Come conoscere trucchi e scorciatoie avanzate in Ubuntu?

Ubuntu è uno strumento estremamente utile, caratterizzato dalla sua alta reputazione con la sicurezza che fornisce ai suoi utenti e innovazione ad ogni aggiornamento. ¿ Come a sapere Trucchi e Scorciatoie avanzata in Ubuntu ?

Utilizza le scorciatoie da tastiera e altri trucchi della riga di comando per rendere più facile e veloce l’immissione dei comandi.

Potresti già conoscere il tasto ‘ tab ‘ che completa i comandi parziali e persino i nomi di file e directory.

Come conoscere trucchi e scorciatoie avanzate in Ubuntu? 1

Come conoscere trucchi e scorciatoie avanzate in Ubuntu?

  • Ctrl-a Sposta all’inizio della riga.
  • Ctrl-e Sposta alla fine della riga.
  • Alt-] x Sposta il cursore in avanti alla ricorrenza successiva di x.
  • Alt-Ctrl-] x Riporta il cursore sulla ricorrenza precedente di x.
  • Ctrl-u Elimina dal cursore all’inizio della riga.
  • Ctrl-k Elimina dal cursore alla fine della riga.
  • Ctrl-w Elimina dal cursore all’inizio della parola.
  • Ctrl-y Incolla il testo dagli Appunti.
  • Ctrl-l Cancella lo schermo lasciando la linea corrente nella parte superiore dello schermo.
  • Ctrl-x Ctrl-u Annulla le ultime modifiche. Ctrl-_
  • Alt-r Annulla tutte le modifiche nella riga.
  • Alt-Ctrl-e Espandi riga comandi.
  • Ctrl-r Ricerca cronologica inversa incrementale.
  • Alt-p Ricerca inversa non incrementale della cronologia.

Avviare le applicazioni Ubuntu Linux con la tastiera

  • Con programmi di terze parti

Utilizzare applicazioni come Launchy o Gnome-Do che semplificano l’avvio delle applicazioni digitando alcuni caratteri del nome dell’applicazione.

  • nativamente
  • Chiama l’editor gconf ( Alt + F2 e quindi digita gconf-editor e premi invio ) e vai su app> metacity> global_keybindings.
  • Fare doppio clic su uno qualsiasi dei run_command_N e scrivere la scorciatoia da tastiera che si desidera per assegnare un’applicazione e prendere nota mentalmente il numero N .
  • Vai su app> metacity> keybinding_commands e fai doppio clic su command_N e digita il comando che desideri eseguire. Ad esempio, se si desidera eseguire Firefox, digitare firefox.

Inizia da dove l’hai lasciato

Vai a Sistema> Preferenze> Avvia applicazioni, quindi vai alla scheda Opzioni e verifica che “Ricorda automaticamente che stai eseguendo le applicazioni quando esci.”

Crea una partizione Home Ubuntu Linux separata

Crea una partizione Home separata quando installi Ubuntu, ridimensionala in base alle tue esigenze e poi, quando decidi di installare Ubuntu la prossima volta. Basta specificare questa partizione come partizione Home.

Aggiorna e installa il software Ubuntu Linux senza connessione a Internet

Usa APTonCD. APTonCD ti consente di creare CD e DVD che contengono tutti i pacchetti desiderati.
Inserisci il CD / DVD appropriato e usa apt-ge t come faresti normalmente.

Come conoscere trucchi e scorciatoie avanzate in Ubuntu? 2

Installa nuovi caratteri e caratteri Microsoft

Ubuntu non offre molte opzioni quando si tratta di fonti. Tuttavia, puoi facilmente installare nuovi caratteri.

Compresi quelli di Microsoft come Arial, Verdana, impatto e molti altri. Puoi utilizzare siti diversi per trovare il tipo di carattere che stai cercando.

Utilizza PPA, installa le versioni più recenti del software

Cerca Launchpad per i file dei pacchetti personali per il tuo software preferito e aggiungili alle fonti software dell’installazione. Puoi anche scaricare i pacchetti deb e installarli facendo doppio clic.

Ridurre l’ora di inizio con la creazione del profilo

  • Nel menu di grub, evidenziare il kernel che si avvia più spesso.
  • Premere e per modificare.
  • Scegli la riga che inizia con il kernel e premi di nuovo e.
  • Ora aggiungi il profilo delle parole alla fine di questa riga.
  • Premere Invio, quindi premere b per avviare.

Prova diversi ambienti desktop Ubuntu Linux

Usa KDE4, che ha fatto molta strada ed è ora straordinariamente utilizzabile e divertente.
Puoi fare un ” sudo apt-get install kubuntu-desktop ” per ottenere KDE.

Personalizza Nautilus secondo il tuo gusto

Nautilus è il file manager predefinito in Ubuntu. Anche se potresti essere soddisfatto di ciò che fai, c’è molto di più che puoi fare. È possibile utilizzare le estensioni per migliorare la funzionalità e persino aggiungere funzionalità.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento