Come calibrare il touchscreen Android

Al momento, tutti i dispositivi mobili sono tattili, quindi è essenziale che lo schermo funzioni correttamente. In caso di problemi con il touchscreen, una possibile soluzione potrebbe essere quella di calibrarlo. Ecco perché vedremo in questo articolo come calibrare il touchscreen su Android in modo che funzioni di nuovo come al solito.

Calibrare il touchscreen Android

Risolvere il problema della perdita della calibrazione dello schermo di qualsiasi dispositivo Android è estremamente semplice. Esistono diversi metodi per ottenerlo, ma in questo articolo vedremo due metodi specifici che sono i migliori.

Per calibrare lo schermo Android utilizzeremo un’applicazione chiamata TouchScreen Repair che puoi scaricare dal Play Store o seguendo questo link .

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione. Quello che stai per fare è aprirlo e dovrai premere il pulsante che dice ” Start ” per iniziare il processo.

Ora dovrai premere tre volte lo schermo con il dito.

Quello che dovrai fare ora è semplicemente attendere che l’applicazione completi la diagnosi e una volta terminata riavvierai semplicemente il dispositivo mobile.

Come calibrare il touchscreen Android 1

Come calibrare il touchscreen dalle impostazioni

Nel caso in cui non si desideri scaricare alcuna applicazione, è possibile calibrare il touchscreen Android dalle opzioni dello sviluppatore.

Per vedere queste opzioni sviluppatore che sono nascoste per impostazione predefinita dovrai seguire questi passaggi:

Prima di tutto, inserirai ” Impostazioni “. Scendi fino alla fine e troverai l’opzione ” Informazioni sul dispositivo ” o ” Informazioni sul telefono “.

Ora dovresti cercare la sezione che dice ” Numero versione ” o ” Numero build ” e fare clic sette volte di seguito su quell’opzione.

Apparirà un messaggio che conferma che le Opzioni sviluppatore sono abilitate.

Calibrare lo schermo Android

Ora torna alle Impostazioni e vedrai le Opzioni sviluppatore di seguito.

Dovrai cercare le opzioni ” Mostra tocchi ” e ” Posizione puntatore ” per attivarle.

Ora dovrai scorrere lo schermo e vedrai che c’è una linea contrassegnata con l’intero percorso, in tal caso significa che tutto funziona correttamente.

Quello che farai ora è toccare lo schermo circa dieci volte con le dita e vedere se il risultato è 10/10. Se è corretto, significa che va tutto bene.

Se tutto va bene significa che lo schermo funziona perfettamente in modo da poter disattivare le due opzioni precedentemente attivate.

Categorie androide
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento