Come cambiare e configurare DNS in Windows 7? Guida passo passo

Devi cambiare e configurare il DNS in Windows 7? Hai sentito che questo è possibile ma non sai come farlo? Fai attenzione e salva questo post tra i tuoi preferiti perché te lo diremo passo dopo passo e vogliamo che tu lo abbia sempre a portata di mano per riferimenti futuri.

Molte persone non conoscono il termine DNS e credono che l’accesso ad alcuni siti Web o ad altri abbia a che fare solo con le autorizzazioni assegnate dai loro proprietari. Ma non è così, dal momento che il DNS di ciascun dispositivo è creato come standard dal fornitore di servizi di un computer ma può essere modificato per evitare alcune restrizioni, carenze di sicurezza e altre difficoltà quando si accede a un indirizzo IP.

Come funziona un DNS (Domain Name Server)? Bene, è molto semplice. Quando ci posizioniamo nel nostro browser Internet e scriviamo l’indirizzo di una pagina Web, il nostro DNS trasforma questo indirizzo in una combinazione di 4 numeri separati da punti ; Quello che si chiama indirizzo IP .

I passaggi per modificare DNS in Windows 7 e configurarli correttamente

In questa sezione mostreremo il modo più corretto in cui puoi configurare il tuo DNS senza diventare troppo pazzo e così puoi farlo ogni volta che è necessario. Non è troppo complicato e ogni utente può seguire questi passaggi in qualsiasi momento anche senza avere grandi competenze informatiche. Vediamolo!:

  • Innanzitutto, dobbiamo fare clic sul pulsante “Start” .
  • Da lì, apriamo il “Pannello di controllo” .
  • All’interno di questo, dovresti cercare l’opzione “Reti e Internet” .
  • Qui, scegli «Centro connessioni di rete e condivisione» .
  • Ora è il momento di fare clic su “Modifica impostazioni adattatore” .
  • In questo modo, dovremo scegliere tra una delle due connessioni che è possibile utilizzare. In ognuno di essi, il team può richiedere una password dell’amministratore o un tipo di conferma per consentire questa modifica della configurazione.
  • Da un lato, abbiamo la connessione Ethernet . Se è nostro, dobbiamo fare clic su «Connessione alla rete locale» con il tasto destro e quindi sull’opzione «Proprietà».
  • D’altra parte, abbiamo la connessione wireless , dove dobbiamo selezionare l’opzione che porta lo stesso nome con il pulsante destro e quindi fare di nuovo clic sul pulsante «Proprietà».

Consigliato per te:Quali sono gli strumenti migliori per decifrare le password? Metodi per l’hacking degli account [anno]

  • Ora devi scegliere la scheda dove dice “Reti” ed esaminare tutti gli elementi della connessione.
  • Andremo specificamente all’ultimo elemento dell’elenco, dove è possibile leggere “Protocollo Internet versione 4 (TCP / IP)” .
  • Dopo aver selezionato l’opzione, è necessario premere nuovamente il pulsante «Proprietà» .
  • Ora selezioniamo «Avanzato» , che è alla fine del tutto.
  • Tra tutte le schede che compaiono nella casella, selezioniamo “DNS” . Questa è l’area in cui il nostro fornitore di servizi potrebbe aver inserito del DNS e, quindi, dove dovremmo lavorare. Modificandoli, questi dati non possono più essere recuperati, quindi è fondamentale non perderli, copiarli!
  • Possiamo modificare gli indirizzi contrassegnati da quelli dei server DNS di Google , che, a mio avviso, tendono ad essere i più completi. Tuttavia, puoi scegliere tra molti altri (ora ti mostreremo un elenco, in effetti).
    • DNS primario: 8.8.8.8
    • DNS alternativo: 8.8.4.4
  • Ora, con Google o qualsiasi altro, fai clic sul pulsante “Accetta” per rendere effettive le modifiche apportate.
  • È necessario riavviare la connessione precedentemente selezionata. Ti consigliamo di eseguire questa procedura per modificare tutte le connessioni aggiuntive che hai, anche se questo non è qualcosa che deve essere fatto su base obbligatoria.

Come cambiare e configurare DNS in Windows 7? Guida passo passo 1

Elenco di server DNS pubblici operativi

Quindi devi scegliere, ti lasciamo un elenco completo di server DNS a cui puoi connetterti. Logicamente, lasciamo il tuo indirizzo, essenziale per farlo. Devi solo inserire quello che ti piace nella sezione DNS che abbiamo raggiunto nel tutorial precedente.

“AGGIORNATO ✅ Vuoi sapere come configurare la modifica del server DNS nel tuo sistema operativo Windows 7? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Elenco dei migliori server DNS con i loro indirizzi:

  • DNS alternativo : 198.101.242.72 / 23.253.163.53
  • CleanBrowsing : 185.228.168.9 / 185.228.169.9
  • Cloudflare : 1.1.1.1 / 1.0.0.1
  • Comodo Secure DNS : 8.26.56.26 / 8.20.247.20
  • Vantaggio DNS : 156.154.70.1 / 156.154.71.1
  • DNS : 77.88.8.8 / 77.88.8.1
  • Din : 216.146.35.35 / 216.146.36.36
  • Quarta proprietà : 45.77.165.194
  • FreeDNS : 37.235.1.174 / 37.235.1.177
  • Google : 8.8.8.8 / 8.8.4.4
  • GreenTeamDNS : 81.218.119.11 / 209.88.198.133
  • Hurricane Electric : 74.82.42.42
  • IBM Quad9 : 9.9.9.9
  • Livello 3 : 209.244.0.3 / 209.244.0.4
  • Neustar : 156.154.70.1 / 156.154.71.1
  • Norton ConnectSafe : 199.85.126.10 / 199.85.127.10
  • OpenDNS Home : 208.67.222.222 / 208.67.220.220
  • OpenNIC : 50.116.23.211 / 107.170.95.180
  • puntCAT : 109.69.8.51
  • SafeDNS : 195.46.39.39 / 195.46.39.40
  • SmartViper : 208.76.50.50 / 208.76.51.51
  • UncensoredDNS : 91.239.100.100 / 89.233.43.71
  • Verisign : 64.6.64.6 / 64.6.65.6
  • OROLOGIO : 84.200.69.80 / 84.200.70.40

Consigliato per te:Come creare un account in Imvu in spagnolo facile e veloce? Guida passo passo

Come riparare DNS quando non rispondono in Windows 7?

Come puoi vedere, modificare il DNS in Windows 7 non è complicato . In effetti, seguendo i passaggi della sezione precedente puoi farlo rapidamente e senza molto aiuto.

Tuttavia, una volta che lo hai fatto, è possibile che dalla tua connessione non sia ancora possibile accedere a un indirizzo web specifico.

Questo potrebbe avere a che fare con alcune configurazioni che hanno il tuo antivirus a livello intermedio. Dedica qualche minuto a esaminarlo per vedere che tutto funziona correttamente e non perdere tempo a lavorare con DNS, il che può essere sempre più difficile e creare un problema se non viene fatto bene.

Esiste anche la possibilità che le regole create per FireWall possano interrompere la connessione per qualcosa. Questo in un utente di livello base non deve avere alcuna importanza perché questo non avrà realizzato alcuna particolarità, ma se ti succede a livello aziendale è probabilmente una delle cause del tuo problema.

Se hai esaminato i due punti precedenti e non hai ancora accesso a un sito, è giunto il momento di aggiornare le impostazioni DNS in Windows 7 . Per fare ciò, possiamo modificare il DNS seguendo i passaggi precedenti e includendone di completamente diversi, ma se vuoi mantenere quelli che hai scelto, lavoreremo dalla console di Windows.

  • Per fare ciò, è necessario aprire un eseguibile nel prompt dei comandi , cioè la console ( qui ti diciamo come farlo in diversi modi ).

Come cambiare e configurare DNS in Windows 7? Guida passo passo 2

  • Ora, dobbiamo scrivere ciascuno dei comandi del sistema per, quindi, eseguire detto aggiornamento:
    • Comando per cancellare la cache DNS: ipconfig / flushdns
    • Comando per registrare nuovamente il DNS: ipconfig / registerdns
    • Comando per rilasciare l’indirizzo IP: ipconfig / release
    • Comando per rinnovare l’indirizzo IP: ipconfig / renew
    • Comando per ripristinare il cocket DNS: netsh winsock reset
  • Ora puoi provare a connetterti di nuovo per testare il perfetto funzionamento del DNS creato.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento