Come creare un indice in PowerPoint

Se Office è considerato una delle migliori suite per ufficio sul mercato, o almeno la più popolare da quando è installato su Windows, possiamo anche dire che PowerPoint è il servizio più noto in termini di presentazioni .

In questo senso, sappiamo che ci sono moltissime esercitazioni su PowerPoint su Internet , sebbene non tutte siano spiegate troppo bene, ed è allora che appaiono i dubbi degli utenti.

È per questo motivo che, nelle seguenti righe, cercheremo di fornirti una buona quantità di soluzioni su come aggiungere indici a PowerPoint , uno degli ordini o delle query che gli utenti fanno di più.

Naturalmente, ciò che devi sapere prima di ogni altra cosa è che PowerPoint, a differenza di ciò che accade con tuo fratello Word, non abbiamo strumenti appositamente sviluppati per aggiungere indici , quindi tutto dipenderà da noi.

In ogni caso, non preoccuparti, perché abbiamo la possibilità di realizzare un sommario basato su una serie di trucchi su cui vogliamo concentrarci, in modo che le tue presentazioni non manchino di organizzazione.

In questo caso in particolare, e per quanto riguarda te, devi sapere che faremo uso di collegamenti ipertestuali , poiché crediamo che sia la migliore via d’uscita da questa complicazione dell’assenza di indici in Word.

Come creare un indice in PowerPoint 1

Come creare un indice in Power Point 2013 o 2016

La prima cosa che devi prendere in considerazione in questi tipi di casi è che gli indici in PowerPoint possono essere generati in due modi e, naturalmente, vogliamo mostrarti ognuno di essi, poiché ogni utente può avere un preferito.

automaticamente

Bene, tra questi due metodi che abbiamo commentato, non abbiamo dubbi sul fatto che il nostro consigliato sia quello automatico , poiché grazie ad esso sarai in grado di risparmiare un’enorme quantità di tempo in questo tipo di situazioni. I passaggi da seguire in questo caso sono i seguenti:

  • Vai a Vista struttura e copia i titoli delle diapositive
  • Dopodiché vai al pannello delle miniature, seleziona Comprimi e poi Comprimi tutto
  • Fare clic e trascinare per selezionare tutti i titoli esistenti nella presentazione che si desidera inserire
  • Premi Copia o Ctrl + C
  • Cambia la casella di testo sulla diapositiva in Sommario e dal menu Start seleziona Incolla. Si aprirà una finestra e andrà su Incolla speciale
  • Quindi vedrai una casella in cui puoi selezionare RTF o testo semplice. Clicca OK Puoi anche cambiare lo stile della cornice. È a questo punto che è possibile creare collegamenti ipertestuali nel sommario. Prima di farlo, assicurati di aver già contrassegnato tutti i titoli e ordinato gli elementi all’interno del sommario
  • Successivamente, vai al menu Inserisci e seleziona l’opzione Collegamenti. Verranno visualizzate nuove funzioni e devi selezionare Inserisci collegamento ipertestuale. In quel momento seleziona la scheda del luogo di questo documento
  • Quindi scegli la diapositiva che corrisponde al titolo che hai scelto e fai clic su OK per inserire il collegamento ipertestuale della diapositiva del sommario
  • Ripeti questi passaggi per ogni titolo per avere il tuo indice basato su collegamenti ipertestuali

manualmente

Nel secondo caso, come menzionato all’inizio, abbiamo anche la possibilità di generare manualmente questi indici in PowerPoint , quindi quello che devi fare è seguire questi passaggi che ti insegneremo:

  • Innanzitutto genera un elenco puntato di contenuti sulla diapositiva che funzionerà come indice
  • Successivamente, seleziona la prima opzione del punto elenco e fai clic con il pulsante destro del mouse per accedere a Collegamento ipertestuale
  • Apparirà una finestra con un pannello sul lato sinistro. Cerca e seleziona la sezione che si trova in questo documento, ovvero la diapositiva che hai già generato. Devi selezionare quelli che vuoi aprire facendo clic sul proiettile
  • Al termine del passaggio precedente, fai clic sul punto elenco e vedrai che ci reindirizza alla diapositiva che abbiamo configurato
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento