Come creare percorsi in Google Earth

Uno dei migliori strumenti che il gigante di Internet ci offre è senza dubbio Google Earth . Con esso possiamo vedere ovunque nel mondo attraverso diverse immagini 3D di alta qualità.

In questo modo è possibile riconoscere luoghi di interesse, posizionarsi sulla mappa quando è necessario trovare un’area specifica, ecc. Soprattutto, è abbastanza facile imparare a fare percorsi in Google Earth , che può essere abbastanza utile per molte cose.

Proprio in questo tutorial vedremo come creare questi percorsi in Google Earth . Un tutorial abbastanza semplice in cui in pochi passaggi possiamo raggiungere il nostro obiettivo.

Come creare percorsi in Google Earth 1

Crea percorsi in Google Earth

La prima cosa che devi fare è scaricare Google Earth sul tuo computer da questo link che puoi anche usare direttamente da Chrome. Anche se è meglio scaricarlo.

Una volta aperto il programma, se guardi la parte sinistra, sarai in grado di trovare un motore di ricerca . Quello che devi fare è scrivere il nome del luogo in cui hai effettuato la ricerca (la tua città, ad esempio).

Quindi se guardi attentamente in alto puoi trovare un’icona che ha una forma di righello e dice ” Mostra regola ” dovrai fare clic su quell’icona e quindi scegliere la scheda ” Rotta “.

Ora dovrai fare clic in basso dove dice ” Navigazione del mouse ” e utilizzare il mouse per contrassegnare l’intero percorso che stavi facendo. Tieni premuto il pulsante sinistro del mouse e inizia a contrassegnare l’intero percorso.

Dopo aver segnato l’intero percorso sarai in grado di visualizzare la distanza percorsa. Qui puoi scegliere se vuoi vedere questa distanza in metri, chilometri, miglia, ecc.

Come creare percorsi in Google Earth 2

Come creare percorsi in Google Earth

È così facile imparare a creare percorsi in Google Earth . In pochi secondi puoi conoscere la distanza percorsa o quella che dovresti percorrere nel caso in cui volessi arrivare da qualche parte.

Tieni presente che, a seconda della precisione con cui sposti il ​​mouse e della qualità del percorso, la distanza potrebbe non essere precisa. Più che altro è utile avere una distanza approssimativa in questione .

In caso di dubbi su come creare percorsi in Google Earth, ricorda di avere la sezione dei commenti nella parte inferiore dello schermo. Se vuoi aggiungere qualcosa a questo piccolo tutorial, sei il benvenuto.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento