Come collegare un dispositivo Android a una TV?

Una volta che avremo uno smartphone o un tablet Android con noi, potremmo abituarci alla sua presenza , in modo che diventi parte della vita quotidiana e non cerchiamo più nuovi usi o funzioni. Tuttavia, dobbiamo considerare che molte volte queste squadre hanno più possibilità di quanto si pensasse in precedenza, ed è di questo che tratta l’articolo.

Se in questo momento ti sta succedendo che inizi a chiederti cos’altro può servire questo cellulare o tablet su cui hai speso buoni euro o che stai pensando di acquistare per portarti a casa, devi sapere che dovremmo considerare le opzioni La connettività di questi dispositivi in ​​molte occasioni non è sfruttata appieno, ma molto meno.

Precisamente, uno degli usi che non molte persone prendono in considerazione per i diversi smartphone o tablet che eseguono il sistema operativo Android, ha a che fare con la possibilità di collegarlo alla nostra TV . In questo modo, possiamo utilizzare il dispositivo per riflettere su uno schermo più grande tutti i tipi di film, video e persino giocare un po ‘al nostro gioco preferito o consultare tutti i tipi di contenuti.

Ora, a questo punto, dobbiamo considerare che in molti casi, sfortunatamente non tutti i dispositivi che possiamo ottenere sul mercato hanno la possibilità di collegarsi a una TV, tanto meno a uno che non ha una porta HDMI . Ma non disperare comunque, perché anche se è più complicato puoi connettere il tuo dispositivo Android alla TV, quindi è meglio continuare a leggerlo.

Come collegare un dispositivo Android a una TV? 1

Come collegare il mio Android alla TV?

In primo luogo, non possiamo perdere di vista il fatto che, fortunatamente, ci sono molti e vari metodi che ci consentono di collegare un tablet o uno smartphone Android alla nostra TV, e fondamentalmente ciò che usiamo dipenderà da ciò che Android abbiamo. La cosa normale d’altra parte è che la TV non ha problemi al riguardo, quindi continueremo ad insegnarti le diverse opzioni che hai.

Connetti via HDMI

Forse siamo in presenza della modalità di connessione più efficiente esistente tra un dispositivo Android e una TV e dobbiamo considerare in questo senso che si tratta di una connessione diretta del tablet o dello smartphone tramite un cavo HDMI. L’unica cosa che dovremmo vedere è che non tutti i produttori lavorano in questo modo, e in realtà non deve fare molto con il costo dell’attrezzatura. Pertanto, è meglio verificare sul Web se il modello del tablet è compatibile con questo dispositivo.

Connettiti tramite Chromecast

In più di un’occasione abbiamo parlato su questo stesso sito Chromecast, il dispositivo sviluppato appositamente dalle persone di Google in modo da poter rendere il nostro LCD o LED una Smart T, per chiamarlo in qualche modo. È una sorta di bridge di connettività WiFi tra il dispositivo e la TV, in modo che possiamo visualizzare quasi tutti i contenuti del cellulare o del tablet su uno schermo più grande, controllando tutti gli aspetti allo stesso modo dello smartphone, come ad esempio livelli di volume, senza richiedere un comando per questo. Un problema che in questo caso si ripercuote su alcuni utenti ha a che fare con il fatto che il Chromecast non è purtroppo disponibile in tutto il mondo, quindi è necessario controllare i negozi locali.

Connettiti tramite app che imitano il Chromecast

Proprio a causa di questa limitazione di arrivo che Chromecast ha in alcune parti del mondo in particolare, è che in questi tempi possiamo scoprire che ci sono un certo numero di applicazioni che in qualche modo tentano di imitare il suo funzionamento. CheapCast è uno dei più famosi al mondo, un buon modo per portare tutti i contenuti del nostro smartphone o tablet Android direttamente sulla TV.

Connessione tramite adattatori MHL tramite USB

E infine arriviamo all’ultima delle opzioni disponibili, in particolare quella che ti consente di connettere un dispositivo con sistema operativo Android a una TV, usando un adattatore di tipo MHL per collegarlo tramite USB. È un sistema che richiede alcune conoscenze extra alle basi ma che non dovremmo scartare, perché offre di collegare telefoni, tablet e altri dispositivi a una TV attraverso la connessione USB che tutti i moderni hanno, convertendo così lo schermo in digitale con risoluzione Full HD 1080p tramite HDMI. Un altro punto a favore di questo sistema è che è abbastanza economico, quindi non importa se non hai troppi soldi a portata di mano.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies