Come creare un chatbot per Facebook che risponda automaticamente ai messaggi sulla tua Fanpage? Guida passo passo

Facebook è diventato un ottimo gateway per le operazioni commerciali e per essere in grado di contattarci più direttamente con i nostri clienti e con tutti coloro che sono interessati ai nostri prodotti o servizi.

È un fattore chiave da considerare l’approccio che dobbiamo avere con il cliente. Cioè, dobbiamo fornire tutti gli strumenti che sono alla nostra portata in modo che la strategia commerciale sia davvero efficace .

Incorporare un chat bot nella nostra Fanpage di Facebook è una strategia di marketing molto efficiente e allo stesso tempo utilizzata da molti, quindi dovremo progettare un programma in grado di differenziarci dai nostri concorrenti. Successivamente, ti mostreremo tutto su un chatbot per Facebook.

Quali sono i vantaggi della creazione di un chatbot su Facebook?

Come creare un chatbot per Facebook che risponda automaticamente ai messaggi sulla tua Fanpage? Guida passo passo 1

Quando creiamo un profilo su Facebook e decidiamo di trasformarlo in una Fanpage, quello che stiamo cercando è avere un’utilità economica per questa azione.

All’interno dei diversi punti del marketing digitale, è importante attirare traffico organico sulla nostra pagina, pertanto è necessario creare tutti quegli strumenti commerciali in grado di generare fedeltà per i clienti .

Uno di questi strumenti è il chatbot che possiamo allegare alla nostra pagina Facebook. Consiste in un software programmato in modo da poter avere una conversazione istantanea con i diversi utenti del nostro sito.

Ogni volta che una persona richiede qualcosa da noi, ha la possibilità di farlo in modo informale attraverso il nostro bot.

È per tutto ciò che possiamo indicare quali sono i benefici che otterremo quando avremo un programma che risponde a domande o indicazioni per noi:

  • Le risposte dei clienti saranno immediate , quindi non ci sarà tempo in cui il cliente lascerà i propri dubbi.
  • Possiamo anche generare vendite con questo sistema, poiché il “momento della verità” , come è noto nel marketing, è quel momento di dialogo.
  • Avremo un notevole risparmio nel costo del lavoro perché non avremo bisogno di una persona per fornire il servizio clienti.
  • Essendo strutturato, il nostro margine di errore è praticamente zero, quindi forniremo sempre al cliente le informazioni corrette.
  • Aumenteremo sempre di più la fedeltà dei clienti, perché si tratta di un servizio che aumenta la loro soddisfazione e supera anche le aspettative psicologiche di ciascuno di essi.

Consigliato per te:Quali sono i migliori programmi per guardare la TV in diretta e in diretta sul tuo computer gratuitamente al 100%? Elenco [anno]

Quali aspetti devo considerare prima di creare il mio bot in FB?

Come creare un chatbot per Facebook che risponda automaticamente ai messaggi sulla tua Fanpage? Guida passo passo 2

Ci sono diversi fattori o aspetti che dobbiamo prendere in considerazione prima di introdurre un chatbot nella nostra Fanpage di Facebook.

Alcune considerazioni che dobbiamo tenere a mente sono:

  • La reale possibilità di implementazione , vale a dire quando la nostra attività commerciale è complessa, ad esempio se vendiamo prodotti chimici, sarà molto difficile implementare questo strumento, poiché la complessità delle domande che dobbiamo indurre il cliente sarà molto varia. Pertanto, non è altamente raccomandato che questa situazione abbia un Bot di chat.
  • Dopo aver studiato il mercato, dobbiamo tenere a mente quali saranno le domande che i clienti generalmente ci porranno, pertanto è necessario essere chiari su ciascuno di essi per aggiungerli al nostro bot .
  • Dobbiamo generare un clima di fiducia , poiché molte persone dubitano quando appare questo software. Quindi l’interfaccia, così come la vicinanza con cui sviluppiamo ciascuna delle domande e delle risposte, deve essere il più piacevole possibile .
  • La lingua in cui verrà gestita deve essere considerata .
  • Il luogo in cui apparirà la finestra di dialogo sulla nostra pagina è molto importante, quindi dobbiamo prendere molto bene questo tipo di decisione.

Quali sono i requisiti più importanti per creare un autorisponditore automatico su Facebook?

Tra i requisiti più importanti possiamo citare:

  • Sii funzionale , cioè non perdere tempo con la persona che sta ponendo le domande.
  • Che non ci siano errori di programmazione , poiché l’esistenza di questo tipo di errori può causare gravi danni alla nostra azienda.
  • Se i prezzi saranno inclusi, il che non è altamente raccomandato poiché i testi devono sempre essere sempreverdi, devono essere aggiornati .
  • Avere un piano di supporto per quando non è possibile rispondere a una domanda specifica , ovvero deve esserci la possibilità che il cliente comunichi direttamente con un consulente di vendita o con qualcuno che possa evacuare i propri dubbi.
  • Deve generare valore aggiunto alla nostra attività commerciale in modo da poter così fidelizzare i clienti.

Consigliato per te:Come bloccare contatti e indirizzi nella posta Gmail ed evitare lo SPAM? Guida passo passo

Passaggi per creare un chatbot per la tua Fanpage FB facile e veloce

Come creare un chatbot per Facebook che risponda automaticamente ai messaggi sulla tua Fanpage? Guida passo passo 3

Sceglieremo il sito Web di ChatFuel , dove possiamo trovare tutti gli strumenti necessari senza la necessità di avere conoscenze avanzate nella programmazione di questi tipi di programmi.

Una volta entrati dovremo scrivere il nostro nome e la nostra password. Inoltre, sarà necessario concedere tutte le autorizzazioni affinché il sito Web possa contattare la nostra pagina Facebook .

Quando siamo già entrati, il nostro obiettivo è creare blocchi , ma prima di continuare sarà necessario chiarire un po ‘come è possibile configurare il formato di questo sito in pochi passaggi.

La struttura è formata in questo ordine:

  • Blocco : è la parte centrale che si chiamerà “Messaggio di benvenuto” e “Risposta predefinita” .
  • Card : è il luogo in cui dovremo scrivere ciò che ci serve per apparire nel messaggio automatico, ad esempio: “Ciao! Grazie voi per averci contattato … “ . Questi possono essere uno o più appartenenti allo stesso blocco.
  • Comandi o pulsanti : possiamo aggiungere un blocco, un URL o un telefono. È anche composto da altri blocchi con le loro rispettive carte.

Ritornando al nostro compito, dovremo fare è creare blocchi. Il primo che è già predeterminato è quello che si trova sulla sinistra Messaggio di benvenuto .

Questo ci aiuterà in modo che ogni volta che un cliente ci invia un messaggio di chat attraverso la nostra Fanpage, risponderemo tramite il chatbot, secondo coloro che scrivono in questa opzione.

Successivamente avremo un altro blocco chiamato Risposta predefinita , qui dovremo configurare la risposta che verrà data automaticamente. Possiamo includere il nome della persona in tutti i blocchi che scegliamo, per questo è necessario eseguire il comando “{[first name]}” .

Dopo aver inserito queste due opzioni, possiamo aggiungere il tempo di risposta, per questo abbiamo la possibilità di passare all’opzione “Digitazione” , dove possiamo scegliere tra 0 e 20 secondi per inviare le nostre risposte .

Quando abbiamo configurato questo, abbiamo la possibilità di scegliere di aggiungere un blocco al messaggio, che ci dirà quale si desidera reindirizzare. C’è anche la possibilità di inserire un “URL” per dirottarci su un sito Web e finalmente possiamo avere “Telefono” per poter aggiungere il numero di telefono ( queste opzioni sono i pulsanti di cui abbiamo parlato in precedenza ).

Quando abbiamo stabilito tutto ciò, dobbiamo offrirti le opzioni che il cliente può scegliere . Per poterlo fare, dovremo andare su “Aggiungi sequenza o gruppo” , dove scriveremo ciascuna delle risposte e le collegheremo al blocco di cui abbiamo bisogno.

Consigliato per te:Quali sono le migliori piattaforme di video on demand (VOD)? Elenco [anno]

“AGGIORNATO ✅ Devi creare un chatbot per la tua strategia digitale sulla tua fanpage di Facebook? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Tutto ciò accadrà cronologicamente in modo da poter spostare o trascinare ciascuna delle impostazioni con il mouse, ovvero, possiamo mettere una risposta con le diverse opzioni e aggiungere il tempo necessario per lasciare la risposta alla conversazione di chat e quindi aggiungere un’altra domanda E un’altra risposta.

Ogni volta che finiamo, premiamo “Salva” , quando abbiamo bisogno di vedere come il nostro lavoro sembra correggere o andare avanti con esso, selezioniamo “Visualizza su Messenger” . In questo modo avremo progettato il nostro chatbot per Facebook.

5 esempi di chatbot di successo che lo stanno rompendo su Facebook

I chatbot di Facebook sono uno strumento ampiamente utilizzato, ma non molti hanno successo come i 5 esempi che indicheremo di seguito:

Hootsuite.com

È ideale per la nostra Fanpage in cui dobbiamo mettere una finestra di dialogo automatizzata con i nostri utenti . Quando dobbiamo prendere in considerazione tutte le richieste degli utenti attraverso le azioni che hanno, questo bot può raggruppare i sinonimi che le persone usano e scriverlo naturalmente attraverso semplici frasi.

Attraverso gli strumenti di cui dispone, ogni persona che interagisce con questo robot può sentirsi a proprio agio e anche evacuare tutti i propri dubbi.

Si distingue principalmente per:

  • Possiamo tenere conversazioni flessibili e anche permetterci di avere risposte per argomenti in modo generale.
  • Avendo la possibilità di raccogliere sinonimi nella stessa classificazione di domande, possiamo avere un database che include tutti i problemi che ognuno degli utenti pone nelle loro conversazioni.
  • Durante la conversazione non noteremo che questo chatbot può ripensare le risposte attraverso uno schema specifico.

Botsify.com

Ha un’interfaccia molto intuitiva che ha due grandi blocchi, che sono sviluppo e design. Il primo riesce a trasformare i messaggi in diverse interazioni che l’utente ci comunica , mentre il secondo ci consente di creare testi in cui possiamo aggiungere, oltre all’accoglienza, saluti personalizzati con schemi e pulsanti per i diversi messaggi.

Ci permette di osservare come sta andando il nostro lavoro, grazie al link di anteprima che ha. Se dobbiamo caricare immagini o metterle in relazione con la nostra attività, possiamo farlo con semplici passaggi.

L’utente avrà, con questo strumento, un ottimo approccio con noi.

Manychat.com

È una delle piattaforme di maggior successo che esistono oggi. Per fare ciò, dovremo registrarci con il nostro account Facebook per gestire la pagina che gestiremo.

Consigliato per te:Come recuperare email cancellate molto tempo fa nel tuo account Gmail? Guida passo passo

Ha un’interfaccia molto semplice che ci permetterà di creare testi, parole chiave e programmare pubblicazioni. Molti esperti affermano che questa piattaforma si distingue perché:

  • È l’ideale per portare il cliente nella nostra azienda, perché avere dialoghi attraenti non gli consente di avere un alto livello di rimbalzo.
  • Ci dà la possibilità che le nostre pubblicazioni possano essere programmate secondo le diverse strategie di marketing.
  • Analizza il tipo di conversazione e imposta le parole chiave in base a ciascun utente.

Botsociety.io

Questo strumento ci consentirà di programmare tutte le risposte delle conversazioni con gli utenti in modo semplice, perché attraverso immagini e pulsanti, possiamo aggiungere diverse possibilità o alternative che l’utente sceglierà per ciascuno dei suoi commenti.

Ha una versione gratuita con cui possiamo includere alcuni collegamenti in modo che il bot possa essere visualizzato in anteprima, mentre con la versione Premium possiamo includere diverse gif e persino un video.

Le caratteristiche principali sono:

  • Abbiamo la possibilità di abilitare link, gif e persino video.
  • È molto importante quando devi caricare immagini, perché il processo è semplice.
  • Le conversazioni lineari vengono eseguite in modo molto efficiente, consentendo così un’interazione praticamente naturale.
  • Abbiamo uno schermo mobile a nostra disposizione quando stiamo lavorando, per vedere come apparirà il nostro bot.

Wit.ai

Se quello che stiamo cercando è accedere tramite un account Github, questa applicazione è l’unica attualmente esistente che ci permetterà di accedere in questo modo.

È destinato principalmente a coloro che hanno capacità di programmazione, quindi, se siamo o abbiamo livelli per principianti, è consigliabile metterlo da parte e scegliere un altro strumento.

Sebbene sia vero che si tratta di un chatbot complesso, possiamo avere diverse funzioni tramite comandi che ci consentiranno di accedere a uno strumento molto efficiente con il quale possiamo salvare la conversazione come API , quindi scaricarla e analizzarla.

Il clou di questo strumento è che ci permetterà di avere una conversazione naturale e flessibile in cui l’utente non si renderà conto molte volte che sta chattando con un chatbot.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies