Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo

Sebbene sia vero, al momento, i computer sono le attrezzature più utilizzate per svolgere attività di qualsiasi tipo, indipendentemente dal fatto che siano gestite per uso personale, commerciale o aziendale. Pertanto, è importante mantenerli ottimizzati in ogni momento .

In questo senso, si ritiene essenziale utilizzare strumenti che consentano e facilitino l’esecuzione dei processi di manutenzione , sia di pulizia che preventiva. O per il disco rigido del computer o per il sistema operativo in generale. Con ciò, sarai in grado di ottenere una migliore prestazione dell’attrezzatura .

Ecco perché è essenziale parlare di CCleaner ; un software di licenza gratuito creato da Piriforms al fine di ottimizzare qualsiasi computer che funziona su Windows o Mac. Successivamente, conosce le sue caratteristiche e funzioni principali , nonché altri aspetti importanti .

A cosa serve CCleaner? Principali funzioni e caratteristiche

Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo 1

Come abbiamo indicato, CCleaner si riferisce a un programma che viene utilizzato al momento di richiedere un miglioramento delle prestazioni del sistema operativo con cui il PC funziona e viene anche utilizzato per ottimizzare la velocità con cui vengono eseguiti i programmi eseguiti. Ospita l’attrezzatura. Ciò si ottiene pulendo o eliminando file temporanei, file di registro e cookie.

Pertanto, si può dire che CCleaner serve a ottimizzare tutti i compiti che vengono eseguiti su qualsiasi computer e, in questo modo, è stimato come il miglior “ottimizzatore” o “pulitore temporaneo” che esiste oggi sul mercato. nel giorno In riferimento alle sue funzioni principali, di seguito, le presentiamo a voi:

addetto alle pulizie

È una delle funzioni più importanti di questo programma. Poiché, principalmente, viene utilizzato per eliminare file temporanei, svuotare il cestino, eliminare la cache dei browser e del sistema operativo, con un solo clic. In questo modo, riesce a liberare rapidamente spazio sul disco rigido .

registrazione

Da questa funzione, il software consente di riparare e ottimizzare il registro . Ciò, rimuovendo le chiavi del programma che sono già state disinstallate e, naturalmente, non sono necessarie.

Consigliato per te:Come aggiornare Windows Update Agent all’ultima versione? Guida passo passo

Strumenti

Tra le altre funzioni di interesse che CCleaner fornisce, troviamo alcuni strumenti che sono utili da considerare per utilizzare al meglio questo programma, che sono:

  • Disinstalla programmi : è una funzione con la quale è possibile riparare, rinominare, eliminare o disinstallare tutti i programmi del computer.
  • Avvio : utilizzando questa opzione, è possibile disabilitare i programmi di avvio per accelerare l’avvio del sistema operativo (Windows o Mac). Come, barre pulite e componenti aggiuntivi del browser, personalizzare il menu di scelta rapida e attivare o disattivare tutte le attività una volta programmate.
  • Ripristino configurazione di sistema : al fine di riparare errori nel sistema, è possibile utilizzare questa funzione per riportare il dispositivo a una data precedente.
  • Elimina unità : viene utilizzato allo scopo di cancellare in modo sicuro fino a 35 passaggi sul computer o sulle unità rimovibili.
  • Duplicate Finder : funzione utilizzata per individuare rapidamente file duplicati sul PC o su unità rimovibili.

In questo senso, possiamo specificare le funzionalità più rilevanti di CCleaner, che sono basate su:

  • È un programma che ha la capacità di rendere il tuo computer completamente stabile , attraverso semplici passaggi.
  • Genera meno errori su qualsiasi computer che funziona su Windows o Mac.
  • Proteggi la tua navigazione nella sua interezza.
  • Disabilita i programmi che occupano spazio non necessario sul computer.
  • Aggiorna costantemente la tua base di virus per evitare di correre rischi.

Perché è importante mantenere pulito il tuo computer? Vantaggi dell’utilizzo di CCleaner

Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo 2

Alla luce delle eccellenti funzioni e caratteristiche di questo programma, fortunatamente ha molti vantaggi nell’usarlo . Tenendo conto di ciò, è sempre necessario mantenere pulito il computer al fine di proteggerlo da ogni pericolo e, soprattutto, accelerare il suo funzionamento per ottenere risposte rapide durante qualsiasi attività ed è qui che risiede la sua grande importanza.

In questo modo, evidenziamo i migliori vantaggi dell’utilizzo di CCleaner su qualsiasi dispositivo, di seguito:

  • Riesce a pulire il disco rigido da file non necessari e voci obsolete nel registro , al fine di garantire le migliori prestazioni del computer (indipendentemente dalla sua capacità).
  • Ha la capacità di riparare voci errate .
  • Ti consente di effettuare un’analisi rapida ed esaustiva per individuare le voci non valide e, se necessario, ti consente di eliminarle. Inoltre, ti dà la possibilità di fare una copia di backup di questo registro, nel caso in cui desideri ripristinarlo in un secondo momento.
  • Ha la capacità di disinstallare software con un solo clic che può rallentare il computer.
  • Ha opzioni per configurare i programmi che si desidera eseguire all’avvio , in modo che vengano eseguiti direttamente senza alcuna interruzione.

In breve, vale la pena notare che CCleaner è uno strumento essenziale quando si desidera eseguire una manutenzione efficace sul computer . Tenendo presente che, per un maggiore vantaggio, questo programma esegue queste attività automaticamente e periodicamente, in modo da mantenere sempre ottimizzato il PC. Questo è completamente essenziale per garantire un funzionamento efficiente garantito dalla pulizia richiesta dell’attrezzatura che si maneggia .

Consigliato per te:Come rimuovere tutti i dispositivi Android dal tuo account Google? Guida passo passo

I passaggi per configurare CCleaner in modo avanzato su Windows o Mac

Sebbene sia vero, accedere alla configurazione avanzata del maestoso CCleaner è abbastanza semplice. Dal momento che, all’interno del software, cerca l’icona ” Opzioni ” che si trova sulla sinistra e fai clic su di essa, quindi fai clic sul pulsanteAvanzate ” e da lì, effettua le impostazioni desiderate.

In questo senso, è essenziale sapere quali di questi aspetti devono essere configurati per poter ottenere la migliore esperienza con il programma .

Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo 3

Ecco perché, quindi, indichiamo cosa ottieni da questi parametri in modo che, attraverso questo, puoi apportare facilmente le modifiche desiderate:

Elimina solo cartelle e file temporanei di Windows con più di 24 ore

È la prima opzione nell’elenco, selezionata per impostazione predefinita. Fondamentalmente, questa configurazione ha la funzione di impedire al programma di eliminare i file temporanei che, al momento, potrebbero essere in uso. Pertanto, si consiglia di lasciare selezionata la selezione.

Nascondi i messaggi di avviso

Nel caso in cui si desideri eseguire il programma in modalità silenziosa o batch , questa opzione è estremamente utile. Pertanto, è possibile contrassegnarlo o deselezionarlo, in base alle proprie esigenze.

Chiudere il programma dopo la pulizia

Come indica la stessa opzione, ha a che fare con la preferenza di chiudere automaticamente il programma dopo la pulizia . Pertanto, una selezione molto appropriata di marcatura quando si desidera eseguire CCleaner in modalità silenziosa o batch (come nell’opzione sopra menzionata). Pertanto, i parametri della riga di comando entrano in gioco qui quando il programma è installato.

A questo proposito, vale la pena notare che ci sono tre parametri che è possibile utilizzare durante l’ installazione della nuova versione di CCleaner e utilizzarli anche in file batch per automatizzare le installazioni .

Questi parametri sono:

  • exe / S : è responsabile dell’esecuzione di un’installazione invisibile all’utente del software con le opzioni predefinite.
  • exe / D = <nome percorso> : tramite l’uso di questo parametro CCleaner viene installato in una cartella diversa da quella predefinita . Pertanto, in “<nome percorso>” è necessario specificare la cartella in cui si desidera CCleaner. Ad esempio, ” Directory “.
  • exe / L = <locale> : se si sceglie di utilizzare questo parametro, CCleaner verrà installato con un file di lingua identificato dall’ID di configurazione regionale.

Avvisa di eseguire il backup delle modifiche al registro

Selezionando questa opzione, il programma ti chiederà sempre il permesso di fare una copia di backup del registro , in un file .REG. Certo, prima che venga eseguito lo stesso software. Pertanto, va notato che è selezionato per impostazione predefinita e ti consigliamo di lasciarlo in questo modo.

Consigliato per te:Quali sono le migliori alternative a Tor Browser per navigare in Internet in modo anonimo su Windows e Mac? Elenco [anno]

Riduci a icona sulla barra delle applicazioni

“AGGIORNATO ✅ Devi configurare il programma CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato e non sai come? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri il manuale ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Non è selezionato per impostazione predefinita, ma è possibile configurarlo a proprio piacimento, soprattutto se si desidera eseguire il software in modalità silenziosa o batch . Quindi, non è un’opzione primaria.

Salva tutte le impostazioni in un file INI

In genere, le impostazioni di CCleaner vengono salvate nel registro. Tuttavia, se si utilizza questa opzione, queste impostazioni verranno archiviate nel file ” ccleaner.ini ” che appartiene alla directory del programma CCleaner. Pertanto, è un’alternativa molto efficace per copiare la configurazione del software su un nuovo computer semplicemente copiando quel file .

Inoltre, questa opzione consente all’installazione desktop CCleaner di essere ora un’installazione portatile. Pertanto, è possibile copiare il contenuto della directory del programma su un’unità USB e quindi utilizzarlo su qualsiasi altro computer ogni volta che lo si desidera .

Salta per fare la lista

Se si seleziona questa opzione nelle impostazioni avanzate, è possibile utilizzare le funzioni di questo programma quando la sua finestra è ridotta a icona nella barra delle applicazioni del computer .

Infine, qui ti mostriamo la finestra di configurazione avanzata di CCleaner, in modo che tu possa familiarizzare con esso e osservare quanto sia facile utilizzare questo utile menu :

Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo 4

Principali problemi e soluzioni dopo la configurazione di CCleaner

Una volta che hai messo CCleaner a tuo piacimento, lo stesso programma può generare alcuni problemi comuni e, in considerazione di ciò, è essenziale sapere quali sono le loro soluzioni . Pertanto, in questa sezione, indichiamo quali sono i problemi principali insieme alle loro disposizioni:

Problemi di installazione

Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo 5

Sebbene non si tratti di un errore che si verifica dopo la configurazione, è essenziale conoscere una soluzione ai problemi di installazione, poiché questo processo è fondamentale per l’utilizzo di CCleaner. In molti casi, il programma di installazione del programma mostra un errore durante l’apertura del file ; Questo è un messaggio che viene visualizzato nella schermata iniziale quando si tenta di installare CCleaner senza aver effettuato l’accesso come amministratore.

Per questo, ci sono diverse soluzioni che sono completamente semplici e basate su:

  1. A volte, nella prima finestra di dialogo visualizzata sullo schermo, può apparire se una vecchia versione del software è in esecuzione quando si tenta di eseguire il programma di installazione. In questo caso, ti consigliamo di attendere alcuni secondi e quindi fare clic sul pulsante ” Riprova “. Ma, se non funziona, ti consigliamo di provare la seconda soluzione .
  2. La seconda soluzione che hai in alternativa è accedere come amministratore e, fatto ciò, eseguire il programma di installazione. È inoltre possibile contattare l’amministratore di sistema per assistenza.
  3. D’altra parte, se non si utilizza un account amministratore, si dispone della soluzione alternativa per utilizzare CCleaner portatile e installarlo tramite un’unità USB.

Consigliato per te:Come eliminare un account o un canale YouTube? Guida passo passo

Si tenta di ripristinare un backup del registro in Windows XP, ma ciò non riesce

Ciò si verifica principalmente quando Windows non è più in grado di riconoscere i file .REG come appartenenti al registro di Windows, ovvero genera un errore di associazione dei file .

A risolvere questo problema, attenere alla seguente procedura:

  • Prima di tutto, scarica il seguente file REG da qui .

* Nota: questo collegamento viene fornito solo a scopo informativo.

  • Ora, procedi a decomprimere il file precedente sul tuo computer Windows e accedi al menu Start, quindi fai clic su ” Esegui “.
  • Dopo aver inserito la finestra di dialogo dell’opzione ” Esegui “, è necessario immettere il seguente comando: ” regedit ” e fare clic su ” OK “.
  • Con quanto sopra, si accederà all’editor del registro e lì, è necessario fare clic su ” File “.
  • Ora, fai clic su ” Importa ” e vai sul desktop.
  • A questo punto, seleziona il file di registro decompresso all’inizio del processo e fai clic su ” Apri “. È tutto

Il programma si chiude al termine del processo di pulizia

Come configurare CCleaner su Windows o Mac in modo avanzato? Guida passo passo 6

Molti utenti assicurano che CCleaner si chiuda automaticamente alla fine di questo processo , anche se no
hanno scelto quell’opzione. Pertanto, è utile notare che è possibile selezionare la chiusura del programma o la disponibilità al termine del processo di pulizia, in base alle proprie esigenze.

In questo senso, è possibile eseguire la seguente procedura rapida e semplice per risolvere il problema in questione:

  1. Entra nel programma e fai clic sull’icona ” Opzioni “, situata a sinistra del pannello.
  2. Successivamente, premi la selezione ” Avanzate ” dove vedrai diverse fantastiche opzioni di aiuto.
  3. A questo punto, selezionare l’opzione ” Chiudi il programma dopo la pulizia “, se si desidera che si chiuda automaticamente. Altrimenti, devi deselezionarlo.

Gli errori appaiono ancora nell’elenco dei problemi nelle scansioni successive

Questo è un altro dei problemi più comuni che si presentano dopo aver eseguito CCleaner. Che può essere il risultato di errori relativi alle autorizzazioni di registrazione del sistema operativo Windows .

Per risolvere questo, è meglio utilizzare l’utilità ” regedit.exe ” di Windows e da lì modificare queste autorizzazioni. Tuttavia, questo è consentito solo agli utenti esperti .

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento