Come configurare una VPN su una Smart TV per guardare film e serie in modo sicuro e privato? Guida passo passo

La connessione di una VPN alla nostra SmartTV è praticamente la chiave per qualsiasi piattaforma di contenuti audiovisivi che vorremmo vedere, indipendentemente dal mondo in cui si trova il server.

Cioè, quando configuriamo una rete virtuale privata sulla nostra smart TV , il nostro IP pubblico viene crittografato, quindi il nostro dispositivo perde la sua geolocalizzazione diventando invisibile. In questo modo possiamo accedere ai contenuti audiovisivi come se la nostra SmartTV fosse in quella zona geografica.

In questo articolo mostreremo di cosa tratta una VPN per SmartTV, ti mostreremo i vantaggi della creazione di una rete privata virtuale per questo tipo di dispositivi. Sceglieremo anche le migliori applicazioni in modo che tu possa scaricare e goderti al massimo la nostra TV.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di una VPN con la mia SmartTV?

Come configurare una VPN su una Smart TV per guardare film e serie in modo sicuro e privato? Guida passo passo 1

VPN per SmartTV è uno strumento tecnologico che utilizziamo per i nostri televisori con cui possiamo collegarci direttamente al server del sito Web che vogliamo vedere, evitando l’IP pubblico che di solito viene assegnato dal nostro operatore Internet.

In questo modo, utilizzando la rete virtuale privata per SmartTV, iniziamo a ottenere vantaggi. Sono:

Collegandoci direttamente al server, possiamo impedire la geolocalizzazione del nostro dispositivo , pertanto siamo in grado di visualizzare direttamente i contenuti audiovisivi di altri paesi come se la nostra SmartTV fosse in quella zona geografica.

Cioè, se avessimo bisogno di guardare Netflix, ad esempio, dagli Stati Uniti, potremmo accedere a questa piattaforma senza alcun problema e vedere tutti i programmi speciali che esistono in quel paese. Lo stesso non accadrebbe se non avessimo una rete virtuale privata attivata, poiché quando entriamo nella piattaforma tramite la nostra Smart entriamo di default in Netflix dalla Spagna.

Consigliato per te:Come si corregge l’errore “La connessione non è privata” in Mozilla Firefox? Guida passo passo

Quando guardiamo i canali sicuri, possiamo massimizzare la nostra qualità di Internet in quanto potrebbe coordinare la codifica dei dati (così come la decodifica), il controllo di sicurezza della stessa e la rete virtuale privata.

Se dobbiamo guardare canali non sicuri, possiamo farlo senza alcun problema , poiché la rete VPN ci terrà nascosti e non mostrerà il nostro IP. Possiamo farlo senza cambiare la configurazione perché ci sono strumenti nella rete privata virtuale con strumenti DNS di metodi ibridi.

Quando siamo all’estero , possiamo tranquillamente guardare i canali in Spagna come se fossimo nel nostro territorio nazionale.

Installando un router VPN sulla nostra SmartTV possiamo avere un guadagno per tutti i dispositivi che possono essere collegati ad esso, evitando così un router virtuale.

L’impostazione di una VPN, dipende da quale percorso seguiamo, è relativamente semplice e deve essere eseguita solo una volta, ogni volta che usciamo o disattiviamo la rete virtuale, non sarà necessario riconfigurare la rete.

Questa rete, tenendoci nascosti con il nostro IP, ci permetterà di proteggere la nostra sicurezza, così come il nostro dispositivo audiovisivo di possibili attacchi di hacker .

Passaggi per configurare una VPN sulla mia smart TV in modo facile e veloce

Esiste un modo per configurare una rete virtuale privatamente attraverso conoscenze tecniche avanzate, ma poiché non vogliamo diventare esperti in queste aree, non ci concentreremo su questo percorso.

Per configurare una rete virtuale privata sulla nostra smart TV, possiamo utilizzare un’applicazione di terze parti chiamata “Shellfire Box VPN Router”.

Per installare questa applicazione eseguiremo questi passaggi:

  • Colleghiamo il dispositivo chiamato «Shellfire Box» con cavo di alimentazione
  • Quindi, colleghiamo questa apparecchiatura al nostro router tramite un cavo di rete
  • In questo momento verrà creata una rete VPN
  • Quindi colleghiamo la nostra smart TV a questa nuova rete Shellfire in modalità wireless

Consigliato per te:Quali sono i migliori modelli per creare un albero genealogico della tua famiglia facile e veloce? Elenco [anno]

In questo modo la nostra TV sarà sempre con una connessione VPN . Quando dobbiamo uscire da questa rete virtuale sicura, torniamo alla precedente rete domestica.

Elenco delle migliori reti virtuali private da utilizzare su una SmartTV

Come configurare una VPN su una Smart TV per guardare film e serie in modo sicuro e privato? Guida passo passo 2

In base a tutto ciò di cui abbiamo parlato, in particolare i vantaggi della creazione di una rete virtuale privata sulla nostra SmartTV, siamo in grado di consigliare le migliori reti virtuali per il nostro dispositivo.

Questi sono:

ExpressVPN.com

Questa rete virtuale privata ha protocolli di crittografia e offre velocità estremamente sorprendenti, oltre a una rete mondiale che ha più di 1500 server distribuiti in oltre 95 paesi.

“AGGIORNATO ✅ Devi configurare una VPN sulla tua Smart TV per guardare l’audiovisivo in sicurezza? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Utilizza il protocollo Open VPN a 256 bit . Gli unici record conservati da questi server sono le date in cui ci colleghiamo. Grazie a questo strumento possiamo navigare nascosti e vedere piattaforme come se fossimo in altri paesi.

NordVPN.com

Ha una crittografia del traffico che funziona attraverso le chiavi DH 2.048 bit e AES 256 bit. Ci offre una protezione DNS, che viene eseguita automaticamente. Ha più di 1190 server che si trovano in più di 61 paesi. Funziona perfettamente con Netflix, BBC e iPlayer.

Possiamo anche vedere HBO, di cui parleremo nei paragrafi seguenti per vedere qual è la velocità minima richiesta per far funzionare queste piattaforme. Ci consente di essere in modalità di navigazione in incognito per quelle pagine che non sono sicure e che controllano in modo permanente la crittografia dei pacchetti di dati.

IPVanish.com

Ha un record di sicurezza e privacy molto interessante, oltre a non conservare i dati degli utenti sui server. Usano un protocollo con crittografia a 256 bit e ha l’autenticazione SHA512 e lo scambio di chiavi DHE-RSA è di 2048 bit.

Offre uno switch che consente di disattivare la rete VPN nel caso in cui si disconnetta in modo imprevisto. Ha più di 840 server che sono distribuiti in oltre 50 paesi.

Consigliato per te:Come creare un account e-mail in Yandex Mail? Guida passo passo

Grazie al numero di server il nostro dispositivo può connettersi senza problemi in diversi paesi.

VyprVPN.com

Molti affermano di offrire i migliori protocolli di crittografia in tutto il mondo. Ci offre una prova gratuita di 3 giorni, ha più di 700 server distribuiti in tutto il mondo. L’unica cosa che memorizzano dai dati dell’utente è l’IP di origine e la rete IP utilizzata dalla VPN.

Usano il protocollo Open VPN con una crittografia AES, che è 256 bit e le chiavi sono RSA d2058 bit e la parte di autenticazione di SHA256. Saremo in grado di navigare in sicurezza e ci offre una rete VPN per i nostri altri dispositivi in ​​grado di connettersi alla rete wireless.

BulletVPN.com

Questa è una rete virtuale privata che è appena arrivata sul mercato e ha sorpreso molte persone. Ha guide che spiegano come utilizzare questo strumento per massimizzare il suo potenziale.

Grazie ai buoni commenti degli utenti possiamo fidarci della nostra sicurezza e privacy in questo strumento. Ha una configurazione semplice, che consente di avere una doppia alternativa per quei siti che presentano pericoli o non ne conosciamo l’origine.

Posso ridurre la velocità di Internet se utilizzo una VPN in TV?

Come configurare una VPN su una Smart TV per guardare film e serie in modo sicuro e privato? Guida passo passo 3

Come accennato in precedenza , la velocità di Internet può essere massimizzata se siamo in grado di sincronizzare la crittografia dei dati con la crittografia e, a sua volta, con la rete virtuale privata. Questo accade solo per loro per proteggere piattaforme o siti Web.

Quando proviamo a navigare in siti che non hanno la fiducia del router VPN, la velocità di Internet diminuisce tra il 20% e il 25% perché il processo di crittografia e verifica ha un onere aggiuntivo per le risorse disponibili.

Se dovessimo parlare di una velocità ideale per poter guardare contenuti in streaming su piattaforme Netflix, ad esempio, avremo bisogno tra 3 Mbps e 4 Mbps.

Se i nostri contenuti audiovisivi sono in diretta, ad esempio la casella mostra che la rete HBO trasmette la domenica mattina, la nostra velocità minima di Internet dovrà essere di 3 Mbps per una trasmissione SD o 5 Mbps se vogliamo vedere la qualità HD .

Consigliato per te:Come annullare l’iscrizione a Orange in modo facile e veloce per sempre? Guida passo passo

Per guardare uno spettacolo sportivo di qualsiasi tipo dal vivo e in qualità ultra HD, avremo bisogno di 25 Mbps , secondo le stime delle società che forniscono il servizio Internet.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento