Come eseguire il root di Moto G SENZA PC 【Guida completa】

Il Motorola Moto G è un mobile che è stato rilasciato nel novembre 2013, ha Android Jellybean e può facilmente essere aggiornato a Lollipop . Tuttavia, molti utenti non sono soddisfatti di questo cellulare, ha già applicazioni preinstallate nel sistema operativo e sono per lo più inutili, quindi vogliono eliminarle e non possono, ma questo non sarà più un grosso problema perché qui ti mostreremo eseguire il root di Motorola Moto G senza un PC in modo da poter eliminare tutto ciò che si desidera.

Come eseguire il root di Moto G SENZA PC 【Guida completa】 1

A cosa serve il rooting del cellulare?

Effettuando il rooting del cellulare riceverai molti vantaggi , principalmente che puoi disinstallare le applicazioni preinstallate al suo interno, oltre a poter overcloccare la CPU del tuo cellulare , installare ROM personalizzate , aumentare la sua memoria, ottimizzare il consumo di energia e altro .

Eseguire il root del Motorola Moto G senza PC

Prima di iniziare questo processo è importante prendere in considerazione diversi punti , in modo da poter evitare di danneggiare il cellulare durante il processo di root. Vediamo:

1.- Assicurati che il tuo cellulare abbia almeno il 50% di batteria (se è molto migliore al 100%). Dal momento che se il telefono si spegne può causare gravi danni al sistema.

2.- È consigliabile effettuare una copia di backup di tutti i tuoi dati , poiché è probabile che possano essere persi completamente o almeno una parte di essi.

3.- Questo processo annullerà completamente la garanzia del cellulare , quindi devi essere sicuro di voler continuare. Tuttavia, ecco una guida per UnRoot disponibile che potrebbe aiutarti a recuperare la garanzia.

4.- È necessario attivare l’opzione Origini sconosciute . Questo è molto facile da raggiungere, devi solo andare nel menu Impostazioni -> Sicurezza -> Fonti sconosciute .

5.- Infine, devi scaricare TowelRoot da questo link , che è lo strumento che useremo in questa occasione.

Come eseguire il root di Moto G SENZA PC 【Guida completa】 2

Passaggi per eseguire il root Motorola Moto G con TowelRoot

Se sei pronto per iniziare, continuiamo. L’esecuzione di questa procedura è molto rapida e semplice e ti diremo passo dopo passo cosa fare. Cominciamo:

1.- La prima cosa è cercare con un esploratore di file come ES File Explorer l’APK scaricato e installarlo.

2.- Ora devi avviare TowelRoot sul tuo telefonino e fare clic sul pulsante centrale che dice Make It ra1n per avviare il processo.

3.- Questo richiederà pochissimo tempo, una volta terminato è necessario installare uno strumento come SuperSU che è disponibile su Google Play .

4.- Infine, è necessario riavviare il cellulare in modo che tutte le modifiche abbiano effetto .

Come eseguire il root di Moto G SENZA PC 【Guida completa】 3

Questo è tutto ciò che serve per eseguire il root di Motorola Moto G senza PC , se vuoi verificare che abbia funzionato devi solo scaricare Root Checker che è disponibile anche su Google Play .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento