Come disabilitare il sensore di prossimità su Android

Ogni volta che pensiamo a dispositivi mobili con sistema operativo Android, di solito ci fermiamo al software di questi terminali, quindi esaminiamo molte delle sue applicazioni più utili, tra gli altri contenuti che riteniamo possano essere di grande aiuto per gli utenti. In ogni caso, in questa occasione non volevamo smettere di prendere in considerazione l’hardware di questi terminali, concentrarci specificamente su tutto ciò che ha a che fare con i sensori incorporati in questi dispositivi .

La prima cosa che vogliamo considerare a questo proposito è che in questi tempi in cui i telefoni cellulari sono migliorati così tanto, la maggior parte dei terminali con sistemi operativi Android sono già dotati di sensori di prossimità , che sono alcuni dei sensori più utili di cui possiamo trarre vantaggio. Questi sensori sono responsabili della disattivazione dello schermo, ad esempio quando rilevano che il dispositivo è vicino al nostro viso durante una chiamata, tra molte altre funzioni.

Ora, dobbiamo dire allo stesso modo, che per motivi diversi abbiamo recentemente incontrato molti messaggi di utenti che intendono specificamente sapere come disattivare il sensore di prossimità Android, quindi oggi proveremo a dare loro una mano con questi problemi. Prima di farlo, in ogni caso, una raccomandazione che vogliamo formulare è quella di spegnere il telefono, soffiare sull’altoparlante e assicurarsi che non ci sia sporco all’interno del sensore di prossimità in quel modo. Fatto ciò, continuiamo.

Rimuovi il sensore di prossimità WhatsApp

Bene, ovviamente ci sono molti utenti che intendono disattivare il sensore di prossimità in Android per diversi motivi, e sebbene non li approfondiremo in questa occasione, dobbiamo sottolineare che è completamente possibile renderlo inutilizzabile quando vogliamo. La prima cosa sarà, in ogni caso, riavviare il cellulare verificando il funzionamento del sensore di prossimità del telefono. Normalmente, se si riscontra un malfunzionamento di questo sensore, potrebbe avere a che fare con l’accumulo di polvere o detriti, quindi prima di iniziare con qualsiasi passo dopo passo è conveniente assicurarsi che questo problema non esista .

Una volta considerati tutti gli elementi di cui sopra, nel caso in cui si desideri disattivare il sensore di prossimità del proprio cellulare, in particolare nel caso di WhatsApp, è necessario accedere a Impostazioni, Applicazioni o Gestione applicazioni, in base a come appare sul proprio cellulare Android . Vedrai che una volta all’interno di questa sezione, appariranno alcune opzioni, come quelle che hanno a che fare con la possibilità di disattivare il sensore di prossimità di questo dispositivo. Come abbiamo detto prima, la procedura e gli strumenti possono variare in base al modello del telefono, al proprietario e alla versione di Android .

Dopo aver modificato tutti gli aspetti summenzionati, di seguito sarà necessario ripetere il test del sensore di prossimità, in particolare durante una chiamata. Se lo hai disattivato correttamente, vedrai che lo schermo non dovrebbe spegnersi quando viene tenuto vicino alla nostra faccia, o nel caso in cui mettiamo la mano davanti a dove si trova il sensore in questione. Non è un trucco troppo complicato, ed è per questo che non volevamo smettere di raccomandare questo passo per passo .

Sei stato in grado di disattivare il sensore di prossimità sul tuo cellulare Android con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento