Come cambiare il carattere su Android senza root

Ogni volta che parliamo di dispositivi mobili con sistema operativo Android, evidenziamo che una delle grandi qualità che li differenzia da quelle con iOS, cioè l’iPhone, è l’enorme capacità di modificare o adattarsi ai nostri interessi che questi terminali hanno. La verità è che mentre il rooting dei nostri terminali aumenta la quantità di opzioni che abbiamo a portata di mano, in questo caso vogliamo insegnarti come cambiare il carattere su Android senza il rooting, dal momento che non è affatto complicato .

Molti lettori ci hanno chiesto di recente se è possibile cambiare il carattere su Android senza il rooting e dobbiamo dire che è proprio così, al punto che abbiamo persino insegnato come cambiare il carattere in WhatsApp su cellulari non rootati. Pertanto, oggi ti daremo i migliori trucchi per cambiare il carattere su Android senza il rooting . Per qualsiasi domanda, come sempre, puoi lasciarci un commento a riguardo e cercheremo di darti una mano il prima possibile.

Come cambiare il carattere su Android senza root 1

 

Applicazioni per modificare il carattere su Android senza root

HiFont – La nuova fonte gratuita è la prima delle applicazioni che possiamo consigliare in questo tipo di casi, ed è un’applicazione completamente gratuita che puoi trovare nello store ufficiale di Google, con tutti i tipi di fonti disponibili che puoi selezionare . La verità è che sin dalla sua nascita, questa app è stata progettata per te per scegliere caratteri eleganti per le altre tue applicazioni e puoi scaricare qualsiasi delle sue opzioni disponibili, al fine di personalizzare il cellulare.

Se vuoi scaricare HiFont – Carattere fresco gratuito, tutto ciò che devi fare è inserire questo link che è il Google Play Store ufficiale . Vedrai che quando accederai all’applicazione, scoprirai che ci sono diversi tipi di caratteri e che ogni carattere ha un colore diverso. Non solo, ma molti di questi colori sono stati appositamente sviluppati per temi specifici. Tutto quello che devi fare è scaricare l’applicazione e iniziare a testarne il contenuto.

Ora, se per qualche motivo l’applicazione precedente non ha finito di convincerti, devi sapere che ci sono altre alternative che puoi anche prendere in considerazione. Un’altra delle migliori applicazioni per modificare il carattere su Android senza root è iFont . Mentre è vero che a differenza del precedente è in inglese e probabilmente molti utenti lo scarteranno per questo motivo, dobbiamo sottolineare che ha un’enorme quantità di fonti originali e belle.

Con iFont, che puoi scaricare facilmente da questo link , avrai la possibilità di installare e utilizzare molti tipi di caratteri , poiché ha anche funzioni aggiuntive, ad esempio per modificare il carattere utilizzato più facilmente rispetto a se dovessimo ricorrere alle impostazioni del sistema. Cambiare il carattere su Android senza il rooting non è mai stato così facile come prima. E oltre a ciò, se vuoi cambiare il carattere su Android senza eseguire il root con altre app, dai un’occhiata al Play Store, perché ce ne sono così tanti.

Sei stato in grado di cambiare il carattere sul tuo Android senza il rooting con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento