Come eseguire il root di Samsung Galaxy J2 SENZA PC

Uno dei migliori dispositivi di fascia medio / bassa che questa azienda ha lanciato senza dubbio è stato il Samsung Galaxy J2 , quindi puoi ottenere il massimo da esso, ti mostreremo come eseguire il root di Samsung J2 in un modo molto semplice e senza la necessità di che stai usando un PC o un computer, così semplice con un’applicazione chiamata Kingroot .

Come eseguire il root di Samsung Galaxy J2 SENZA PC 1

Innanzitutto, prima di iniziare

Utilizzeremo l’applicazione Kingroot, quindi prima di continuare, dovresti scaricarla sul tuo dispositivo mobile .

Assicurati di avere la batteria mobile carica, anche se è il 70% per continuare.

A sua volta devi avere fonti sconosciute o sconosciute in Impostazioni> Sicurezza abilitata, poiché stiamo per scaricare un APK che non è nel Play Store.

Root Samsung Galaxy J2

Una volta scaricato Kingroot, quello che faremo è eseguirlo per installarlo, ora che è installato lo apriamo semplicemente e troviamo un’applicazione che, come vedrai, è in realtà abbastanza semplice.

L’app è responsabile dell’analisi del nostro smartphone per verificare se è rootato o no, nel nostro caso ovviamente non sarà così andremo dove dice “START ROOT” sotto tutto.

Ora devi aspettare perché questo processo richiede tempo, quindi sii paziente.

Una volta terminato il processo in questione, dovremo riavviare il dispositivo, ti renderai conto che ho finito perché dice ” Root correttamente ” sopra, cioè quando devi riavviare il telefono cellulare.

Come eseguire il root di Samsung Galaxy J2 SENZA PC 2

Samsung J2 Root

Come puoi vedere, non è affatto difficile eseguire il root di Samsung J2 , è anche qualcosa di molto semplice e ideale ideale per quelle persone o che non hanno troppe conoscenze su root o semplicemente non vogliono rompere troppo la testa con metodi più complicati con uno così semplice e pratico disponibile , con questa app sarai subito in grado di eseguire il root del tuo cellulare senza problemi.

Controlla se siamo davvero root

Ma è chiaro che devi rimuovere completamente il dubbio se il processo in questione sia andato bene o no. Il modo per farlo è grazie a un’applicazione molto semplice chiamata Root Checker , che troverai nel Play Store, scarica quell’app e con essa puoi verificare se sei un utente root o no, nel caso non ti consigliamo di ricominciare da capo la guida e fai tutto passo dopo passo.

root Samsung Galaxy J2 con Odin

Puoi avere molti motivi per eseguire il root di un dispositivo mobile , molti di questi potrebbero avere a che fare con problemi di personalizzazione, forse perché vuoi cambiare la ROM e lasciarla completamente diversa. Potrebbe anche essere perché vuoi rimuovere le applicazioni preinstallate al suo interno, che sono estremamente fastidiose, non c’è dubbio. Ecco perché in questo articolo voglio lasciarti una sorta di tutorial in cui sarai in grado di eseguire il root del tuo cellulare in un modo molto semplice.

Come eseguire il root di Samsung Galaxy J2 SENZA PC 3

Root Samsung Galaxy J2 con Odin

Che tu abbia i modelli SM-J200H, SM-J200G o SM-J200M, non hai nessun tipo di problema per cui il processo che seguiremo è valido per nessuno di essi.

Dobbiamo anche avvertire il fatto che una volta effettuato il root del cellulare, non avremo solo un accesso illimitato al dispositivo , il che significa che se non sappiamo bene cosa facciamo possiamo renderlo inutilizzabile (anche se è improbabile) Ma oltre a che perdiamo la sua garanzia .

Ciò di cui avremo bisogno è continuare a fare un backup di tutto ciò che è importante, inoltre è essenziale che il cellulare sia carico, anche con una batteria dell’80% e anche un computer per eseguire il processo, si consiglia usa un laptop nel caso in cui tagli la luce o succede qualcosa di simile, perché se il processo viene dimezzato, il recupero del cellulare è più complicato.

Passaggi per eseguire il root del dispositivo mobile con Odin

  • Prima di tutto scaricheremo Odin per Windows .
  • Ora quello che dobbiamo fare è scaricare i driver USB Samsung Galaxy J2 .
  • Dobbiamo scaricare CF-Auto-Root , quello che vale per Samsung J2, quindi dovresti cercarlo.
  • Ora dobbiamo attivare il debug USB che cosa abbiamo ottenuto in ” Impostazioni “, quindi in ” Opzioni sviluppatore ” e cercando l’opzione ” Debug USB ” . Nel caso in cui le opzioni dello sviluppatore non vengano visualizzate, andremo su Impostazioni, sul dispositivo e premeremo più volte sul numero di compilazione fino a quando non verrà visualizzato un poster.
  • Ora quello che facciamo è spegnere il telefono e una volta spento continueremo a premere i tasti volume su + home + per alcuni secondi.
  • Viene visualizzata una schermata di avviso, in questo momento è necessario premere il pulsante del volume su e quindi il pulsante di accensione per confermare.
  • Ora andiamo a Odin in Windows, dobbiamo connettere il dispositivo tramite USB (Usa il cavo originale) Avere il telefono in modalità download (il processo che abbiamo fatto prima) Se installiamo i driver USB Samsung Galaxy J2 , Odin dovrebbe prenderlo automaticamente.
  • Andiamo a dove dice AP o PDA in Odino e quello che facciamo è selezionare il file che scarichiamo CF-Auto-Root.
  • Una volta selezionato, faremo semplicemente clic su dove dice start o start.

Come eseguire il root di Samsung Galaxy J2 SENZA PC 4

Pronto, abbiamo finito. Potrebbe essere necessario attendere alcuni minuti fino a quando “PASS:” appare nella casella sopra ed è verde , ma apparirà. Quindi il telefono si riavvia e forse la prima volta ci vuole un po ‘più del normale per caricarsi. Una volta terminato, scaricheremo l’app “Root Checker” da qui , è molto semplice e con essa sapremo se siamo davvero utenti root o meno.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento