Come bloccare una pagina Web in Firefox

Se oggi devi pensare ai principali programmi come browser, non c’è dubbio che Mozilla Firefox sia uno di questi , uno dei quali è riuscito a conquistare un numero enorme di utenti.

Di conseguenza, i dubbi sul suo funzionamento vengono sollevati continuamente, ed è per questo che in questo articolo abbiamo voluto analizzare in dettaglio tutto ciò che ha a che fare con il blocco delle pagine Web in Firefox .

Indipendentemente dal motivo per cui vuoi bloccare una pagina Web in Firefox, con i prossimi tutorial che ti mostreremo, siamo completamente sicuri che otterrai questi risultati .

Come bloccare una pagina Web in Firefox 1

Blocca i siti Web con BlockSite

Sebbene ci siano molti trucchi in questo senso, come abbiamo detto prima, non abbiamo dubbi che uno dei più interessanti sia direttamente correlato all’uso di un’estensione come BlockSite . Questo è un piccolo componente aggiuntivo per Firefox, grazie al quale possiamo bloccare alcuni siti seguendo questi passaggi:

  • Apri Mozilla Firefox e vai su Strumenti del browser
  • Lì, in Componenti aggiuntivi, cerca Trova altri componenti aggiuntivi
  • Nel campo di ricerca, digita il nome del componente aggiuntivo in questione, ovvero BlockSite
  • Quando appare, selezionare Aggiungi a Firefox
  • L’installazione del complemento avverrà in pochi secondi
  • Riavvia il browser
  • Una volta riavviato, accetta le autorizzazioni di questa estensione

Successivamente, puoi iniziare a bloccare tutti i siti desiderati, aggiungendoli alla blacklist BlockSite .

D’altra parte, tieni presente che i suoi sviluppatori hanno anche lanciato una versione per dispositivi mobili Android , che puoi trovare e scaricare dal Google Play Store ogni volta che vuoi.

Come bloccare una pagina Web in Firefox 2

Blocca i siti Web con il controllo genitori di Windows

D’altra parte, Microsoft attraverso il suo sistema operativo Windows ha anche strumenti di controllo parentale , che possono essere commissionati da soli per offrirci un ambiente di navigazione molto più sicuro. Per questo segui questi passaggi:

  • Accedi con l’account Microsoft di tuo figlio
  • Successivamente, vai su Start e quindi su Impostazioni
  • Quindi vai su Account
  • Dopo aver selezionato l’account in questione, accedere a microsoft.com/family
  • In quel momento vai su Seleziona un bambino per visualizzare o modificare le sue impostazioni e Aggiungi in modo da poter controllare il suo contenuto
  • Per fare ciò dovrai scegliere l’account da questo pannello o copiare l’indirizzo e-mail utilizzato dal bambino per aprire la sessione
  • Tu dai Invia invito
  • Quando il bambino ha accettato questo invito, farà parte del pannello di controllo di tutta la famiglia, in modo che tu possa configurare le restrizioni che vuoi evitare di decidere quali sono i contenuti a cui non puoi accedere.

Con questi semplici tutorial che ti abbiamo appena insegnato, non abbiamo dubbi sul fatto che i tuoi figli non saranno esposti a tali contenuti che potrebbero nuocere al loro benessere.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento