesso tempo continuare a lavorare sul PC. Poiché, di solito, quando si utilizzano i comandi ADB sullo smartphone, non è collegato in modalità di sola ricarica. Infine, ti consigliamo di disattivare l’opzione quando si disconnette il cellulare dal computer .

Posizione del test dell’app

Fondamentalmente, sono applicazioni che imbrogliano il GPS e ti fanno credere al telefono che sei altrove. Per fare ciò, da lì scegli l’applicazione che lo stesso sistema prende in considerazione per determinare la tua posizione .

Vedi controllo degli attributi

Se si attiva questa scelta, gli attributi della vista Gestione sistema Android verranno attivati ​​contemporaneamente . Infatti, quando crei un logcat, vedrai gli eventi in modo diverso.

Consigliato per te:Come ripristinare un backup in Whatsapp Messenger su Android e iPhone? Guida passo passo

Seleziona un’applicazione per eseguirne il debug

Si riferisce a una configurazione che consente di scegliere un’applicazione determinata per il debug e quindi impedire la visualizzazione di determinati messaggi di errore . Ciò significa che eseguirà qualsiasi applicazione come dovrebbe essere.

Attendi il debugger

È molto semplice, ma efficace allo stesso tempo. Da allora, è responsabile di impedire l’avvio dell’a
plicazione fino a quando il debugger non è abilitato .

Verifica le applicazioni tramite USB

Funziona come un ulteriore livello di sicurezza durante l’installazione di applicazioni sullo smartphone. In questo modo, consente a Google di scansionare queste applicazioni installate tramite ADB o ADT e quindi essere in grado di rilevare se sono pericolose.

Dimensione del buffer del registratore

“AGGIORNATO ✅ Devi attivare le opzioni di sviluppo per modificare in profondità il tuo Android? ⭐ ENTRA QUI ⭐ Scopri come farlo do FACILE e VELOCE ✅”

Ti dà la semplicità di impostare le dimensioni per Java , da 64 KB a 16 MB. In breve, tuttavia, questa dimensione dipenderà dall’architettura della CPU del dispositivo in questione.

Networking

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 8

Conosciuto anche come “connessione di rete “; Queste opzioni, oltre a fornirti importanti informazioni mobili, ti consentono anche di migliorarne le prestazioni. I più speciali sono i seguenti :

Registro dettagliato WiFi

Tramite un logcat, lo sviluppatore può accedere a informazioni completamente accurate sull’uso del WiFi , ma solo se questa opzione è abilitata sul cellulare.

Trasferimento dati mobile / WiFi aggressivo

Se stai utilizzando una cattiva copertura WiFi e hai attivato questa sezione, il cellulare passerà automaticamente ai dati mobili . Con questo, puoi risparmiare più batteria e, a parte, non dovrai disconnettere il WiFi ogni volta che esci di casa.

Consenti ricerca roaming WiFi

Ad esempio, se esistono due accessi WiFi con la stessa identificazione, ma uno ha un segnale migliore dell’altro, questa opzione è perfetta. Dal momento che, da solo, sarà responsabile di ammettere che lo smartphone accede al SSID che ti interessa di più in qualsiasi momento . Tuttavia, con questa opzione è possibile notare il consumo della batteria.

Dati mobili attivati

Attraverso questa sezione, i tuoi dati mobili rimarranno sempre attivi in ​​background . Quindi, quando la connessione WiFi scompare, la modifica avverrà immediatamente.

Impostazioni USB

Ti consente di scegliere il modo in cui preferisci collegare l’USB al computer , tenendo conto che ce ne sono diversi: Load Only, Media Transfer Protocol (MTP), RNDIS, Picture Transfer Protocol, audio e MIDI. Va notato che, la più consigliata di tutte, è la modalità di ricarica . Ora, se si desidera trasferire file, è meglio scegliere “MTP

Disabilita il volume assoluto

Quando colleghi un auricolare Bluetooth, probabilmente vorrai controllare il volume in modo indipendente e questa opzione ti consente di farlo. In questo modo, puoi anche eliminare il volume massimo, se a volte sembra fastidioso.

Per accelerare le prestazioni dell’hardware

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 9

Riferito anche all’elaborazione hardware accelerata, questa è un’altra delle utili sezioni fornite dalle opzioni dello sviluppatore nel sistema operativo Android.

Ecco alcune delle sue scelte più efficaci:

Forza rendering GPU

Ciò consente di eseguire il rendering di elementi 2D in tutte le applicazioni , in modo obbligatorio e sebbene, per impostazione predefinita, non lo facciano. Si ritiene che sia in grado di ottimizzare le prestazioni e la qualità di ciò che esibisce, ma è un’arma a doppio taglio.

Mostra aggiornamenti vista GPU

Questa configurazione si riferisce a ciascuna schermata che utilizza la GPU, che riceverà uno strato di abbigliamento. Generalmente, viene utilizzato per sapere quando viene utilizzata la grafica hardware .

Mostra aggiornamenti del livello hardware

È un’opzione molto semplice che consente di sapere quando sono abilitati i livelli hardware .

Sovrapposizione GPU di debug

In Android, alcune app possono visualizzare informazioni sulle altre e grazie a questa impostazione, puoi scegliere di mostrarti quando ciò accade per specificare se l’operazione è normale o si sovrappone in modo errato.

Mostra clip non rettangolari

Si basa sul debug di operazioni di taglio non rettangolari, essendo quindi una sezione totalmente tecnica. Pertanto, è stimato come un’opzione che aiuta gli sviluppatori a creare aree molto ben definite .

Attiva 4x MSAA

È una configurazione ideale per smartphone di fascia alta. Ciò consente di migliorare il rendering di giochi e immagini in OpenGL ES 2.0 e, quindi, tutto può essere osservato con una grafica migliore . Tuttavia, è molto probabile che il rendimento diminuisca in proporzione.

Consigliato per te:Come configurare Windows 10 dopo la prima installazione e la tua privacy? Guida passo passo

Disabilita gli overlay hardware

Se attivi questa opzione avanzata, ogni app può avere la propria porzione di memoria sul dispositivo. D’altra parte, se lo si disattiva, il cellulare mostrerà sicuramente prestazioni estremamente lente .

Simula lo spazio colore

Consente di configurare il cellulare o il tablet Android in modo che si adatti a qualsiasi problema di visione dell’utente . Pertanto, un’opzione chiara per tutti gli sviluppatori per vedere come vedranno la loro applicazione con problemi di acromatopsia, deuteranomalia, tritanomalia, ecc.

Multimedia e monitoraggio

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 10

Sono opzioni più basilari, ma ugualmente importanti da sapere. Ecco le opzioni nel monitoraggio multimediale e Android:

Evitare il percorso audio USB

Consiste nel disabilitare il routing verso l’audio USB, tramite dispositivi come amplificatori o microfoni, o anche mixer o altoparlanti.

Modalità rigorosa

È la prima selezione nella sezione “Supervisione ” e, in sostanza, emette un avviso sullo schermo quando le app creano applicazioni che si estendono nel tempo. È perfetto per sapere se tutto funziona correttamente.

Profilo di rendering GPU

Attraverso le barre, questa opzione mostra l’uso della GPU. Soprattutto, è aggiornato in tempo reale . Ma, nel caso in cui non si utilizzino queste informazioni per qualcosa di rilevante, possono sembrare imbarazzanti così tanti elementi sullo schermo.

Di applicazioni

Come attivare le opzioni dello sviluppatore sul tuo dispositivo Android e quali sono le migliori? Guida passo passo 2019 11

Nella parte finale del menu delle opzioni dello sviluppatore, individuiamo la sezione relativa alle applicazioni. Le selezioni più importanti qui:

Non mantenere le attività

In genere, quando si passa da un’app Android all’altra, vengono mantenuti in background in attesa di essere riaperti. Ma se abiliti questa configurazione avanzata, il sistema da solo sarà molto più indipendente e aggressivo, quindi prenderà in considerazione la chiusura delle applicazioni non appena l’utente le lascia .

Limitare i processi in background

Per impedire l’esecuzione di qualsiasi applicazione in background sul dispositivo, è ideale utilizzare questa impostazione. Da allora, ti consente di gestire la quantità di processi che verranno eseguiti e quindi di mantenere un limite raccomandato (elimina qualsiasi processo fino a quando non hai quattro app inavvertitamente).

Applicazioni inattive

Se si immette questa opzione, è possibile visualizzare un lungo elenco in cui si trovano tutte le applicazioni installate e quali sono attive . Come quelli che sono stati disabilitati da Android stesso, perché non li usi da un po ‘.

Download forzato di applicazioni nella memoria esterna

Permette di forzare l’installazione delle applicazioni nella memoria SD. In questo modo, è estremamente utile quando si dispone di uno smartphone nuovo e aggiornato, ma ha poca memoria interna .

Forza la regolazione della dimensione dell’attività

È correlato al multiscreen Android e consiste nel forzare tutte le app installate ad adattarsi allo schermo diviso . Per attivare correttamente l’opzione, è necessario riavviare il terminale.

Quali sono i rischi derivanti dall’uso di opzioni sviluppatore senza conoscenza?

Sebbene possa essere considerato un processo completamente semplice per attivare opzioni avanzate per gli sviluppatori su un dispositivo Android, la verità è che deve essere fatto con attenzione per evitare problemi e danni .

In questo senso, è essenziale essere consapevoli del fatto che le “Opzioni sviluppatore” devono essere applicate solo quando la loro attivazione e / o utilizzo garantiscono un’ottimizzazione del comportamento generale del dispositivo . Pertanto, se non si è sicuri di ciò che si intende fare quando si utilizza una di queste opzioni, si consiglia di ottenere l’aiuto di uno sviluppatore con conoscenze sufficienti.

Altrimenti, se modifichi un’impostazione di questo tipo, abilitandola, disabilitandola o utilizzandola per attivare una configurazione con la quale non ha nulla a che fare, è molto probabile che danneggi negativamente il funzionamento del tuo cellulare o tablet Android .

Potresti persino causare danni irreversibili se gestisci questi processi senza una conoscenza sufficiente, in modo che il dispositivo non offra più la stessa risposta a tutte le azioni per le quali è progettato.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento