Come creare il proprio server VPN pubblico in Windows 10? Guida passo passo

La VPN è un tipo di connessione privata virtuale che crea un accesso a Internet in modo sicuro e affidabile , per questo motivo, oggi è diventato un uso molto popolare.

La VPN offre molteplici utilità pratiche per gli utenti che la utilizzano, in quanto fornisce più funzionalità alle quali molti di noi sono già abituati a gestirle. Le VPN possono essere utilizzate per scopi diversi, a livello lavorativo, personale o educativo .

È gratificante guidarti passo dopo passo su come creare il tuo server VPN pubblico nel sistema operativo Windows 10 , quindi fai molta attenzione a ciò che spieghiamo in questo articolo, perché sarà molto utile.

Rete privata virtuale: cos’è e a cosa serve?

Come creare il proprio server VPN pubblico in Windows 10? Guida passo passo 1

Una rete virtuale privata è conosciuta come un tipo di connessione interna che viene chiusa sotto una cerchia di persone limitate a livello personale o lavorativo. Le reti private virtuali sono anche note con il loro acronimo “VPN”, che significa rete privata virtuale in inglese .

Teoricamente, le VPN sono gestite con determinate autorizzazioni , poiché l’accesso alla connessione è consentito solo ai computer assegnati dall’amministratore, mantenendo così una migliore sicurezza della rete.

Fondamentalmente, il concetto assegnatogli da molti è che funziona come un tunnel chiuso in cui poche persone hanno accesso.

Tra gli usi che possono essere dati alle VPN ci sono i seguenti:

  • Mantenere un accesso sicuro alla rete aziendale o domestica quando ci si trova altrove.
  • Nascondi i dati di navigazione.
  • accedere a siti web che sono bloccati geograficamente.
  • Evita pagine o portali che Internet considera censura .

Consigliato per te:Come accedere alla mia e-mail iCloud in spagnolo facilmente e rapidamente? Guida passo passo

Come funziona una VPN per garantire la privacy delle informazioni in W10?

Le VPN in Windows 10 funzionano come un tipo di rete locale in cui gli utenti si connettono ad essa, anche se si trovano in siti geografici completamente separati. È importante notare che questo tipo di accesso avviene tramite una connessione Internet , considerata una rete virtuale .

In un certo senso, i vantaggi sono correlati all’affidabilità fornita da questo tipo di servizio, poiché puoi navigare con calma. Inoltre, è possibile accedere alle pagine contenenti blocchi. Uno dei vantaggi di Windows rispetto alle VPN è che è possibile creare un tipo di connessione a una VPN senza la necessità di un’installazione aggiuntiva.

Altre caratteristiche di sicurezza che comportano l’uso di VPN è che garantisce il 100% di autenticità e controllo da parte degli utenti che sono strettamente autorizzati a utilizzare questa rete.

Passaggi per creare e connettersi alla propria VPN in Windows 10 per mantenere la sicurezza e la privacy della connessione

Per coloro che sono interessati a creare la propria VPN in Windows 10 al fine di mantenere una migliore sicurezza e privacy della connessione durante la navigazione sul Web, ti proponiamo i seguenti passaggi in modo che possano eseguirla in un modo più divertente.

Quindi mettiti comodo e prendi nota di ciò che spiegheremo di seguito:

  • La prima cosa da fare è premere i seguenti tasti “Windows + R” per aprire lo strumento “Esegui” .
  • Successivamente, digita il seguente comando “ncpa.cpl” e premi “Invio” .
  • Dopo l’operazione precedente, sarai nella “lista degli adattatori” , in questo dovrai premere il tasto “Alt” per attivare la barra delle applicazioni nella finestra.
  • Dopodiché, sarà il momento di fare clic su “File> Nuova connessione in entrata” .

Consigliato per te:Quali sono le migliori applicazioni per creare meme con foto su Android e iOS? Elenco [anno]

Come creare il proprio server VPN pubblico in Windows 10? Guida passo passo 2

Da questo punto è pertinente e necessario effettuare la selezione di quegli utenti a cui sarà consentito l’accesso e la connessione della VPN al computer che useranno. Per fare ciò è necessario fare clic su “Aggiungi qualcuno” , qui vengono fornite le informazioni sul nuovo utente e una volta completato questo passaggio fare clic sul pulsante “Accetta” .

“AGGIORNATO ✅ Devi creare una VPN pubblica in Windows 10 per aumentare la tua privacy e navigare in sicurezza? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

In questo passaggio, devi definire come avverrà la connessione dell’utente. In caso di assegnazione dell’opzione “Attraverso Internet” , l’utente può connettersi da qualsiasi dispositivo, indipendentemente dalla posizione. Infine, facciamo clic sul pulsante “Avanti” .

Nella finestra pop-up che apparirà, dovresti selezionare l’opzione “Protocollo Internet versione 4 (TCP / Pv4)” , quindi fare clic sul pulsante “Proprietà” .

Nella sezione “Assegnazione di indirizzi IP” , selezionerai “Assegna automaticamente gli indirizzi IP tramite DHCP” , in modo che funzioni per impostazione predefinita. Infine, il nome del dispositivo che è possibile utilizzare verrà indicato sullo schermo in modo da poter accedere alla rete o IP.

Come creare una connessione VPN in Windows 10?

Per creare la connessione VPN in Windows 10 è necessario eseguire una serie di passaggi, quindi prendere nota:

  • Vai su “Avvia” .
  • Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per visualizzare le “Impostazioni di Windows” .
  • Fai clic sull’opzione “Rete e Internet” .
  • All’interno, individua la sezione “VPN” e fai clic su di essa.
  • Successivamente, premere dove si dice “Aggiungi una connessione VPN” .
  • Sullo schermo apparirà una finestra pop-up, è necessario indicare una serie di dati per stabilire una connessione con la VPN.

La prossima cosa che dovrai fare è compilare ciascuna di queste caselle e le credenziali che devi indicare sono le seguenti:

  • Provider VPN : devi selezionare l’opzione che dice “Windows (integrato)” .
  • Nome connessione : immettere il nome della connessione.
  • Nome o indirizzo del server : indica il numero IP pubblico gestito sul router.
  • Tipo di VPN : qui devi posizionare quello più adatto a te, ad esempio “Automatico “.
  • Tipo di informazioni di accesso : si consiglia di farlo immediatamente, quindi verranno indicati “Nome utente e password” .
  • Nome utente e password : immettere il nome e la password impostati in precedenza.
  • Infine, fai clic su “Salva” per conservare i dati preimpostati.

Consigliato per te:Quali sono i migliori pacchetti di adesivi per WhatsApp Messenger da scaricare gratuitamente su iOS? [Anno]

Come connettersi a una VPN creata in precedenza?

Per stabilire la connessione di una VPN già creata, devi solo visualizzare l’ icona di connessione della rete di computer , questa può essere trovata nella barra delle applicazioni situata nella parte inferiore del PC. La connessione con questa VPN, basta fare clic su di essa, quindi fare clic sul pulsante “Connetti” .

Come disconnettersi da una VPN?

Per interrompere la connessione con una VPN è necessario eseguire gli stessi passaggi della sezione precedente per connettersi alla VPN, solo in questo caso è necessario premere il pulsante “Disconnect” .

Come eliminare una VPN?

Per rimuovere una VPN dalla nostra rete , deve essere visualizzata l’icona di connessione al computer, seguita da un clic su “Impostazioni di rete e Internet” , dopo aver premuto di nuovo sulla connessione VPN e infine indicare che si desidera eliminare l’elenco

Qual è la differenza tra una VPN creata e una VPN contrattata?

Sebbene i termini di VPN creati e uno contratto di solito siano molto simili , in questa sezione riveleremo le differenze esistenti tra di loro.

Le reti private in genere non forniscono tutta la sicurezza che l’utente vorrebbe e non crittografano le informazioni , mentre le VPN create dallo stesso utente creano un tunnel privato durante la connessione.

E ‘anche importante per notare un altro punto di queste reti, di solito il lavoro privato in determinate funzioni predeterminate , consentendo ad essere collegato solo in alcuni sistemi operativi, e possono essere usate alcuni browser e app, mentre VPN creato l’ utente imposta ogni punto di queste opzioni. Puoi utilizzare un servizio VPN a pagamento o gratuito da qui.

Avere sicurezza e anonimato durante la navigazione sul web non ha prezzo, per questo motivo, oggi, il termine di VPN private è ampiamente utilizzato, poiché i servizi offerti all’utente sono i migliori. Tuttavia, puoi creare tu stesso la tua VPN , noterai immediatamente la differenza che esiste dalla navigazione da una rete pubblica a una strettamente limitata da un collegamento limitato.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento