Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo

Questo è un processo che vale la pena fare se vuoi davvero goderti un computer con buone prestazioni e buona velocità. In questo modo sarai in grado di mantenere le tue apparecchiature ottimizzate nel modo migliore ma, va notato che oggi la tecnologia sta avanzando, quindi i nuovi dischi rigidi chiamati SSD non hanno bisogno di essere frammentati come i dischi rigidi precedenti meccanici poiché si tratta di un’azione che il team eseguirà automaticamente.

Ma, quando parliamo di frammentazione, ci riferiamo a un riordino di tutti i dati che si trovano all’interno del disco rigido e che questo è un processo che aiuterà a migliorare le prestazioni del sistema . Cioè, è responsabile dell’annullamento delle possibilità che i dati salvati siano frammentati sul disco, in quanto i file vengono archiviati, riscritti o eliminati , dove ciascuno di questi pacchetti di informazioni può essere archiviato in luoghi casuale che farà sì che il sistema impiegherà più tempo a trovarlo e quindi il processo di accesso sarà molto più lento.

Quindi, il processo di frammentazione ci dice che tutti i file tornano insieme in un unico posto , il che faciliterà la ricerca e quindi sarà molto più veloce per il sistema. Per questo motivo, qui ti mostreremo come sarai in grado di eseguire questo processo sul tuo computer Windows.

Cosa significa frammentazione del disco rigido e a cosa serve?

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 1

Come accennato in precedenza, questo processo si occupa sostanzialmente di annullare tutte le possibilità che diversi file di informazioni vengano archiviati in luoghi casuali . Questi possono essere programmi, dati, file o qualsiasi altra informazione registrata all’interno dell’unità che finisce per occupare un determinato spazio.

Questo problema si verifica di solito anche al momento dell’eliminazione di qualsiasi tipo di file, dati o programma , in cui gli spazi liberi finiscono per rimanere e quindi ogni volta che viene richiesto un file per la ricerca, l’unità inizierà a saltare tutti quegli spazi vuoti. molto più lentamente per visualizzare sullo schermo le informazioni richieste.

Ciò significa che se non vi è alcun ordine nelle informazioni salvate, l’apparecchiatura funzionerà molto più lentamente e le sue prestazioni non saranno adeguate. L’esecuzione di un processo di deframmentazione aiuterà tutti i file a essere uniti in un unico posto, cioè tutti i dati verranno compattati in modo che il sistema operativo Windows eliminerà tutti quegli spazi vuoti tra i file memorizzati , Aiuterà a migliorare le prestazioni e la velocità del computer.

Consigliato per te:Come fare pubblicità su WhatsApp ed essere un esperto di marketing WhatsApp? Guida passo passo

I passaggi per deframmentare il disco rigido sul tuo computer Windows 10/8/7

È importante ricordare che Microsoft ha incorporato in ciascuna delle sue versioni di Windows uno strumento che consente di raggruppare tutti i file e i dati dispersi all’interno del disco rigido , tenendo conto del fatto che questi dati sono generalmente disaggregati e si creano spazi vuoti tra di loro facendo Lascia che il sistema funzioni molto più lentamente.

È necessario tenere presente che il processo per eseguire questa azione è in genere semplice ma, potrebbe richiedere solo minuti o ore, ciò dipenderà sostanzialmente dalla quantità di informazioni archiviate sul disco rigido . Tuttavia, sarai in grado di utilizzare il dispositivo mentre è in corso la deframmentazione del disco.

In base a tutto ciò, ti mostreremo quali sono i passaggi in modo da poter eseguire questo processo in Windows 7, 8 e 10 versioni in modo rapido e semplice, per questo dovrai solo seguire i passaggi che spiegheremo di seguito:

Windows 7

Se sei uno degli utenti che hanno ancora il sistema operativo Windows 7 e stai pensando di deframmentare il disco rigido qui ti mostreremo come eseguire questa procedura passo dopo passo:

  • Per questo è necessario fare clic su “Avvia”.
  • Nella casella di ricerca devi digitare “Utilità di deframmentazione dischi” apparirà un elenco in cui devi scegliere questa opzione.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 2

  • Ora nello “Stato corrente” devi selezionare l’unità che vuoi deframmentare.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 3

  • La prossima cosa da fare sarà fare clic su “Scan Disk” , dopo alcuni secondi Windows inizierà ad analizzarlo e sarà possibile verificarne lo stato nella colonna “Last Run”.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 4

  • E infine fai clic su “Deframmenta disco”.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 5

Windows 8

Nel caso in cui tu sia un utente che ha la versione di Windows 8 sul tuo computer, sarai anche in grado di eseguire questo processo in modo simile alla versione precedente.

Questo sistema operativo ha lo strumento Microsoft che ti permetterà di analizzare ed esplorare quale percentuale di frammentazione ha la tua unità, se presenta una percentuale maggiore o uguale a 10 si consiglia di eseguire il processo in modo che il tuo computer possa essere ottimizzato al meglio modo.

  • Per iniziare devi andare alla scheda “Start”
  • Nella barra di ricerca digiterai il seguente “Ottimizza e deframmenta”.
  • Una volta che sei nella finestra “Ottimizza e deframmenta” , fai clic su “Configurazione” e lì vedrai l’opzione “Deframmenta e ottimizza le unità”.
  • Appariranno tutte le unità della tua squadra che sarai in grado di analizzare, in modo che tu debba solo scegliere quella che ti interessa di più.
  • Ora non ti resta che fare clic su “Analizza”.
  • Una volta che hai chiaro che stai per eseguire il processo su quell’unità, devi solo fare clic su “Ottimizza”. L’analisi inizierà automaticamente e tutti gli spazi liberi esistenti all’interno dell’unità verranno corretti.

Consigliato per te:Come aggiornare Google Play Services in modo facile e veloce? Guida passo passo

Questo strumento Microsoft per Windows 8 presenta diversi aspetti positivi, poiché consente anche di ottimizzare alcuni programmi su base settimanale o mensile, nonché le unità. Pertanto, ciò ti consentirà di avere un buon controllo sulle tue attrezzature e quindi di garantire che le sue prestazioni siano il più ottimali possibili.

Se desideri eseguire questo processo su base settimanale o mensile, dovrai semplicemente eseguire le seguenti operazioni:

  • Devi fare clic su “Ottimizza unità”
  • Quindi in “Modifica impostazioni”. Lì vedrai un menu a discesa in cui potrai programmare il tempo di deframmentazione.

Windows 10

Se sei un utente con il sistema operativo Windows 10, devi tenere conto del fatto che questo sistema ha l’unità SSD , quindi questo processo verrà eseguito automaticamente , ma è anche possibile farlo manualmente.

Pertanto, se si desidera eseguire questo processo manualmente sul proprio computer Windows, è sufficiente seguire questi passaggi:

  • Per iniziare devi andare sull’opzione “Start” e lì su “Computer Explorer”.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 6

  • Una volta che ti trovi nella cartella “Team Explorer” nel menu a sinistra, vedrai una cartella “Questa squadra” su cui fai clic.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 7

  • Ora cercherai l’area “Dispositivo e unità” in cui appariranno tutte le unità del tuo dispositivo , quelle esterne e interne.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 8

  • La prossima cosa sarà selezionare quale di queste unità si desidera deframmentare, per questo fare clic con il tasto destro sull’icona e selezionare l’opzione “Proprietà” che appare alla fine del menu a discesa.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 9

  • Sullo schermo vedrai una nuova finestra “Proprietà del disco locale” in cui appariranno diverse schede in alto, devi selezionare con un clic la scheda “Strumenti”.

“AGGIORNATO ✅ Devi MIGLIORARE le prestazioni del tuo computer e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 10

  • Una volta che sei nell’opzione “Strumenti” devi selezionare “Ottimizza”.

Consigliato per te:Quali sono le migliori applicazioni per bloccare gli annunci su Android e iOS? Elenco [anno]

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 11

  • Qui vedrai una nuova finestra “Ottimizza unità” in essa troverai una casella con un elenco delle unità che puoi frammentare e in fondo troverai l’opzione “Analizza” lì saprai in quale stato è l’unità e se necessario Esegui il processo.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 12

  • Una volta terminato il processo, è possibile decidere se si desidera migliorare il disco rigido o meno, se si tratta di un sì, è sufficiente fare clic su “Ottimizza” proprio in quel momento in cui inizia la frammentazione dell’unità.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 13

Nel caso in cui si desideri deframmentare automaticamente la propria unità, è sufficiente “Modificare la configurazione” per fare ciò:

  • Nella finestra “Ottimizza unità” troverai l’opzione “Modifica impostazioni”.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 14

  • Una volta entrato lì apparirà una nuova finestra, in essa otterrai l’opzione “Esecuzione pianificata” che ti lascerà contrassegnato per impostazione predefinita. Se lo lasci così, il sistema eseguirà automaticamente il processo di frammentazione.
  • Quanto segue sarà nel menu a discesa devi selezionare la frequenza con cui verrà eseguita questa azione (giornaliera, settimanale o mensile).

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 15

  • Dopo aver scelto questo, devi fare clic sull’opzione “Scegli”.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 16

  • Infine, sullo schermo vedrai un elenco delle unità che il tuo computer riconosce, devi solo selezionare quelle che vuoi ottimizzare automaticamente e selezionare l’opzione per “ottimizzare automaticamente le nuove unità” e infine “Accetta”.

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 17

Perché è consigliabile deframmentare un disco rigido di volta in volta?

L’esecuzione di questa procedura su apparecchiature con dischi rigidi meccanici è un’ottima alternativa quando si desidera che la macchina funzioni a una velocità più elevata e le sue prestazioni siano ottimali.

Tenere presente che questa unità è responsabile della memorizzazione dei dati forniti all’apparecchiatura e, quando è nuova, tutti i dati che vi vengono aggiunti lo faranno in modo ordinato e consecutivo.

Ma questo è qualcosa che cambierà nel tempo, poiché quando inizi a eliminare dati e file, nonché a riscrivere le informazioni, può causare la creazione di spazi vuoti nell’unità , che nel tempo Diventa un problema

Consigliato per te:Come modificare il tuo account ID Apple iCloud senza perdere dati da iPhone o Mac? Guida passo passo

Tieni presente che questi spazi vuoti faranno sì che i file e i dati inizino a trovarsi in modo casuale, quindi il processo di ricerca sarà molto più lento e il sistema informatico inizierà a funzionare più lentamente. Pertanto, se si dispone di una vecchia Windows e il disco rigido è meccanico, si consiglia di eseguire questa azione costantemente in quanto aiuterà il computer a ottenere prestazioni migliori.

Tenere presente che se si dispone di un’unità SSD non sarà necessario eseguire questa azione costantemente poiché verrà eseguita automaticamente quando necessario . Ciò ti aiuterà a mantenere l’attrezzatura in uno stato ottimale.

È davvero necessario deframmentare i nuovi dischi rigidi SSD?

Come deframmentare un disco rigido e migliorare le prestazioni del computer Windows? Guida passo passo 18

Negli ultimi anni, è stato creato un gran numero di dispositivi con SSD , tenendo conto del fatto che queste unità eseguono il processo di riordino da sole . È qui che è sorto il dubbio che la necessità di frammentare questi dischi da soli potrebbe essere così necessaria.

All’inizio dell’SSD questa azione non era altamente raccomandata, poiché poteva portare conseguenze all’unità, poiché il processo prevedeva un’intensa lettura e scrittura all’interno del disco , ciò poteva ridurre considerevolmente la vita utile dell’unità . Tuttavia, oggi questa prospettiva è cambiata .

Ciò è dovuto al fatto che la tecnologia con cui sono stati fabbricati gli SSD è migliorata con il passare del tempo e oggi anche se eseguono la deframmentazione automaticamente, possiamo anche farlo manualmente senza troppi timori. Tuttavia, dobbiamo tenere presente che il vantaggio di farlo da soli sarà poco, poiché questi dischi SSD eseguono questa azione da soli e sono molto più veloci di quelli convenzionali.

Pertanto, è meglio configurare l’SSD in modo che esegua questo processo di riordino automaticamente almeno ogni 30 giorni , il che ti aiuterà ad eliminare costantemente tutti questi spazi vuoti e quindi garantire che il funzionamento delle tue apparecchiature sia il migliore .

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento