Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo

I telefoni cellulari sono diventati uno strumento fondamentale, possono accumulare contenuti audiovisivi attraverso la sua memoria interna ed esterna . Grazie a questo è molto interessante che possano connettersi al computer e quindi essere in grado di condividere tutti i tipi di file, sia per trasferire informazioni dal cellulare al computer o viceversa.

Attualmente e grazie al progresso tecnologico ci sono una vasta gamma di metodi e applicazioni che ti consentono di sincronizzare i tuoi dispositivi con il tuo computer . Puoi farlo tramite Bluetooth, WiFi, cavo USB e persino il cloud.

La maggior parte di questi metodi funziona con qualsiasi tipo di smartphone Android, mentre altri sono specifici solo per un determinato modello di telefoni. Se sei una delle persone che hanno un Samsung Galaxy, questo dispositivo ha alcuni strumenti specifici per farlo, lo stesso accade per i telefoni HTC Desire e LG . Tuttavia, ti mostreremo come trasferire informazioni dal tuo cellulare al tuo computer attraverso questi quattro metodi in modo facile e veloce.

Passaggi per connettere un cellulare o uno smartphone al mio computer e trasferire foto, video e dati

Praticamente tutti i dispositivi mobili possono essere collegati al tuo computer, questo è qualcosa di molto semplice da realizzare. E ci sono molte ragioni per connettere lo Smartphone al computer, sia per liberare memoria rimuovendo i file multimediali, per trasferire file o per passare un Rom alla SD per il flash . Ci sono molte ragioni per cui ad un certo punto dovremo trasferire file da questi dispositivi.

A causa di tutto ciò, è essenziale conoscere i diversi modi di procedere, che spiegheremo attraverso i seguenti metodi.

Tramite USB per trasferire dati

Il cavo USB è uno degli accessori essenziali che di solito include tutti gli smartphone al momento dell’acquisto. Nella maggior parte dei casi risulta essere lo stesso cavo utilizzato per collegare il dispositivo al caricabatterie . Ma in realtà qualsiasi cavo USB che ha un connettore micro USB dovrebbe servirti, purché sia ​​compatibile con la porta di ingresso del dispositivo mobile.

Per eseguire questo processo è importante seguire tutti questi passaggi uno per uno:

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 1

  • Per trasferire i file, il telefono cellulare deve essere collegato al computer tramite il cavo USB . Una volta che il PC ha riconosciuto il dispositivo, i suoi driver inizieranno a installarsi automaticamente.
  • Quindi verrà visualizzato un avviso nella barra degli indirizzi del cellulare. È necessario fare clic su di esso e si aprirà una finestra con due opzioni.
  • Una volta all’interno di questa finestra avrai due opzioni per connettere il dispositivo:
    • “Dispositivo multimediale” questo è il metodo predefinito e che dobbiamo scegliere.
    • Mentre l’altra opzione che appare sarà “Fotocamera”, questa viene utilizzata per trasferire foto o per computer che non accettano l’MTP.
  • Se si verifica il caso in cui non viene visualizzato alcun tipo di avviso, è possibile accedere anche dall’opzione Connessioni USB. Per accedere a questa opzione è necessario accedere alla parte ” Impostazioni”.
  • Ora devi fare clic sui tre punti che appariranno sullo schermo per accedere al menu e alle connessioni USB al PC.
  • Sullo schermo del computer verrà visualizzata una notifica che indica che il dispositivo è stato rilevato.
  • Dopodiché devi scegliere cosa fare, la cosa indicata è aprire la memoria del telefono cellulare in una finestra del browser dei file.
  • Nel caso in cui non si ottengano finestre, è necessario accedere alla cartella ” Risorse del computer ” e fare clic sull’icona dello smartphone. Una volta effettuato l’accesso alla memoria del dispositivo è possibile iniziare a copiare, incollare o eliminare le informazioni desiderate e, naturalmente, trasferire i file da un dispositivo a un altro.

Consigliato per te:Come accedere a Tuenti in spagnolo facilmente e rapidamente? Guida passo passo

Tramite Wi-Fi per scambiare dati

È anche possibile trasferire file sul PC dallo smartphone senza utilizzare alcun tipo di cavo. Per fare ciò è necessario seguire i seguenti passi:

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 2

  • Per avviare entrambi i dispositivi devono essere collegati alla stessa rete Wi-Fi . Tuttavia, è anche possibile stabilire una rete dal cellulare o dal computer.
  • Per fare questo ci sono diversi modi. Il primo e il più semplice proviene dall’applicazione « WiFi File Transfer» . Questa applicazione può essere ottenuta tramite il Play Store, devi solo scaricarla e installarla.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 3 Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 4 Scarica il QR-CodeTrasferimento file WiFi Sviluppatore: smarterDroid Prezzo: gratuito

  • Una volta installata l’applicazione, devi fare clic sull’opzione “Avvia”.
  • Quando avvii questa applicazione, apri il browser Internet sul PC e inserisci il codice che apparirà nell’app.
  • Fatto ciò , si aprirà una pagina Web in cui è possibile scaricare tutto ciò che si desidera dal proprio telefono cellulare . L’opzione per caricare i file nella directory di memoria del dispositivo apparirà sul lato destro dello schermo.

Al suo interno troverai un’opzione per abilitare la crittografia del transito dei dati tramite SSH, questo solo nel caso in cui tu sia connesso a una rete pubblica . In questo modo sarai in grado di aumentare la sicurezza nel caso in cui un’altra persona tenga traccia del traffico all’interno della rete WiFi. Tieni presente che questo metodo non ti consente di avere il pieno controllo di dove vuoi salvare o copiare i file del telefono sul tuo computer , va notato che questo servizio è ancora un po ‘limitato.

WiFi File Transfer funziona tramite un protocollo HTTP, ma potresti anche essere in grado di accedere alla memoria del telefono tramite il protocollo di transito di file FTP. In questo modo per scaricare, caricare e cercare file in qualsiasi cartella, avrai bisogno di un browser di file sul tuo cellulare in grado di lavorare con FTP, come il programma “ES File Explorer”.

Consigliato per te:Come configurare correttamente la tastiera del computer in Windows? Guida passo passo

Mentre sul computer devi avere un client FTP installato, come FileZilla. Per connettere entrambi i dispositivi segui queste istruzioni:

  • Per connettere lo smartphone al computer, è necessario aprire l’applicazione ” ES File Explorer”. Nel menu dell’app che appare a sinistra nella sezione Rete, seleziona ” Remoto”.
  • Per attivarlo è necessario fare clic su «On».
  • Fatto ciò, apparirà un indirizzo che inizia con ftp seguito dall’indirizzo IP e quindi dai due punti della porta a cui dobbiamo collegarci.
  • Nel client FTP del computer inserirai l’indirizzo IP nell’opzione ” Host”.
  • La porta in cui ti connetti la metterai in « Porta», tutto il resto può essere lasciato vuoto.
  • Una volta compilati entrambi i campi, fare clic su « QuickConnect».
  • Nelle caselle dell’applicazione FileZilla , le cartelle sul cellulare appariranno sul lato destro e sul lato sinistro tutte quelle sul computer.
  • È importante che entrambi i dispositivi siano collegati alla stessa rete Internet affinché funzioni correttamente.

Tramite Bluetooth

Per connettere il tuo dispositivo mobile al tuo computer, avrai bisogno che entrambi i dispositivi abbiano una connessione Bluetooth , sia interna nel caso in cui lavori con un laptop o laptop o esterna attraverso un ricevitore collegato alla porta USB. Questo tipo di connessioni ha i suoi vantaggi ma anche i suoi svantaggi.

Innanzitutto, il vantaggio principale dell’utilizzo di questo metodo è che non è necessario alcun tipo di cavo per trasferire i dati. Tuttavia, lo svantaggio di questo potrebbe essere la riduzione della velocità e la perdita di sicurezza poiché i dati vengono inviati tramite Bluetooth e potrebbero essere acquisiti da altre persone che dispongono dei mezzi necessari.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 5

Ma, se vuoi trasferire file attraverso questo metodo qui ti mostriamo quali sono i passaggi per raggiungerlo:

  • Per iniziare è importante essere in grado di accoppiare entrambi i dispositivi, per questo è necessario accedere alle opzioni Bluetooth del cellulare . Questo viene fatto tramite l’opzione “Impostazioni”.
  • Una volta entrato nel menu Impostazioni telefono, selezionerai ” Wireless e reti” , quindi ” Bluetooth”.
  • Una volta fatto, configurerai il dispositivo in modo che sia visibile, in questo modo il computer potrebbe essere in grado di riconoscerlo.
  • Quindi apriremo il menu di configurazione Bluetooth sul PC. Per questo visualizziamo il menu laterale e cerchiamo l’opzione Bluetooth e facciamo doppio clic su di esso.
  • Il sistema inizierà automaticamente la ricerca di tutti i dispositivi vicini in cui verrà visualizzato lo smartphone disponibile.
  • Una volta che è apparso, facciamo doppio clic su di esso in modo che entrambi i dispositivi inizino a sincronizzarsi. Questo processo è automatico ma dobbiamo essere vigili per le misure di sicurezza.
  • Ora sul PC faremo clic su ” Sì” sul cellulare su “Link” e la connessione tra entrambi inizierà automaticamente. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni secondi.
  • Una volta accoppiati entrambi i team , possiamo iniziare a goderci le funzioni che offre, come l’invio e la ricezione di file.

Consigliato per te:Come accedere a Netflix in spagnolo facilmente e rapidamente? Guida passo passo

Trasferisci file dal cloud

Il cloud computing sta diventando sempre più popolare sui telefoni Android, dove è sicuramente il metodo scelto da molti utenti per archiviare i loro diversi file. Nel caso in cui non si disponga di un cavo USB, questo metodo è una buona alternativa per trasferire informazioni sul laptop o sul desktop , per eseguire ciò è sufficiente una buona connessione a Internet.

Alcuni dei servizi cloud più popolari sono Dropbox , One Drive e Google Drive , ognuno ha la propria applicazione che consente di gestire quello spazio di archiviazione nel cloud, tutti offrono sia un servizio gratuito che a pagamento.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 6

Per trasferire file dal cloud al tuo computer utilizzando Google Drive come esempio, procedendo nel seguente modo:

  • Per iniziare inserendo l’applicazione cloud che hai scelto e fai clic sul simbolo “+” o “Aggiungi” o “Carica” ​​a seconda dei casi.
  • Quindi devi trovare il file che vuoi passare al tuo computer, trascinarlo e attendere che venga caricato.
  • Una volta caricato questo file sul cloud, devi solo accedere al tuo PC.
  • Puoi anche visualizzare i tuoi file dal Web e scaricarli sul computer . In questo modo puoi inviare i tuoi file dal tuo cellulare al computer in modo rapido e semplice.

Perché il mio computer non riconosce il mio dispositivo mobile quando lo collego? soluzioni

È molto probabile che per qualche motivo il tuo computer non riconosca il tuo cellulare nonostante sia una procedura completamente semplice. Ed è che in molte occasioni il sistema non riconosce questi dispositivi come dispositivi di archiviazione USB, diventando qualcosa di frustrante nella maggior parte dei casi.

Se hai questi tipi di problemi o notiamo che il nostro dispositivo Android è costantemente connesso e disconnesso, quello che dovresti fare è iniziare a confermare il cavo di connessione , così come altri dettagli che potrebbero influenzare quella connessione. Ecco perché ti offriamo alcune delle procedure più comuni e semplici per risolvere questo tipo di inconveniente.

Cambia il cavo USB

“AGGIORNATO ✅ Hai bisogno di scambiare dati tra il tuo cellulare e PC e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 7

Se stiamo riscontrando questo tipo di inconveniente, la prima cosa da fare è cambiare il cavo USB o in tal caso verificarlo. Ma se il problema persiste, l’ideale è cambiarlo in uno nuovo, poiché in questo modo si può escludere che l’inconveniente abbia qualche relazione con la connessione. Tieni presente che molti cavi funzionano solo per caricare il dispositivo e non per trasferire i dati.

Disinstallare e installare i driver Android

Se il problema persiste, il passaggio successivo che dobbiamo fare è procedere con la disinstallazione e la reinstallazione di tutti i driver Android , per fare ciò è necessario:

  • Il dispositivo Android deve essere collegato al computer, indipendentemente dal fatto che sia riconosciuto o meno dal computer.
  • Sul PC accederemo al ” Pannello di controllo” , quindi ” Sistema ” e lì fare clic sull’opzione ” Gestione dispositivi ” .
  • Una volta all’interno del menu, cercheremo il driver del dispositivo Android e fare clic su di esso per disinstallarlo.

Consigliato per te:Spazio libero: che cos’è e a cosa servono questi tipi di programmi?

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 8

  • Una volta disinstallati questi driver , disconnetteremo il cellulare.
  • Dobbiamo assicurarci che il computer sia connesso a Internet e che l’opzione di aggiornamento au
    omatico sia attivata
    .
  • Dopo circa 2 minuti riconnettiamo il dispositivo e aspettiamo che Windows ottenga e installi i driver.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 9

Connetti come dispositivo di archiviazione di massa

Dobbiamo tenere presente che questa opzione è supportata da qualsiasi dispositivo Android , in cui il Tablet o lo Smartphone insieme alla sua scheda SD esterna, se presente, sono montati sul computer come volumi di archiviazione di massa.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 10

Per fare ciò dobbiamo seguire i seguenti passi:

  • Nel menu di Android Smarphone andremo all’opzione ” Impostazioni”, quindi selezionare “Altre impostazioni”.
  • Quindi collegheremo il dispositivo al PC e fare clic sull’opzione ” Attiva memoria USB”.
  • Quindi l’apparecchiatura deve essere scollegata e ricollegata.
  • L’esecuzione di questa procedura reinstallerà i driver.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 11

Abilita debug USB

A volte questo tipo di problema può essere dovuto all’installazione di un’applicazione che esegue il backup dei dispositivi mobili, pertanto questi richiedono il debug USB .

Per abilitare il debug USB dobbiamo eseguire i seguenti passi:

  • Accedi al menu “Impostazioni” del telefono cellulare.
  • Una volta all’interno del menu, verrà selezionata l’opzione ” Opzioni sviluppatore”.
  • Quindi verrà visualizzata una finestra in cui è necessario premere « Accetta».

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 12

  • Quindi l’elemento ” Opzioni sviluppatore ” deve essere abilitato .
  • Fatto ciò, selezioneremo la casella “Debug USB”.
  • Infine, seleziona l’opzione ” Accetta” per confermare il processo.

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 13

Ripristina le impostazioni di fabbrica

Se tutte le soluzioni precedenti non hanno funzionato e come ultima istanza possiamo provare un altro metodo. In questo caso possiamo scegliere di effettuare un backup del contenuto del dispositivo sul PC in modalità wireless , per fare ciò devi andare sul Google Play Store e scaricare una delle applicazioni per questo lavoro. Nel motore di ricerca di Google Play posizionerai « Backup» e scaricherai quello che preferisci .

Come collegare un telefono cellulare Android al PC Windows o al computer Mac? Guida passo passo 14

Una volta eseguito il backup di tutte le informazioni sensibili sullo smartphone, è necessario ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica , quindi è molto probabile che questo problema possa essere risolto.

Per fare ciò è necessario seguire questi passaggi:

  • Per iniziare devi accedere al ” Menu ” del dispositivo.
  • Una volta che siamo lì andiamo all’opzione di ” Backup e ripristino del dispositivo”.
  • Nel menu Impostazioni troveremo l’opzione di ” Backup e ripristino dispositivo”.
  • Quindi selezioneremo l’opzione per ripristinare i valori di fabbrica e infine fare clic sull’opzione Accetta .
  • Questo processo potrebbe richiedere alcuni minuti mentre il telefono è completamente ripristinato.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento