Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo

Giorno dopo giorno, un gran numero di documenti arriva attraverso Internet, motivo per cui spesso è necessario ridurre tutto ciò che non è necessario dai file di Windows in vari formati. In questo modo, puoi liberare spazio extra sul computer, qualcosa di molto importante soprattutto se devi salvarne molti regolarmente.

I documenti che arrivano al computer possono essere agglomerati per risparmiare spazio , ridurne il peso e quindi raggrupparli in un unico file , in modo da migliorare il loro invio tramite Internet. Questo perché più lunghe pesano le cartelle, ci vorrà un po ‘più tempo per spostarsi. Windows 10 ha una peculiarità che molti utenti non conoscono, ed è che senza la necessità di installare un software, porta con sé formati che rendono possibile la comprensione. Tuttavia, puoi anche installare software come WinZip, WinRAR o 7Zip che ti consentono

Se vuoi sapere come comprimere e decomprimere documenti e cartelle , in questa parte spieghiamo in modo più semplice e pratichiamo tutti i formati, i passaggi da seguire e i diversi programmi che puoi utilizzare per raggiungere in qualche modo, ridurre uno spazio sul disco rigido .

I passaggi per comprimere e decomprimere facilmente tutti i tipi di documenti

Successivamente ti insegneremo una serie di passaggi per ottenere la comprensione di qualsiasi documento desiderato all’interno del computer. Per fare ciò, puoi usare Windows 10 che porta con sé una serie di strumenti che possono essere utilizzati senza la necessità di programmi di terze parti. Ciò consente di trasformarsi nei formati WinRAR o WinZIP. Di seguito viene spiegato come eseguire questa procedura.

Consigliato per te:Quali sono le migliori applicazioni per ascoltare e scaricare musica senza una connessione Internet su iPhone? [Anno]

Nessun programma in Windows 10

Senza installare alcun tipo di software, sarai in grado di comprendere i dati in un modo più semplice usando solo il tuo computer e Windows 10. Segui i passaggi seguenti e scopri come farlo.

  • Innanzitutto, è necessario selezionare le cartelle che si desidera comprimere da Esplora file di Windows del computer.
  • In questo modo, dopo aver scelto tutti i file o le cartelle, si procede a fare clic su uno di essi con il pulsante sul lato destro del mouse per visualizzare il menu di scelta rapida .
  • Quindi selezionare l’opzione “Invia a cartella compressa (in zip)”.

Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 1

  • Quindi verrà visualizzata una cartella compressa accanto ad essa , con il nome di una delle cartelle selezionate da comprimere.
  • Il nome apparirà in condizioni di modifica. Questo in modo da inserire nella cartella compressa il nome desiderato.
  • Quando esegui questo passaggio, verificherai con un doppio clic su di esso che al suo interno sono presenti tutte quelle cartelle che hai selezionato.
  • In questo modo, avrai quel file pronto per essere condiviso e trasferito senza usare programmi di terze parti.

Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 2

Utilizzando WinZip

WinZip è uno dei formati più comunemente usati per riparare i file in modo più rapido ed efficiente . Se per caso hai un file zip compresso in questo modo sul tuo disco rigido o lo ricevi via Internet per posta o altri mezzi, avrai anche la possibilità di decomprimerlo in modo semplice.

Per questo, devi solo possedere il documento sul computer:

Scarica l’ultima versione gratuita di WinZip per Windows

  • Individualo e selezionalo facendo clic con il tasto destro del mouse e scegli l’opzione “Estrai tutto” .
  • Fatto ciò, si aprirà una finestra in cui ti verrà chiesto di indicare il percorso esatto in cui vuoi decomprimere il file .

Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 3

  • Per fare ciò, è necessario fare clic su “Sfoglia” e individuare la destinazione.
  • Quindi fare clic su “Estrai” e voilà .

Consigliato per te:Come creare un account nel Google Play Store? Guida passo passo

Utilizzando WinRAR

WinRAR è un formato ampiamente utilizzato anche per la comprensione scritta. Questo tipo di software è eccellente perché ha il vantaggio di contenere un’analisi dei dati abbastanza elevata . In questo caso, spieghiamo in una serie di passaggi come comprimere con questo programma:

Scarica l’ultima versione gratuita di WinRAR per Windows

  • Individua i documenti che desideri comprimere sul tuo computer.
  • Quindi procedere con il clic con il tasto destro del mouse .
  • Quindi, selezionare l’opzione “aggiungi al nome file.rar” .

Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 4

  • Con questo avrai creato il documento completamente compresso al massimo sul tuo computer.

Che tipo di formati di compressione esistono e quali sono i più utilizzati?

Al momento, esistono diversi formati utilizzati da utenti diversi per comprimere e decomprimere i file che raggiungono il computer. Ognuno di essi è diverso e quindi ha caratteristiche diverse . In questa parte, vedrai quali sono i più utilizzati negli ultimi tempi.

Formato ZIP

“AGGIORNATO ✅ Devi ridurre le dimensioni e il peso dei tuoi documenti in formato Zip o RAR e trovarci il modulo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Questo tipo di formato è uno dei più popolari dagli utenti per comprimere e decomprimere i file in formato ZIP . È un tipo di software di archiviazione senza perdita di dati, ovvero è comunemente gestito per comprendere i dati così come sono; altri programmi, pagine Web tra gli altri. In questo modo, comprimere ogni file separatamente , che in qualche modo ti consente di salvare ogni record senza leggere gli altri.Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 5

Va notato che Windows include un plugin (zipfldr.dll) che consente, in un certo senso, di esporre i file ZIP nel browser con un’interfaccia compressa e senza opzioni aggiuntive. Questi sono indicati come “cartella compressa” (in zip) . È necessario tenere presente che quando si inviano in formato ZIP tramite e-mail è essenziale modificare il nome prima della trasmissione. Questo è un prodotto del fatto che nel corso degli anni si trattava di fonti di virus informatici .

Consigliato per te:Come avviare e avviare Windows 7 in modalità sicura o fail-safe? Guida passo passo

Formato RAR

RAR è un tipo di formato di archiviazione proprietario , che come ZIP è senza perdita di dati. Sebbene gli utenti di solito li utilizzino, questo tipo di formato è più lento di quello precedente. Tuttavia, contiene un’alta comprensione dei dati , riduce le informazioni di una percentuale molto più elevata, comprimendo così un gran numero di file da implementare nel programma WinRAR . Questo tipo di formato è semplicemente identificato dalla sua icona sotto forma di tre libri collegati o dall’estensione .Rar .Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 6

Formato 7Z

Questo formato di esempio è inoltre privo di perdite con tassi elevati , che consente di distinguersi tra il formato ZIP e il RAR. Da parte sua, è un software gratuito , che indica che supporta oltre al programma 7-Zip per il quale è stato creato. Questo programma ha un amministratore che facilita l’osservazione dei diversi contenuti di quelli che sono compressi, senza la necessità di essere estratti.Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 7

gzip

Gzip è uno strumento che comprime e decomprime senza perdita di dati importanti, questo tipo di estensione può essere utilizzato per correggere i documenti più velocemente. L’unico svantaggio è che questo formato non accetta la comprensione di più documenti all’interno di se stessi .Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 8

bzip2

Questo è un formato che consente una compressione maggiore di Gzip e anche Zip e, come il formato precedente, non consente più file in uno. Questo strumento è ideale quando hai bisogno di un’alta comprensione e quindi puoi usarlo in un modo più pratico e semplice.Come comprimere e decomprimere i file o le cartelle al massimo? Guida passo passo 9

TAR e CAB

Al momento, ci sono vari tipi di configurazioni per comprimere e decomprimere i file, ma senza dubbio quelli sopra menzionati sono i più importanti e usati dalle persone. Tuttavia, ci sono quelli che sono meno manipolati ma che allo stesso modo dovrebbero essere conosciuti. Tra questi ci sono i formati; TAR, il CAB.

Consigliato per te:Come recuperare foto e video cancellati da dispositivi mobili Android o iPhone? Guida passo passo

Per citarne alcuni, esiste il formato TAR , che viene utilizzato per ordinarli in diversi modi in uno, in questo caso li archivia solo. Infine, esiste il CAB utilizzato internamente nella compressione dei file per l’installazione dei componenti.

Quali vantaggi esistono quando comprimiamo file e programmi?

I vantaggi di comprimere e decomprimere le risorse digitali sul tuo computer sono garantire che non sia pieno di immondizia inutile e che il tuo disco rigido possa alleggerire nello spazio e avere abbastanza per gli altri documenti che desideri scaricare. Pertanto ne citiamo alcuni in modo da poter avere un riferimento al momento di questo processo:

  • Creando un programma più leggero, la velocità con cui vengono trasmessi i dati viene accelerata nel caso in cui sia necessario trasportarli su una chiavetta USB, caricarli su Internet o inviarli via e-mail.
  • È possibile proteggere le informazioni compresse poiché la maggior parte dei programmi di compressione consente di crittografare i file con una password. Nessuno che non dispone di questa password può decomprimere e utilizzare le informazioni memorizzate nel formato Rar o Zip.
  • Puoi dividerne uno grazie alla compressione. Ciò rende molto più semplice l’invio di programmi che pesano molti gigabyte.
  • Questo è anche un modo per proteggere le informazioni poiché i documenti compressi non sono danneggiati e raramente sono colpiti da virus.

Sarà sempre un buon momento per imparare e qui in questo articolo ti abbiamo lasciato i passaggi necessari per rendere più semplice ridurre e alleggerire lo spazio sul tuo disco rigido di Windows.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento