Come avviare e avviare Windows 7 in modalità sicura o fail-safe? Guida passo passo

Quando il nostro computer ha problemi di avvio, compatibilità con diversi controller, navigazione e persino problemi con virus, ci sono diversi modi per rilevare e risolvere queste situazioni .

Ma non c’è dubbio che uno dei modi migliori per risolvere questi problemi è con la modalità a prova di errore , che può essere un po ‘difficile da trovare se non si dispone delle conoscenze necessarie.

Ecco perché in questo articolo ti mostrerò come accedere alla modalità provvisoria di Windows 7 in modo da avere accesso alle soluzioni dei diversi problemi che il tuo computer presenta.

I passaggi per avviare il sistema operativo Windows 7 in modo sicuro o protetto

La modalità provvisoria di Windows è uno dei modi migliori per rilevare e risolvere qualsiasi problema che il nostro computer presenta, poiché in questo modo il sistema stesso è responsabile della separazione dei driver veramente utili da quelli che sono aggiuntivi e quindi rileverà se qualcuno di Stanno generando incompatibilità.

Serve anche per vedere se ci sono sezioni del sistema che possono essere corrotte da virus tra le altre cose. Ora vedremo vari modi per accedere alla modalità provvisoria di Windows 7 mentre ci si trova nel sistema.

Utilizzo delle impostazioni di sistema

Esistono 3 semplici modi per accedere alla configurazione del sistema, ma in tutti utilizzeremo lo stesso comando chiamato “msconfig.exe”.

  • Il primo è attraverso il prompt dei comandi che si trova nel menu di avvio nell’elenco di tutti i programmi, individuiamo “Accessori” e quindi facciamo clic su “Prompt dei comandi”.

Consigliato per te:Come riparare le cuffie che hanno smesso di suonare? Guida passo passo

Come avviare e avviare Windows 7 in modalità sicura o fail-safe? Guida passo passo 1

  • E una volta dentro, scriveremo il comando “msconfig.exe” per accedere alla configurazione del sistema.
  • Nella configurazione del sistema possiamo trovare alcuni parametri che possono essere molto utili se siamo consapevoli del suo corretto utilizzo, altrimenti lasciamo tutto così nella scheda “Generale” e passiamo alla scheda “Avvia”.

Come avviare e avviare Windows 7 in modalità sicura o fail-safe? Guida passo passo 2

  • Una volta nella scheda di avvio, dobbiamo selezionare l’opzione “Avvio sicuro “.

Questo sbloccherà le seguenti opzioni. Se si sceglie l’avvio a prova di errore con l’opzione “Minimo”, il computer utilizzerà solo le risorse più necessarie, lascerà da parte eventuali miglioramenti grafici aggiuntivi e disattiverà la maggior parte dei controller, inclusi i controller di rete e di navigazione .

  • Se si sceglie l’opzione “Shell alternativa”, si avrà accesso al prompt dei comandi , che può essere molto utile per gli sviluppatori o per rilevare problemi sul computer.
  • Infine, se si sceglie l’opzione “Rete” , i controller di rete e la navigazione in Internet saranno attivi per eseguire qualsiasi test sul computer .

Dopo aver scelto le opzioni di cui abbiamo bisogno e dopo aver fatto clic su “OK”, ci mostrerà un messaggio per riavviare il computer, in quanto è l’unico modo per accedere alla modalità provvisoria. Questo è il motivo per cui è consigliabile farlo senza altro per evitare di perdere informazioni importanti .

Esistono due modi alternativi per accedere alla “Configurazione del sistema che sono molto più semplici:

  • Il primo è semplicemente nel menu Start di ” Windows ” , digitare il comando “msconfig.exe” e selezionare l’unica opzione visualizzata.
  • Possiamo anche usare un collegamento premendo i tasti “Windows + r” per aprire la casella “Esegui” del sistema e una volta lì, scriviamo il comando “msconfing.exe”, per accedere al prompt dei comandi molto più velocemente e attivare la modalità provvisoria .

Utilizzando il prompt dei comandi

Siamo in grado di accedere al prompt dei comandi dal menu Start nella sezione “Accessori” oppure possiamo utilizzare il collegamento “Windows + R” e per aprire l’esecuzione del sistema e quindi scrivere “CMD” lì.

Consigliato per te:Come copiare e incollare testo e immagini in Microsoft Word e preservarne il formato? Guida passo passo

Come avviare e avviare Windows 7 in modalità sicura o fail-safe? Guida passo passo 3

Quando siamo al prompt dei comandi, possiamo utilizzare diversi comandi per accedere alla modalità sicura di nostra preferenza .

I comandi sono i seguenti:

  • Per accedere alla modalità fail-safe con i controller minimo o normale: «bcdedit / set {default} safeboot minimal» .
  • Per accedere alla modalità provvisoria con le funzioni di rete e navigazione: «bcdedit / set {default} safebootnetwork».
  • Per accedere alla modalità provvisoria con riga di comando o prompt dei comandi alternativi: “bcdedit / set {default} safebootalternateshell yes».

“AGGIORNATO ✅ Devi accedere alla modalità provvisoria in W7 e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo in un modo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

La prossima cosa da fare è riavviare il computer e quando si avvia entreremo nella modalità sicura che abbiamo scelto. Quando abbiamo finito di eseguire i test di cui avevamo bisogno e vogliamo uscire dalla modalità provvisoria, non ci resta che tornare al prompt dei comandi e questa volta scriveremo il seguente comando: «bcdedit / deletevalue {default} safeboot».

Come avviare e avviare Windows 7 in modalità sicura o fail-safe? Guida passo passo 4

Questo stesso comando è molto utile quando vogliamo uscire dalla modalità provvisoria e per qualche altro motivo, il sistema non parte come dovrebbe essere , e dopo aver implementato questo comando riavviamo il computer e possiamo entrare nella modalità normale con tutti i controller attivi.

Utilizzando un disco di installazione di Windows 7

Un metodo molto raro per accedere alla modalità di sicurezza di Windows è con un disco di installazione di Windows 7. Non importa se non è l’originale, deve solo essere eseguito e nella schermata di installazione premeremo i tasti Maiusc + F10 per aprire il simbolo del sistema.

E quando appare il prompt dei comandi e in base a ciò di cui abbiamo bisogno, utilizzeremo i seguenti comandi:

  • Per accedere alla modalità fail-safe con i controller minimo o normale: « bcdedit / set {default} safeboot minimal».
  • Per accedere alla modalità provvisoria con le funzioni di rete e navigazione: «bcdedit / set {default} rete di avvio sicuro» .
  • Per accedere alla modalità provvisoria con riga di comando o prompt dei comandi alternativi: “bcdedit / set {default} safebootalternateshell yes».

Dopo aver premuto “Invio” il computer si riavvierà e accederemo alla modalità di sicurezza, e quando avremo finito useremo il seguente comando: «bcdedit / deletevalue {default} safeboot» per uscire dalla modalità sicura.

Consigliato per te:Come configurare l’archiviazione cloud iCloud su un iPhone o iPad? Guida passo passo

Con un’unità di recupero

L’ultimo dei metodi che possiamo usare è usare un’unità di ripristino, che si tratti di un disco CD o DVD o di una chiavetta USB , per creare un’unità di questi non ci resta che accedere al “Pannello di controllo dal menu Start di Windows , e nella sezione recupero fare clic su Crea unità di recupero.

Successivamente, con il menu BIOS di Windows eseguiamo l’unità di ripristino e una volta con il prompt dei comandi utilizziamo i comandi noti:

  • Per accedere alla modalità fail-safe con i controller minimo o normale: «bcdedit / set {default} safeboot minimal».
  • Per accedere alla modalità provvisoria con le funzioni di rete e navigazione: «bcdedit / set {default} rete di avvio sicuro» .
  • Per accedere alla modalità provvisoria con riga di comando o prompt dei comandi alternativi: “bcdedit / set {default} safebootalternateshell yes».
  • Per uscire dalla modalità provvisoria: “bcdedit / deletevalue {default} safeboot”.

Cosa succede se il mio computer con Windows 7 non funziona? Come si accede alla modalità provvisoria su W7?

Indubbiamente uno dei modi migliori per accedere sempre alla modalità provvisoria di Windows, è premere ripetutamente F8 subito dopo aver acceso il computer . In Windows 7 questa non fa eccezione, ed è anche il modo migliore e unico per accedere alla modalità di sicurezza mentre si è fuori dal sistema, funziona perfettamente quando il computer non vuole avviarsi correttamente.

Quindi l’unica cosa da fare è premere il pulsante di accensione del computer W7 e quando mostra i dati della CPU , tra cui la scheda grafica, premiamo il tasto F8 rapidamente e ripetutamente fino a quando non ci mostra la seguente schermata.

Qui possiamo trovare una serie di opzioni, ma quelle che ci interessano in questo caso sono le prime 3 e, in base alle nostre esigenze, sceglieremo la “Modalità sicura normale”, la modalità sicura con funzioni di rete o la modalità sicura con Il prompt dei comandi.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies