Come collegare i dispositivi Android a Windows 10 passo dopo passo

Hai un dispositivo mobile Android e vuoi imparare passo dopo passo a collegarlo a un altro computer con sistema operativo Windows? Devi quindi sapere che hai raggiunto l’articolo corretto, poiché nelle seguenti righe ti mostreremo cosa dovresti fare per  connettere i dispositivi Android a Windows 10 e che in questo modo sarà molto più facile per te inviare contenuti tra di loro.

Il meglio del prossimo tutorial che ti insegneremo ha a che fare con il fatto che non importa quale sia il produttore del dispositivo mobile Android o il laptop, laptop o desktop con Windows 10, la sincronizzazione tra questi due sistemi operativi sarà perfetta.

Come collegare i dispositivi Android a Windows 10 passo dopo passo 1

Come connettere Android a Windows 10

Bene, andiamo con i passaggi che devi seguire in queste occasioni per connettere entrambi i dispositivi:

  • In primo luogo, devi premere il tasto Windows del computer
  • Lì devi andare su Impostazioni, Telefono e Aggiungi nuovo telefono
  • Successivamente devi inserire il numero del telefono che vuoi connettere perché il sistema lo chiederà
  • Al termine, riceverai un SMS sul tuo cellulare, che devi aprire, inserendo il link incluso nel messaggio di testo
  • È quindi possibile accedere a un’applicazione, che è necessario scaricare e installare sul proprio terminale
  • Alla fine del download, devi aprirlo, quindi fare clic sull’opzione Avvia
  • Quindi dal cellulare devi aggiungere le stesse informazioni che il tuo account Microsoft ha sul computer, in modo che nello smartphone hai la possibilità di osservare le stesse informazioni che appaiono sul PC

Terminati i passaggi precedenti, possiamo dire che poi avrai collegato entrambi i dispositivi in ​​pochi secondi, anche se allo stesso modo pensiamo che sia conveniente insegnarti anche alcuni trucchi per sfruttare questa sincronizzazione.

Come collegare i dispositivi Android a Windows 10 passo dopo passo 2

Come utilizzare i dispositivi Android collegati al PC

Bene, già collegati entrambi i terminali, andiamo quindi con alcune delle azioni che possiamo eseguire durante la sincronizzazione:

  • Sul cellulare, prima di tutto scarica l’applicazione Cortana da questo link
  • Al termine, apri l’applicazione sul dispositivo
  • Vai al menu dai tre punti e seleziona la sezione Configurazione
  • In questo, scegli l’opzione Cross Device, sebbene possa apparire con un nome simile
  • Quindi devi controllare quali applicazioni mobili vuoi vedere sul tuo computer
  • Alla fine, devi dare accesso a Cortana, potendo gestirli da remoto senza problemi

Come puoi vedere, la sincronizzazione tra Android e Windows 10 è possibile grazie a Cortana e ai progressi che Microsoft ha fatto riguardo al sistema operativo mobile più famoso del pianeta.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento