Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo

Dal lancio di Windows XP, i sistemi operativi Microsoft tendono ad essere costantemente aggiornati una volta spento il computer. Questo è un modo per tenerlo aggiornato e privo di vulnerabilità che potrebbero rovinare l’esperienza dell’utente in futuro o compromettere la sicurezza dei dati salvati. Di solito vengono eseguiti quando l’apparecchiatura viene spenta , ma in molti casi possono essere eseguiti durante l’utilizzo, causando il riavvio del dispositivo in modo da poter essere applicati.

Indipendentemente da quando si verificano, ci sono utenti per i quali questi aggiornamenti sono estremamente fastidiosi poiché possono richiedere molto tempo per installare e consumare risorse dal dispositivo e dall’intera rete a cui è collegato. A volte possono rallentare il computer e la velocità di Internet, il che non è molto piacevole da dire. Sebbene si noti che questi aggiornamenti sono necessari e molto utili , così come gli aggiornamenti di un sistema operativo Android o di qualsiasi altro.

Se sei uno di quelli che non si sentono a proprio agio con gli aggiornamenti di Windows 10 , in questo tutorial ti insegneremo perfettamente come rimuoverli completamente utilizzando diversi metodi che possono eliminarli. Questo non sarà più fatto a meno che tu non decida di riattivarli in futuro.

I passaggi per disabilitare l’installazione di aggiornamenti automatici in Windows 10

Esistono diversi metodi molto semplici da applicare che ti aiuteranno a disattivare questi aggiornamenti costanti effettuati dal sistema operativo Windows 10. Sono molto semplici da fare e non ti porteranno più di qualche minuto. I più comuni sono cambiare la configurazione del sistema , usando uno script o semplicemente disabilitandoli. Successivamente spieghiamo ciascuno di essi:

Disabilita il servizio di aggiornamento di Windows Update

Gli aggiornamenti sono davvero un servizio che Windows offre ai suoi clienti, un modo per mantenere i loro sistemi operativi al 100% funzionali . Pertanto, è qualcosa di facoltativo e perfettamente dispensabile dall’utente. In semplici passaggi puoi eliminare questo servizio seguendo i passaggi che spieghiamo di seguito:

  • Sulla tastiera premere la combinazione ” Menu (tasto logo Windows) + RCome disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 1che aprirà una piccola finestra nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, noto anche come ” Esegui “.
  • Dopo aver richiamato la finestra precedente, procedi a digitare ” services.msc ” e seleziona ” Accetta ” o premi Invio.

Consigliato per te:Quali sono le differenze tra i dischi rigidi HDD e SDD? Quale è meglio per il tuo computer?

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 2

  • Questo aprirà una finestra con un ampio elenco di servizi disponibili con il sistema operativo Windows 10, tra i quali è necessario cercare ” Aggiornamenti di Windows ” e selezionarlo con un doppio clic.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 3

  • Questo aprirà una piccola finestra nella parte centrale dell’interfaccia con una serie di aspetti configurabili degli aggiornamenti automatici. È necessario assicurarsi di essere nella scheda ” Generale ” e selezionare l’opzione ” Disabilitato ” in ” Tipo di avvio “.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 4

  • Quindi selezionare ” Applica ” e quindi ” Accetta “. Con questo il processo sarà terminato e gli aggiornamenti automatici di Windows 10 non ti daranno più fastidio.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 5

Tra le opzioni che appariranno in ” Tipo di avvio ” c’è ” Manuale ” che ti consente di eseguire gli aggiornamenti manualmente. Questa è anche un’alternativa valida poiché gli aggiornamenti saranno effettuati solo quando lo indichi e il sistema sarà limitato a notificarti quando ce n’è uno nuovo.

Modifica le impostazioni dell’editor dei criteri di gruppo

Un altro modo per disabilitare gli aggiornamenti automatici è tramite l’editor dei criteri di gruppo. Questo metodo è semplice come il precedente, ma puoi applicarlo solo nelle versioni Professional, Education o Enterprise, se hai la versione Home non sarai in grado di farlo. Quindi, prima di provare, assicurati di avere una delle versioni sopra menzionate. Quello che dovresti fare è il seguente:

  • Eseguire la combinazione di tasti Menu + RCome disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 1e digitare nella casella eseguire il comando ” gpedit.msc ” e fare clic su ” OK ” o premere Invio.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 7

  • Nella finestra visualizzata, vai a Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Windows Update .

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 8

  • Una volta qui, seleziona ” Impostazioni aggiornamento automatico ” e seleziona l’ opzione ” Disabilitato “, quindi seleziona ” Applica ” e poi ” OK “. In questo modo gli aggiornamenti non verranno eseguiti automaticamente.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 9

Se in futuro desideri effettuare nuovamente gli aggiornamenti, devi semplicemente seguire di nuovo questi passaggi, ma in questo caso seleziona l’opzione abilitata e il team li scaricherà di nuovo.

Passa alla connessione per uso medio

Questo è un metodo che puoi applicare solo se il tuo computer è connesso a una rete WiFi , se usi una connessione Ethernet, questo metodo non funzionerà per te. Per fare questo devi semplicemente eseguire i seguenti passaggi:

  • Fai clic sul pulsante Start nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e apri l’applicazione ” Impostazioni “.
  • Una volta eseguita l’azione precedente, posizionati nella sezione ” Rete e Internet ” e una volta in essa, seleziona ” WiFi ” e inserisci ” Configurazione avanzata “.

Consigliato per te:Come velocizzare uTorrent al massimo e velocizzare i download dei nostri Torrent? Guida passo passo

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 10

  • Infine, seleziona l’opzione ” Stabilisci come connessione uso medio ” fai clic su ” Accetta ” e voilà.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 11

Quest’ultima opzione non è altamente raccomandata poiché stai limitando logicamente la tua connessione a Internet, il che significa non solo che alcuni dati verranno interrotti, ma anche la connessione a Internet verrà ridotta. Tuttavia, è ancora una valida alternativa per disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10 .

Modifica il modulo degli aggiornamenti di Windows 10 utilizzando il registro

Questo metodo è un po ‘più pericoloso e per questo sono necessarie alcune abilità informatiche generali. Spieghiamo di seguito in modo da poterlo applicare e disabilitare gli aggiornamenti automatici. Quello che devi fare è:

  • Apri la casellaEsegui ” premendo Menu + R e digita il comando « regedit «.
  • Una volta nel registro, seguire il percorso: HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Policies Microsoft Windows
  • Quando si trova la cartella di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse, posizionare il cursore su ” Nuovo ” e selezionare ” Password “.
  • Denominare il nuovo tasto ” Windows Update “.
  • Posizionati nella nuova password creata e crea una nuova password che chiamerai ” AU “.
  • Nella nuova chiave, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona ” Nuovo “, quindi ” Valore DWORD (32BITS) “, che creerà una nuova chiave di quel valore che devi chiamare ” AUOption “.
  • Fare doppio clic su questa nuova password e modificarne il valore in 2 . Chiudi l’editor del registro e il lavoro sarà terminato.

Questo non disabiliterà completamente gli aggiornamenti, ma non saranno più automatici e d’ora in poi ogni volta che ce ne sarà uno ti verrà chiesto il permesso di installarlo. Va notato che questo metodo ha i suoi rischi e qualsiasi errore può causare danni irreparabili che ti faranno reinstallare il sistema operativo da 0. Pertanto, è consigliabile eseguire un backup con uno dei tanti software esistenti per esso, quindi Viene eseguito il backup delle informazioni.

Attraverso una sceneggiatura

Infine, c’è la possibilità di disabilitare gli aggiornamenti tramite uno script , che potrebbe essere il metodo più semplice di tutti. Per fare ciò basta seguire questi passaggi:

  • Apri il blog di note e scrivi il seguente codice:

sc config wuauserv start = disabilita
sc config bit start = disabilita
sc config DcomLaunch start = disabilita
net start wuauserv
net stop wuauserv
net start bit
net stop bit
net stop DcomLaunch

  • Salvare il documento di testo e modificarne l’estensione da ” .TXT ” a ” .BAT “.

Consigliato per te:Come installare e utilizzare Whatsapp Messenger sul mio smartwatch Apple Watch? Guida passo passo

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 12

  • Esegui lo script come amministratore e pronto (fai clic destro sul file ed Esegui come amministratore), il servizio di aggiornamento automatico verrà disabilitato.

Elenco di programmi per disabilitare e bloccare gli aggiornamenti di Windows 10

“AGGIORNATO ✅ Devi disattivare e riattivare il download automatico di Nuovi aggiornamenti per Windows 10 e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ EASY e QUICK ✅”

Un altro modo per interrompere gli aggiornamenti di Windows 10 è l’ installazione di software responsabile della loro soppressione . Questi programmi sono un modo per automatizzare i processi descritti sopra, in modo da poterli applicare più facilmente per abilitare o disabilitare gli aggiornamenti.

StopUpdates10

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 13

Questo è un software molto facile da usare che ti permetterà di interrompere gli aggiornamenti automatici di Windows 10 Home, che sono i più difficili da disattivare. Il programma ha un’interfaccia molto semplice da usare che ti permetterà di abilitare e disabilitare questo servizio Microsoft in pochi clic . Allo stesso modo, puoi anche fare il manuale degli aggiornamenti, in modo che il sistema ti avvisi quando sono disponibili quelli nuovi e decidi se vuoi scaricarli o meno.

Questo è un software gratuito che consuma pochissime risorse. Inoltre, puoi disinstallarlo quando vuoi con solo un paio di clic.

Disabilitatore dell’aggiornamento di Windows 10

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 14

Questa è un’altra applicazione che ti permetterà di abilitare e disabilitare gli aggiornamenti di Windows 10 in un modo molto semplice. Il suo download è gratuito e la sua interfaccia è molto facile da capire. È ideale per la versione Home, poiché è quella che causa il maggior numero di problemi quando si disabilitano gli aggiornamenti automatici.

Never10

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 15

Questo è un programma che esegue automaticamente il processo che abbiamo spiegato sopra per modificare l’editor del registro. È un processo che può essere fatto manualmente ma che sarà più facile per te fare con questo software . Per fare questo devi solo scaricarlo, eseguirlo e voilà, nessun programma verrà installato come tale, verranno apportate solo le modifiche necessarie per interrompere gli aggiornamenti di Windows Update.

Come disinstallare gli aggiornamenti che sono già stati applicati e tornare alla versione precedente?

Cosa succede quando gli aggiornamenti sono già stati installati? Se questi stanno causando problemi nel funzionamento dell’intero sistema operativo. Devi solo disinstallarli . Questo è molto facile da fare e per questo devi semplicemente usare il pannello di controllo di Windows 10 . Quello che devi fare è seguire i passaggi che spieghiamo di seguito.

  • Fai clic sul pulsante Start nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e segui il percorso: Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update> Opzioni avanzate> Visualizza cronologia aggiornamenti> Disinstalla aggiornamenti .

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 16

  • Una volta in questa sezione, vedrai tutti gli aggiornamenti installati fino ad oggi in questione. Quello che devi fare è selezionare quelli che ti danno problemi e fare clic sull’opzione ” Disinstalla ” in questo modo il sistema li rimuoverà e sarà come se non fossero mai stati installati.

Consigliato per te:Come attivare Microsoft Office 365 in modo facile e veloce? Guida passo passo

Va notato che se si hanno aggiornamenti automatici del sistema attivi, l’intero processo sarà sterile poiché tutti i componenti aggiuntivi appena rimossi verranno reinstallati. Pertanto, è necessario disattivare Windows Update con uno dei metodi sopra descritti per evitare questo problema.

Un’altra cosa importante da sapere è che in questo modo verranno disinstallati solo determinati aggiornamenti, ma non i driver. Per disinstallare quest’ultimo devi semplicemente fare quanto segue:

  • È necessario fare clic sul pulsante Start nell’angolo in basso a sinistra dell’interfaccia e segui il percorso: Configurazione> Sistema> Applicazioni e funzionalità .

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows 10? Guida passo passo 17

  • Da lì vedrai tutti i driver installati fino ad oggi e puoi rimuoverli tutti selezionandoli ed eseguendo l’opzione ” Disinstalla “.

Perché gli aggiornamenti di Windows 10 sono
così importanti?

Sebbene possano essere piuttosto fastidiosi, gli aggiornamenti di Windows 10 sono piuttosto importanti e non dovresti disabilitarli . Sono una necessità per il sistema, poiché mantengono perfettamente funzionanti alcune delle sue caratteristiche più importanti, soprattutto per quanto riguarda componenti aggiuntivi e driver.

Il più importante di tutti i motivi per cui non dovresti disabilitarli è per la sicurezza del computer e dei tuoi dati in generale. Ogni volta che sorgono nuove vulnerabilità che possono essere sfruttate da utenti malintenzionati per accedere sia alle tue informazioni personali, come il tuo indirizzo, sia ai tuoi dati bancari . Gli aggiornamenti di Windows sono responsabili dell’identificazione di queste vulnerabilità e della modifica del sistema per ridurre la probabilità di essere colpiti perché mantengono aggiornato il firewall per proteggerti da tutti i possibili attacchi.

D’altra parte, c’è il fatto che molti dei programmi che hai installato per garantire un migliore funzionamento del tuo sistema operativo devono essere aggiornati. In caso contrario, le sue funzioni possono essere compromesse e rendere il computer più lento nonostante abbia buone prestazioni.

Senza dubbio, gli aggiornamenti sono necessari ed è meglio tenerli attivi . Se non vuoi farlo, ti abbiamo già insegnato diversi modi per farlo in questo tutorial in modo da poterli disabilitare e abilitarli a tuo piacimento in pochi minuti.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento