Come configurare una VPN su iPhone?

¿ Sicura a Internet ? La risposta breve è no. Fondamentalmente ogni volta che ci colleghiamo a Internet in un modo o nell’altro siamo in pericolo. Tra virus, programmi dannosi, codici di diversi siti Web, applicazioni e un lungo elenco di pericoli.

Ogni volta che siamo connessi a Internet, corriamo il rischio di perdita di dati o malfunzionamenti dei nostri dispositivi.

Nei nostri telefoni cellulari ciò può anche accadere e nel caso in cui ci si connetta a una rete Wi-Fi pubblica o alla quale molte persone hanno accesso, il rischio potrebbe finire per essere ancora maggiore.

Quando ci connettiamo a una rete Wifi dove possono entrare molte persone. Troviamo la possibilità che una persona che abbia qualche conoscenza sull’argomento possa accedere al nostro dispositivo grazie alla stessa rete .

Fortunatamente questo può essere evitato con una VPN (rete privata virtuale) i dispositivi iPhone funzionano perfettamente con una VPN e puoi connetterti a qualsiasi tipo di VPN che desideri senza alcun problema.

Quando ci connettiamo a una VPN non avremo problemi di sicurezza del tipo sopra menzionato. Tieni presente che se ti connetti a una rete Wi-Fi pubblica sei esposto a molti pericoli. Dalla perdita di utenti e password, fino all’accesso a informazioni, conversazioni, ecc.

Quindi quello che vedremo ora è come configurare una VPN su iPhone . Imparerai passo dopo passo come configurare, creare e connettersi a una VPN per mantenere tutte le tue informazioni private.

Come creare, configurare e connettersi a una VPN

Quando utilizziamo una VPN, i nostri dati vengono crittografati . Ciò significa che nessuno può vedere assolutamente nulla delle nostre informazioni. Anche quando visitiamo un sito Web, il nostro vero indirizzo IP viene modificato.

In breve, quando utilizziamo una VPN, se qualcuno ci attacca per averlo detto in qualche modo. In realtà, finisce per attaccare la VPN e non il nostro dispositivo. Dal momento che creiamo una sorta di bridge quando utilizziamo la VPN: il nostro iPhone, quindi la VPN e poi Internet . È una specie di scudo da dire in qualche modo.

Quando utilizziamo la VPN, l’indirizzo IP registrato in qualsiasi sito o applicazione che utilizziamo è quello della VPN stessa. Ciò significa che possiamo persino saltare diversi blocchi regionali perché l’IP VPN non proviene nemmeno dal nostro paese.

Come configurare una VPN su iPhone? 1

Tutorial per creare e configurare una VPN su iPhone

Quindi vedremo tutti i passaggi necessari per navigare in sicurezza e su tutte le cose tranquille. Senza doversi preoccupare di nulla.

  • La prima cosa che devi fare è andare su ” Impostazioni “.
  • Quindi andremo all’opzione ” Generale “.
  • Ora devi andare all’opzione che dice ” VPN “.
  • Se non hai mai usato questa opzione, apparirà un messaggio che dice ” Aggiungi configurazione VPN “.
  • Qui dovrai aggiungere tutte le informazioni del fornitore di servizi che hai assunto. Esistono diverse VPN gratuite . Quindi, se vuoi solo provare, dovresti cercarne uno su Internet che ti convince.

Quale applicazione VPN è la migliore per il mio iPhone?

Quindi configurare una VPN sul nostro iPhone non è affatto complicato. Ma qual è la migliore applicazione VPN per il mio iPhone ? Abbiamo molti servizi di questa classe e abbiamo per tutti i gusti.

Da alcuni che sono gratuiti e altri che sono pagati . Questo può complicare un po ‘le cose se non hai molta esperienza in materia. Ma approfondiremo un po ‘di più in modo che le cose siano più chiare.

Attualmente il migliore che esiste per iPhone è ” NordVPN ” trovato a Panama. La cosa positiva di questa VPN non è solo che soddisfa ciò che è necessario per raggiungere il nostro obiettivo. Ma ha anche una grande varietà di opzioni extra che lo rendono più che interessante.

Kill Switch ” è una delle opzioni che attira la nostra attenzione. L’idea di una VPN è che la nostra connessione, il nostro dispositivo, sia sicura, giusto? Nel caso in cui la connessione alla VPN venga interrotta per qualche motivo. “Kill Switch” è responsabile della disattivazione automatica di tutte le connessioni Internet. In modo che il nostro iPhone non sia esposto nemmeno per mezzo secondo.

Ti ricordi che ho detto che la sede centrale di “NordVPN” è a Panama? La cosa positiva di questo è che questo paese non condivide le informazioni delle persone che usano Internet .

Come utilizziamo questa applicazione? È più facile di quanto tu possa immaginare. Tutto quello che devi fare è scaricare l’app dallo store. Una volta scaricato, dovrai semplicemente scegliere tra le migliaia di server situati in diversi paesi. Ovviamente devi scegliere il server più vicino al tuo paese.

Quindi attiva semplicemente lo switch per iniziare a utilizzare il server e puoi navigare in sicurezza dal tuo dispositivo mobile.

Come configurare una VPN su iPhone? 2

Vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Nel caso in cui tu abbia una rete locale a casa tua. Puoi accedervi come se fossi a casa . In questo modo avrai accesso alle tue attrezzature come se fossi davvero a casa.

Un altro vantaggio è quello di cui abbiamo parlato in questo articolo. Sarai in grado di collegarti a Internet senza che nessuno sappia nulla di te. In poche parole sei completamente anonimo poiché nessuno conoscerà il tuo IP originale. Ma conosceranno la tua VPN .

Come accennato in precedenza. Esistono siti Web che bloccano gli indirizzi IP di alcuni paesi. È abbastanza normale trovare video che non sono disponibili per alcuni paesi. Questo è finito.

All’inizio dell’articolo menzioniamo quanto possa essere pericoloso connettersi a una rete Wi-Fi pubblica o alla quale molte persone hanno accesso . È più comune di quanto immagini che le persone che cercano informazioni o spiano gli altri sfruttano queste reti per fare i loro misfatti. Con una VPN sei protetto da questo.

È anche estremamente utile per scaricare qualsiasi tipo di file. Soprattutto per quelle persone che usano Torrent per scaricare file di grandi dimensioni . In molte occasioni l’IPS sarebbe il fornitore di servizi Internet. Bloccano i programmi Torrent in modo da non consumare troppa larghezza di banda.

Quando ci connettiamo a una VPN questo blocco non ci riguarda affatto poiché l’IPS sta effettivamente vedendo una connessione crittografata tra il tuo computer e la VPN .

Quindi, se vogliamo riassumere un po ‘ : una VPN non serve solo a proteggere il nostro dispositivo e la nostra connessione. Ma serve anche a saltare qualsiasi tipo di blocco che abbiamo.

Per coloro che soffrono di blocchi anche i giochi online. Possono anche utilizzare una VPN sui loro computer per saltare questi blocchi e continuare a giocare come se nulla. Quindi ti renderai conto che una VPN ha grandi vantaggi e non riguarda solo la sicurezza del nostro dispositivo. Anche se questo è forse il più importante.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento