Come configurare Windows 10 dopo l’installazione?

Windows 10 è l’ultima versione del sistema operativo per computer della gente di Microsoft , un sistema operativo che ha avuto ottime recensioni da parte di coloro che lo stanno già utilizzando, anche al di sopra delle aspettative.

Uno dei principali vantaggi di questa versione di Windows rispetto a quelli precedenti è stato senza dubbio il fatto che il processo di installazione era semplice, anche se ciò ovviamente non significa che alcuni utenti potrebbero avere problemi .

Pertanto, secondo le query di coloro che hanno già installato Windows 10 sui propri computer ma continuano a soffrire di inconvenienti, è che di seguito vogliamo mostrarti i passaggi principali relativi alla configurazione iniziale di questo sistema operativo .

Come configurare Windows 10 dopo l'installazione? 1

Configura Windows 10 per prestazioni migliori

Impostazioni sulla privacy

Inizieremo quindi con le Impostazioni sulla privacy , che soprattutto nei tempi attuali riteniamo essenziale per un utente per sfruttare al meglio i propri dispositivi. Per accedervi devi andare su Impostazioni, Privacy, Generale . Una volta lì troverai diverse sezioni che vogliamo mostrarti in dettaglio:

  • Consenti alle applicazioni di utilizzare il mio ID. Pubblicità : riceverai messaggi personali nelle domande
  • Attiva il filtro Smartscreen : tieni traccia dei programmi che hai acquistato. Ti consigliamo di attivare questa opzione
  • Invia informazioni a Microsoft su come scrivo : una piattaforma che tenta di migliorare i suggerimenti di completamento automatico
  • Consenti ai siti Web di offrire contenuti locali pertinenti : modifica il contenuto dei siti per renderlo più divertente

Impostazioni della posizione

Se le impostazioni sulla privacy sono importanti, lo stesso vale per le impostazioni sulla posizione . In questo caso vogliamo dirti che per accedervi devi andare su Impostazioni, Posizione . Ancora una volta, troverai diverse sezioni interne che dovresti conoscere:

  • Disabilita Cortana : se non vuoi usare questa procedura guidata di Windows, puoi sempre disabilitarla in modo che non ti dia fastidio
  • Cerca online e includi i risultati web suggeriti : questa sezione invia messaggi sulle preferenze nel menu Start
  • Come conoscermi : è utile che Windows 10 cerchi di saperne di più su di te. Si consiglia di disattivarlo per motivi di sicurezza

Impostazioni del browser Microsoft Edge

Il browser Microsoft Edge è la versione vincente del famoso Internet Explorer. La prima cosa sarà di nuovo accedere alle sue impostazioni, cosa che puoi fare da Impostazioni, Impostazioni avanzate, quindi ti mostriamo come trarne vantaggio:

  • Consenti a Cortana di aiutarmi in Microsoft Edge : a meno che tu non voglia tracciare la tua navigazione, disabilita questa opzione
  • Mostra suggerimenti di ricerca durante la scrittura : ti aiuterà con i testi predittivi. Qui va molto nella decisione di ogni utente
  • Proteggi il mio PC da download e siti dannosi : simile al filtro Smartscreen, registra gli indirizzi web che visiti

Come configurare Windows 10 dopo l'installazione? 2

Gestisci reti wireless in Windows 10

Le reti sono un altro aspetto fondamentale della nostra esperienza di utilizzo di Windows 10. In questo caso, in particolare, vogliamo iniziare a insegnarti come usarle, a partire da Impostazioni, Reti e Internet, WiFi, Impostazioni WiFi, Gestisci impostazioni WiFi . È anche importante disporre di un account Microsoft che registri le tue informazioni personali. Da ciò, vedrai queste sezioni:

  • Sincronizza impostazioni : consente di sincronizzare il PC con altri computer Windows
  • Crittografia Bitlocker : viene utilizzata per crittografare le tue informazioni private, quindi potrebbe essere molto utile

Come configurare Windows 10 dopo l'installazione? 3

Configura gli aggiornamenti di Windows 10

Una delle principali critiche mosse a Windows 10 ha avuto a che fare direttamente con quanto fastidiosi fossero i loro aggiornamenti , e in particolare gli avvisi ad essi correlati. Per non farti impazzire, devi fare quanto segue:

  • Vai su Impostazioni, quindi su Aggiornamenti e sicurezza
  • Immettere le opzioni avanzate e selezionare il modo in cui si desidera ricevere gli aggiornamenti
  • Vai a Computer sulla rete locale per un aggiornamento migliorato

Commenti e diagnostica

Windows è anche interessato all’esperienza dell’utente , sebbene possa essere alquanto invasiva. Se non vuoi che ti dia troppo fastidio, ti consigliamo di seguire questi passaggi che ti insegneremo:

  • Vai su Impostazioni, Privacy, Commenti, Diagnostica
  • Troverai due opzioni, la frequenza e la diagnostica e le opzioni di utilizzo dei dati
  • Si consiglia in entrambi i casi di completare con Mai e di disattivarli

Questo è il modo migliore in cui Windows 10 non ti disturba .

Come configurare Windows 10 dopo l'installazione? 4

Come aumentare la privacy in Windows 10

E poi, sappiamo che molte persone sono interessate ad avere l’esperienza di privacy più avanzata possibile in Windows 10 . Fortunatamente ci sono molte opzioni di privacy che possiamo modificare a nostro piacimento:

Disabilita il Centro attività

  • Vai su Start, Cerca, digita il comando gpedit.msc e quindi fai clic sul comando
  • Vai all’editor, cerca Configurazione utente, Modelli amministrativi e infine il menu Start, andando sulla barra delle applicazioni
  • Vai a Rimuovi notifiche

Evita gli aggiornamenti automatici

  • Vai su Impostazioni, Aggiornamento e sicurezza, quindi su Visualizza cronologia aggiornamenti
  • Segui Disinstalla aggiornamenti
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento