Come configurare la tua home page di Google per la prima volta

Google Home è l’oratore intelligente di Google , un dispositivo che ti consente attraverso il suo assistente Google Assistant, di essere in grado di controllare assolutamente tutti gli smart computer di casa tua, nonché di ottenere informazioni importanti.

Nelle seguenti righe, quindi, vogliamo mostrarti come configurare questo dispositivo per la prima volta .

Come configurare la tua home page di Google per la prima volta 1

Impostazioni iniziali di Google Home

Bene, ovviamente, la prima cosa che devi fare è collegare il dispositivo a casa tua . Se hai fatto bene, vedrai che una luce si accende in alto, a indicare che è collegata correttamente.

In quel momento devi eseguire l’applicazione Google Home sul tuo smartphone, fino a quando entrambi i dispositivi si sincronizzano. Quindi è possibile configurare il terminale in termini di problemi di base, ovviamente dalla sezione Configura.

È importante, ovviamente, che entrambi i dispositivi siano collegati alla stessa rete WiFi per funzionare correttamente. Se preferisci, puoi determinare che Google Home salvi la password da lì in poi.

Il primo passo nella configurazione stessa ha a che fare con Home che riconosce la tua voce , per la quale dovrai parlare un po ‘, ripetendo la frase che il sistema ti indica in quel momento.

Come configurare la tua home page di Google per la prima volta 2

Gestisci Google Home

Da ciò, il sistema inizierà a chiederti alcune informazioni personali in modo che i risultati che ti mostra siano più precisi , anche se in ogni caso tutto dipenderà sempre da quanto sei disposto a condividere con il servizio.

Quindi è il momento di configurare e sincronizzare le numerose app che puoi sfruttare da questa piattaforma , tra cui alcune come Spotify, Netflix e molte altre tra le più ricercate dagli utenti.

Puoi anche aggiungere il tuo account e-mail se intendi ricevere le e-mail in questa procedura guidata . In tutti questi casi che abbiamo menzionato prima, è necessario aggiungere il nome del profilo e le informazioni sulla password, ovviamente.

Hai quasi finito, anche se è anche possibile aggiungere una Smart TV o Chromecast a questo dispositivo , in modo che quando vuoi vedere alcuni contenuti su questo grande schermo, puoi chiedere a Google Home.

A questo punto, arriverai a un’ultima schermata in cui l’applicazione Home ti dirà che hai già completato il processo di configurazione di Google Home con il tuo nome, continuando a mostrarti le molte funzioni che puoi distribuire da qui quando vuoi.

Sei stato in grado di configurare il tuo dispositivo Google Home con questo passaggio che ti abbiamo insegnato?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento