Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo

Esiste una grande quantità di software VPN disponibile per connettersi a server sicuri in tutto il mondo. È un’opzione semplice e puoi ottenerlo tu stesso utilizzando qualsiasi versione di Windows per stabilire una connessione protetta. Ciò che questi server fanno è garantire che tutti i dati trasmessi siano crittografati utilizzando protocolli e tecniche di crittografia noti come “Tunneling”, il che rende quasi impossibile a terzi di conoscere l’origine del dispositivo collegato.

L’utilità delle reti private virtuali è ben consolidata per le aziende . Con loro possono creare connessioni sicure tra più terminali, a volte a centinaia, persino a migliaia di chilometri di distanza. Non c’è dubbio che per te, che sei un utente attivo, questa è l’opzione più praticabile per proteggere il tuo indirizzo IP, oltre ad avere il vantaggio di navigare in sicurezza senza rischiare che i tuoi dati vengano intercettati da persone curiose che desiderano ottenere Le tue informazioni con cattive intenzioni.

Pertanto, questa volta ti forniamo una guida dettagliata per imparare a configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows 10, 8 e 7 , oltre a fornirti soluzioni pratiche che ti impediranno di avere problemi con questo tipo di connessioni. Alla fine della lettura sarai quasi un esperto in materia e migliorerai considerevolmente la sicurezza della tua navigazione

Che cos’è una VPN e una rete privata virtuale?

Come suggerisce il nome, una VPN (Virtual Private Network) è semplicemente una versione virtuale di una rete locale di computer, che sono fisicamente interconnessi con cavi per condividere risorse come stampanti, file, e-mail, tra gli altri.

Con esso, il computer può connettersi alla rete locale da qualsiasi parte del mondo. Per questo, la rete privata virtuale, integra due funzioni essenziali: crittografia e tunneling , il cui scopo è di fornire i tuoi dati in modo sicuro su Internet.

Consigliato per te:Reti e sistemi: che cosa sono, a cosa servono e quali tipi ci sono nell’informatica?

La creazione di una rete privata può offrire numerosi vantaggi. Uno di questi è che ti consente di condividere documenti in un modo molto semplice, e il secondo è che, a causa dell’aumento del crimine informatico, la VPN diventa un servizio essenziale per proteggere il tuo computer e tutti i tuoi dispositivi.

Passaggi per creare e configurare una rete privata virtuale sul tuo computer Windows

Il sistema operativo di Microsoft ha attualmente tre versioni ampiamente utilizzate. Ci riferiamo a quelli che rispondono alla nomenclatura 7, 8 e 10, anche se attualmente il primo non ha più supporto. Successivamente ti mostreremo come creare e configurare una rete privata in ciascuna di queste consegne , così saprai come farlo indipendentemente dalla versione che gestisci.

Windows 10

In Windows 10 puoi farlo in pochi clic purché tu abbia l’indirizzo di un server e anche gli identificatori per collegarti ad esso per passare il tuo traffico.

W10 supporta 4 protocolli:

  • PPTP
  • L2TP / IPsec
  • SSTP
  • IKEv2

Prima di qualsiasi configurazione, dovrai trovare l’indirizzo di un server VPN . Esistono diversi siti che li offrono gratuitamente e che sono affidabili. Per trovarne uno, inserisci l’elenco dei migliori server VPN gratuiti e scegli quello più adatto a te. Una volta che hai questa risorsa, i passaggi da seguire sono:

  • Quello che dovresti fare è trovare un server, ti consiglio il sito VPNbook.com . Offre un piccolo elenco di server gratuiti. Nella scheda ” PPTP ” nella pagina del sito, scegli un indirizzo e ricorda il nome utente e la password (vengono cambiati regolarmente).

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 1

  • Quindi, per configurare una connessione su S o Windows, vai su Impostazioni> Reti e Internet> Rete privata virtuale . Fai clic su ” Aggiungi connessione VPN “.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 2

  • Immediatamente, appare una finestra blu in cui dovrai inserire le informazioni sopra indicate. Ricorda che nel campo ” Nome ” potrebbe essere obbligatorio inserire un nome specifico per il tuo servizio di connessione privata.

Consigliato per te:Come recuperare e-mail cancellate a lungo nel tuo account Hotmail? Guida passo passo

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 3

  • Vai alle impostazioni e fai clic su « Connetti «, per aggiungere la VPN (Virtual Private Network). Ciò farà sì che la tua connessione Internet venga effettuata tramite quel servizio in quel momento .

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 4

Windows 7

Sebbene al momento dell’uscita di Windows 7, le VPN non fossero così popolari, Microsoft ha deciso di fornire questa versione del suo sistema operativo di punta con quella funzione . L’attivazione richiede la ricerca tra i servizi più remoti, ma una volta che impari a farlo, diventa estremamente facile, in pochi minuti per attivarlo. Se vuoi sapere come, segui semplicemente i passaggi che spieghiamo di seguito:

  • Vai al pannello di controllo, ” Strumenti di amministrazione ” e fai clic su ” Servizi “.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 5

  • Attiva il servizio di routing e accesso remoto . Per fare ciò, fai clic destro su di esso e vai su Proprietà. Scegli il ” Tipo di avvio” , modificalo da ” Manuale” a ” Automatico” , quindi tocca ” Avvia” e “Applica” .

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 6

  • Quindi, vai su Reti> Centro connessioni di rete e modifica le impostazioni della mappa e aggiorna le connessioni di rete con F5. Le connessioni in entrata dovrebbero apparire sullo schermo.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 7

  • Fare clic destro su questa nuova connessione e selezionare « Proprietà «. Quindi selezionare la casella che consente la connessione alla rete privata virtuale al computer nella scheda « Generale » e fare clic su « Start «, quindi su « Accetta «.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 8

  • Nella scheda ” Utenti “, seleziona gli account utente che possono connettersi alla rete. È possibile creare un nuovo account facendo clic su ” Nuovo ” e inserendo un identificativo e quindi una password.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 9

  • Quindi, vai al ” Pannello di controllo ” e seleziona Centro connessioni di rete e condivisione . Nel menu ” Modifica impostazioni di rete ” , seleziona ” Configura una nuova connessione o rete “.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 10

  • Scegliere l’opzione ” Connetti all’area di lavoro ” per configurare una connessione remota.

“AGGIORNATO ✅ Devi connetterti e creare una rete privata virtuale nel tuo sistema operativo Windows e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 11

  • Fai clic su ” Usa la mia connessione Internet “. Per l’indirizzo Internet, immettere l’indirizzo del server a cui si desidera connettersi e immettere un nome di destinazione. Non selezionare le caselle sottostanti e fare clic su ” Avanti “.

Consigliato per te:Quali sono i migliori lettori video per Windows 10, 7 e 8 gratuiti al 100%? Elenco [anno]

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 12

  • Inserisci il tuo nome utente e password e fai clic su « Connetti «. Tutto qui

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 13

Windows 8

A questo livello sai già come configurare la tua VPN per Windows 10 o 7; Ora imparerai a farlo con Windows 8, ricorda, devi seguire le istruzioni, a piedi.

  • La prima cosa è creare una nuova connessione in entrata. Per fare ciò devi andare su ” Pannello di controllo” e quindi selezionare ” Connessioni di rete “. Una volta aperta la finestra, visualizzare la barra dei menu e selezionare « Nuova connessione in entrata «.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 14

  • La finestra che appare sotto ti consente di definire il tipo di connessione che gli utenti si collegheranno alla tua VPN. Seleziona la casella ” Internet ” e fai clic su ” Avanti “.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 15

  • Quindi, consentire o meno determinati protocolli. Se non sei sicuro, ti consiglio di lasciare le opzioni predefinite. Quindi fare clic su « Proprietà «.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 16

  • Quindi configurare l’indirizzo IP del server . Quando viene visualizzata la finestra ” Proprietà IP in entrata ” , immettere gli indirizzi IP ottenuti.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 17

  • Quindi, fai clic su ” Consenti accesso al server VPN “.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 18

  • Successivamente, seleziona le persone che possono connettersi alla tua rete, di solito solo tu.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 19

  • Quindi, la nuova connessione appare sullo schermo , il tuo server virtuale W8 è già configurato.

Come configurare, creare e connettersi a una VPN in Windows? Guida passo passo 20

Problemi e soluzioni di connessione per una VPN in Windows 10

Se come utente riscontri problemi con la tua VPN utilizzando Windows 10, l’errore potrebbe essere: il computer, la VPN o l’infrastruttura che stai utilizzando.

In questi casi si procede a:

  1. Diagnosticare il problema : è necessario provare a connettersi alla VPN utilizzando un computer client correttamente configurato e un account utente affidabile per determinare se è possibile stabilire una connessione desktop remoto.
  2. Spesso dimentichiamo che un firewall può contribuire a problemi di connessione al desktop remoto. Tuttavia, il caso è abbastanza frequente, assicurarsi che la porta sia attiva.
  3. Autenticazione a livello di rete : l’idea di base è che l’host di sessione deve autenticare l’utente prima di stabilire la connessione.

Consigliato per te:Quali sono i migliori negozi e siti Web per vendere il mio vecchio telefono cellulare e sfruttarlo al meglio? Elenco [anno]

Problemi e soluzioni di connessione per una VPN in Windows 7

I problemi da riscontrare sono molto simili, sebbene con lievi differenze in termini di soluzioni in quanto sono interfacce diverse.

  1. Ti consiglio di eliminare l’interfaccia di connessione e ricrearla , è sufficiente accedere al pannello di controllo, alla rete Windows, al centro di rete, modificare la scheda di rete ed eliminare l’interfaccia.
  2. È necessario controllare i componenti aggiuntivi installati , che influiscono sulla connessione VPN. Disinstallare semplicemente. E reinstallare. Il percorso da seguire è Pannello di controllo, Disinstalla programma e selezionare il componente aggiuntivo. Ciò che rimane è ristabilire la connessione VPN-SSL con il browser e installare nuovamente il plugin.
  3. Verifica la connessione con il tuo provider di servizi Internet . L’altro è controllare l’elenco dei servizi disponibili. Nella proprietà, il suo stato deve essere avviato e in modalità automatica. Altrimenti attivalo. Una volta fatto ciò, l’errore avrebbe dovuto essere rimosso e ricollegato.

Problemi e soluzioni di connessione per una VPN in Windows 8

Per W8, il protocollo è lo stesso. È necessario seguire i passaggi indicati per ripristinare l’errore, come indicato nel caso precedente.

  1. Ti consiglio di rimuovere l’interfaccia di connessione e ricrearla, è sufficiente accedere al pannello di controllo, alla rete, al centro di rete, cambiare la scheda di rete ed eliminare l’interfaccia.
  2. Controlla i componenti aggiuntivi installati , che influiscono sulla tua connessione VPN. Disinstallare semplicemente. E reinstallare. Conoscete già il percorso: Pannello di controllo> Disinstalla programma e selezionatelo. Ciò che rimane è effettuare nuovamente la connessione VPN-SSL con il browser e installare nuovamente il plug-in.
  3. Controlla la connessione del tuo provider Internet . Guarda e controlla l’elenco dei servizi disponibili. Il tuo stato deve essere avviato e in modalità automatica. In caso contrario, attivalo. Se lo fai devi avere la tua connessione virtuale privata pronta per funzionare.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento