Come configurare un iPhone per la prima volta e ottimizzarlo al massimo?

Non possiamo negare l’enorme popolarità dei dispositivi Apple. Gli acclamati e odiati egualmente iPhone sono telefoni cellulari di alta qualità. Sebbene a molte persone non piaccia, ha un’intensa base di fan che cambia il suo dispositivo mobile ogni anno.

Ma nonostante il fatto che a prima vista sembra che il nuovo iPhone abbia meno hardware o potenza rispetto alla concorrenza. Quando hai intenzione di provare un cellulare Apple, ti rendi conto che funziona allo stesso modo o anche meglio di qualsiasi alternativa della stessa gamma in Android .

Questo è ciò che Apple ha, riesce a spremere il suo hardware e il suo software al massimo. Il raggiungimento in questo modo offre un prodotto impeccabile e di alta classe per la sua fedele base di utenti.

Oggi vedremo come configurare un nuovo iPhone per la prima volta per ottimizzarlo al massimo . L’idea è che puoi sfruttare al massimo il telefono in modo da poterlo godere senza alcuna limitazione.

Come configurare un iPhone per la prima volta e ottimizzarlo al massimo? 1

Configura il tuo nuovo iPhone da zero

La sincronizzazione automatica è un grande vantaggio dei dispositivi Apple per accedere a qualsiasi tipo di informazione in qualsiasi terminale. È uno strumento semplice che può essere molto utile per configurare il tuo nuovo dispositivo recuperando le informazioni che avevi già sul telefono precedente.

Il tuo nuovo telefono cellulare sarà in grado di configurarlo automaticamente passando tutte le informazioni dal tuo vecchio dispositivo mobile a quello nuovo . L’unico dettaglio è che per fare ciò è necessario disporre della stessa versione del sistema operativo su un telefono e sull’altro.

  • Non appena accendi il dispositivo, dovrai scegliere la lingua e il paese . Questo è importante perché qui definiamo come capiremo il dispositivo. Sia nel linguaggio che nel modo di esprimersi, le opzioni, ecc.
  • iOS ti chiederà di avvicinarti al tuo vecchio terminale perché grazie alla funzione di avvio rapido puoi accedere a tutti gli account che hai su quel cellulare.
  • Quindi viene visualizzata una finestra che chiede di confermare se si desidera configurare il nuovo telefono . Ovviamente dovrai premere accetta.
  • Ora vedrai apparire un nuovo codice sullo schermo del vecchio telefono. Devi scansionarlo per iniziare il trasferimento .
  • Successivamente, dovrai inserire la password o l’impronta digitale sul Touch ID per continuare.
  • Dopo aver fatto tutto questo. Il nuovo telefono cellulare avrà tutte le impostazioni esattamente uguali al vecchio terminale . Senza che tu debba fare nient’altro.

Come configurare un iPhone per la prima volta e ottimizzarlo al massimo? 2

Configura manualmente un nuovo iPhone, passo dopo passo

Se non vuoi avere la stessa configurazione del tuo vecchio terminale o è semplicemente la prima volta che ti avvicini ad Apple. Quindi dovrai configurare tutto manualmente . Di seguito vedremo tutto ciò che devi sapere per configurare correttamente il tuo nuovo dispositivo iPhone.

  • Non appena avremo avviato il nostro telefono cellulare, dovremo ovviamente scegliere la lingua e la regione. Adatteremo automaticamente anche la data e l’ora.
  • Dopo questo, come abbiamo menzionato sopra. Il sistema ti chiederà se hai già avuto un altro iPhone per trasferire la configurazione di questo. Ovviamente qui selezioniamo no e basta.
  • Ora dovremo connetterci a una rete Wi-Fi o mobile per poter seguire la configurazione del telefono.
  • Qui dovrai configurare il tuo Touch ID o Face ID per configurare l’impronta digitale o il riconoscimento facciale. Il più consigliabile è configurare l’impronta digitale.
  • Successivamente, sarai in grado di creare un codice di sei cifre per proteggere alcune funzioni e controllarle. Questo è facoltativo
  • Ora dovrai accedere con il tuo ID Apple . Nel caso in cui non ne possiedi uno, puoi crearne uno al momento.
  • Quindi sarai in grado di configurare in modo che il sistema operativo venga aggiornato automaticamente o fatto manualmente. Sarai anche in grado di scegliere se vuoi regolare la dimensione delle icone e del testo.
  • Una volta completato tutto, puoi iniziare a utilizzare il nuovo dispositivo.

Trasferisci un backup di iTunes

Molti di noi eseguono regolarmente copie di backup del nostro iPhone su iTunes. È un modo semplice per eseguire il backup dei nostri dati nel caso succeda qualcosa. Ma serve anche a trasmettere tutti questi dati dal nostro vecchio terminale a quello nuovo.

La prima cosa che devi fare è connettere il nuovo iPhone al tuo computer. Successivamente, l’app ti chiederà se desideri configurarlo da zero o se desideri ripristinare il backup che hai salvato.

Basta scegliere la seconda opzione e avviare il processo. Quindi il telefono si riavvierà e puoi usarlo come al solito.

Come passare da Android a iOS

Per quelle persone che hanno paura dell’idea di passare da Android a iOS per paura di perdere tutte le informazioni che hanno salvato: foto, video, applicazioni, impostazioni, ecc.

Non preoccuparti perché esiste un modo per spendere quasi tutto ciò che hai sul tuo Android e diciamo quasi tutto perché ovviamente alcune cose non saranno le stesse o non potranno essere trasferite da un sistema operativo a un altro.

Iniziamo con l’applicazione ” Sposta in iOS ” che puoi ovviamente trovare nello store di Google. In questo modo sarai in grado di configurare il tuo terminale iOS scansionando il codice che viene inviato al tuo telefono Android e avviare l’intero trasferimento in questione.

Ovviamente devi assicurarti di avere abbastanza memoria interna a seconda della quantità di informazioni che passerai da un terminale all’altro e di avere una buona connessione Wi-Fi. Non è consigliabile utilizzare i dati in questo caso perché ti consumeranno tutti.

Dovrai personalizzare il tuo dispositivo. Dopodiché vai su ” App e dati ” dove dovrai scegliere l’opzione per trasferire dati da Android. Da quel momento, inizieranno a trasferire tutti i dati che hai sul tuo telefono Android. Per tenerti salvato sul tuo nuovo iPhone.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies