Come clonare WhatsApp con App Cloner

Se in questo preciso momento dovessimo designare un’unica applicazione che non poteva mancare nei nostri smartphone installati, siamo quasi sicuri che la maggior parte degli utenti di dispositivi mobili Android sceglierebbe il messenger WhatsApp rispetto agli altri . Quello che succede è che è uno strumento perfetto per quando vogliamo comunicare con qualcuno in modo sicuro, gratuito e immediato. E così, tutti i tutorial relativi a WhatsApp di solito hanno un’ottima accoglienza.

In questo caso, in particolare, dobbiamo sottolineare che molti dei nostri lettori ci hanno chiesto la possibilità di avere due sessioni aperte della stessa applicazione, in particolare WhatsApp, e se esiste un programma che è stato appositamente sviluppato per questo. Cercando di offrire una risposta a questo proposito, dobbiamo dire che in seguito, ti insegneremo come  clonare WhatsApp con App Cloner , un’applicazione che sostanzialmente ha questo obiettivo.

Come clonare WhatsApp con App Cloner 1

Come clonare WhatsApp con App Cloner

Bene, la prima cosa che dobbiamo dire a questo proposito è che se in qualsiasi momento in passato hai lavorato con App Cloner, probabilmente ricorderai che questa applicazione non aveva il supporto per WhatsApp, quindi i suoi sviluppatori l’hanno aggiunta dalla versione 1.4 .0 di questo sistema. Una volta fatto questo chiarimento, devi considerare come per lavoro o problemi personali, molte persone avranno sicuramente bisogno di due account WhatsApp installati sullo stesso computer .

E se aggiungiamo a ciò che dover cambiare account è una procedura piuttosto noiosa, si scopre che App Cloner diventa un’uscita molto più interessante in questi casi. Grazie ad esso, non dovrai cambiare il tuo account  ogni volta che vuoi accedere all’altro profilo WhatsApp. Bene, tutto ciò che devi fare è scaricare l’ultima versione di App Cloner da questo link, che ci consente di clonare il messenger di WhatsApp , quindi scegliere l’applicazione che desideri clonare, WhatsApp o qualsiasi altra.

Un dettaglio non meno importante e che probabilmente piacerà a molti utenti, è che nel secondo account sarai in grado di modificare l’icona dell’applicazione, in modo che non assomigli a tutto ciò che proviene originariamente dal messenger più famoso al mondo. Anche, è una versione leggermente migliorata di WhatsApp, il secondo account, che ha altre funzionalità come il supporto per Gmail e Chrome  che in precedenza non erano disponibili. In ogni caso, faresti bene a provarlo.

Sei stato in grado di clonare WhatsApp con App Cloner con questo passo dopo passo?

Categorie WhatsApp
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento