Come cancellare Safari Cache su Mac, iPhone o iPad

Come in Android, abbiamo Google Chrome come browser predefinito disponibile, e lo stesso accade con Microsoft e Edge, il successore di Internet Explorer; Coloro che hanno un dispositivo Apple sapranno che Safari è il browser di questa azienda per visitare tutti i siti Web desiderati.

Bene, da questa introduzione è che, nelle prossime righe, vogliamo mostrarti uno dei tutorial principali che dovresti conoscere su Safari, specialmente quando vuoi riportarlo a una situazione di origine o quando vuoi eliminare determinate informazioni che non Vuoi che gli altri lo sappiano.

In effetti, ti mostreremo come svuotare la cache di Safari su Mac, iPhone o iPad , una guida che come abbiamo detto è importante che tu sappia, poiché in alcuni casi dovrai eseguire questi passaggi passo dopo passo. La cosa migliore del seguente tutorial è che non è necessaria alcuna conoscenza molto avanzata per poterlo fare.

Come cancellare Safari Cache su Mac, iPhone o iPad 1

Come cancellare la cache di Safari

Attraverso il processo che ti mostreremo di seguito e che devi seguire passo dopo passo per evitare errori o problemi, sarai in grado di eliminare la cache di Safari in pochi secondi , quindi andiamo con tutti i dettagli al riguardo:

  • Prima di tutto apri il browser Safari sul tuo dispositivo
  • Vai all’opzione Preferenze e sebbene si aprirà una finestra con diverse opzioni, devi andare a quello che dice Avanzato
  • Una volta completato il passaggio precedente, è necessario selezionare la casella che mostra Mostra il menu di sviluppo nella barra dei menu
  • Nella barra in alto di Safari apparirà una nuova opzione, chiamata Sviluppo, in cui devi entrare facendo clic su di essa
  • Infine, fai clic sull’opzione Svuota cache, che troverai all’interno della scheda Sviluppo

Non c’è molto altro da dire. Come è chiaro, anche se potremmo aggiungere molti passaggi intermedi davvero insignificanti, non abbiamo dubbi che con quelli che ti abbiamo insegnato qui otterrai il risultato che stavi aspettando. Con loro sarai stato in grado di eliminare o cancellare la cache di Safari senza grandi complicazioni.

E, naturalmente, il grande vantaggio di questo tutorial che ti abbiamo appena insegnato ha a che fare con il fatto che funziona su entrambi i dispositivi iPhone, Mac o iPad, quindi qualunque sia quello che hai, non c’è niente perché ti preoccupi

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento