Come avere più privacy su Facebook?

I social network sono uno strumento molto utile per molte cose. Ma come tutto nella vita, se non usato correttamente, può essere un’arma a doppio taglio. I social network espongono le nostre vite e soprattutto le nostre informazioni private.

L’unico modo per proteggere la nostra privacy è effettuare una corretta configurazione del social network. Non è affatto complicato farlo e proprio oggi voglio mostrarti come configurare Facebook per avere una maggiore privacy.

È importante prestare molta attenzione e rispettare tutti i passaggi che ti mostreremo di seguito, poiché altrimenti potresti mettere a repentaglio tutte le tue informazioni personali, con tutto ciò che ciò comporta.

Il tutorial non si concentrerà esclusivamente sulla privacy del tuo account . Ma anche per migliorare la sua sicurezza .

Come configurare l’account Facebook

Inizieremo passo dopo passo e ti chiediamo di rispettare tutti per proteggere il tuo account in ogni modo. Idealmente, fallo da un computer perché è molto più semplice e hai qualche altra opzione.

Una volta effettuato l’accesso, devi andare nella parte superiore destra dello schermo e fare clic sulla freccia rivolta verso il basso. In questo modo, inserisci le opzioni di configurazione.

Si apre un nuovo menu e devi scegliere l’opzione che dice ” Impostazioni “.

Ora sei su una nuova pagina con diverse opzioni.

Nella colonna di sinistra devi fare clic su ” Privacy “. Qui potrai vedere alcune opzioni per modificare chi può vedere il tuo profilo, le pubblicazioni, chi potrà aggiungerti, ecc.

Per fare ciò dovrai fare clic su ” Modifica “.

Come avere più privacy su Facebook? 1

La tua privacy

Avrai alcune opzioni, per impostazione predefinita è impostato su ” Pubblico “.

L’idea è di mettere ” Amici ” in modo che solo le persone che hai aggiunto come amici possano vedere i tuoi post.

Nel caso in cui tu scelga ” Solo io “, è chiaro che l’unica persona che può visualizzare le pubblicazioni sei tu.

Poi troviamo alcune interessanti opzioni ” Amici, tranne …” che in breve tutti i tuoi amici vedranno i tuoi post, ad eccezione di quelli menzionati in quell’opzione. Ad esempio: se hai 3000 amici e vuoi che “Juancito” e “Jose” siano gli unici due che non vedono i tuoi post. Quindi scegli quell’opzione.

Nel caso in cui scegli ” Amici concreti “, sarai tu a creare un elenco di persone che potranno vedere quel post. Sarà il contrario di ” Amici, tranne …”.

Come le persone possono trovarti e metterti in contatto con te

In poche parole deciderai come vuoi che le persone ti trovino, come possano contattarti, ecc.

In “Chi può inviarti una richiesta di amicizia? “Puoi scegliere” Amici di amici “o” Tutti “la differenza è che in” Tutti “chiunque può inviarti una richiesta di amicizia.

Chi può vedere il tuo elenco di contatti ?” Idealmente, scegli ” Solo io ” in modo che nessuno possa vedere tutte le persone che hai come amici. Nel caso in cui scegli ” Amici ” solo i tuoi amici possono vedere quell’elenco.

Il ” Chi può cercarti con l’indirizzo email che hai fornito? “E” Chi può trovarti con il numero di telefono che hai fornito ? “

Idealmente, sei in amicizia. Nel caso in cui desideri essere trovato attraverso il motore di ricerca in questo modo, puoi scegliere ” Tutti ” ma questi due dati sono esposti e non è affatto raccomandato.

L’ultima opzione è Chi i motori di ricerca al di fuori del link di Facebook al tuo profilo ? ”Questa opzione è sostanzialmente visualizzata nei risultati di ricerca di Google, ad esempio. È meglio semplicemente scegliere ” No “.

Impostazioni generali dell’account

Qui puoi modificare alcuni dati e personalizzare leggermente il tuo account. Ogni volta che vuoi cambiare qualcosa dovrai premere sul pulsante “Modifica”. Vedremo nel dettaglio a cosa serve ciascuna delle opzioni disponibili.

Nome : questo è il nome che hai su Facebook, questo è qualcosa che tutti possono vedere. Idealmente, non avere il tuo nome completo. Se hai due cognomi, selezionane solo uno da utilizzare.

Un altro nome : quindi hai la possibilità di usare il tuo nickname che comparirà tra parentesi accanto al tuo nome.

Nome utente : ecco l’URL del profilo. L’URL sarebbe l’indirizzo che appare sopra nella barra degli indirizzi. Per cambiarlo fai clic su “modifica” e dovrai scegliere un nome utente. Tieni presente che questo nome deve essere disponibile. Se un’altra persona ha già scelto quel nome, dovrai pensarne uno nuovo.

Contatto : qui puoi scegliere l’e-mail o il numero di telefono attraverso il quale i tuoi amici possono contattarti. Se lo permetti, possono anche cercarti utilizzando quel numero di telefono o e-mail.

Come avere più privacy su Facebook? 2

L’importanza della sicurezza

I nostri dati sono importanti e non dovrebbero essere presi da nessuno . Proteggerli su Facebook è abbastanza semplice impostando alcune opzioni. Non vale la pena farlo? Vediamo come configurare la sicurezza del nostro account Facebook.

Cambia password : è importante cambiare periodicamente la password. Idealmente, non è qualcosa di semplice da indovinare come “denadagracias” o “min123”. È necessario includere segni, numeri, lettere maiuscole e minuscole per essere veramente sicuri.

Accedi con la tua foto del profilo : si consiglia vivamente di disabilitare questa opzione. È preferibile accedere con l’account e-mail o il numero di telefono. Idealmente, l’account e-mail non dovrebbe essere conosciuto da molte persone. Dal momento che il nostro numero potrebbe avere diverse persone.

Autenticazione in due passaggi : in poche parole può essere utilizzato per convalidare l’account quando si accede da dispositivi che in genere non si farebbe o che non sono autorizzati.

Non trascurare la tua privacy

Si consiglia vivamente di non fornire troppi dati su di te. Solo il più fondamentale. Nella tua biografia non dovresti avere tanti dati quanti: da dove vieni, quanti anni hai, familiari, ecc.

Per questo dovrai semplicemente andare al tuo profilo e quindi fare clic sulla scheda ” Informazioni “, sarai in grado di modificare tutte le sezioni che compaiono nel tuo profilo per modificare le informazioni esistenti.

Un’altra opzione interessante, anche se un po ‘strana non la neghiamo. Sta creando un contatto legacy. Cosa significa? Nel caso in cui non sia possibile utilizzare il social network o si muoia, queste persone saranno in grado di accedere al proprio account con alcune limitazioni.

Per finire è consigliabile disabilitare il riconoscimento facile. Dal momento che in molte occasioni l’applicazione ti tagga in determinati video o foto dove in teoria ti trovi.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento