Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step]

Tutorial completo per il root Samsung Galaxy E5 senza PC

Il Samsung Galaxy E5 è un cellulare che nonostante non faccia parte della famiglia Galaxy S ha ottime caratteristiche, in quanto ha un processore quad-core ad una velocità di 1,2 GHz e 1,5 GB di RAM. Tuttavia, il sistema operativo Android limita in qualche modo il vero potenziale di questo cellulare, ma qui imparerai a eseguire il root del Samsung Galaxy E5 senza un PC .

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 1Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 1Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 1

Perché root mobile?

Semplicemente perché in questo modo è possibile accedere a tutte le funzionalità del cellulare, nonché migliorarne le prestazioni, ottimizzare il consumo di energia (questo aiuta notevolmente ad aumentare la durata della batteria), disinstallare le applicazioni preinstallate dal produttore e persino overcloccare la CPU del cellulare , aumentando così la velocità del processore e installando anche ROM personalizzate .

Una volta che riesci a eseguire il root del Samsung Galaxy E5 , puoi utilizzare l’hardware nel modo desiderato. Questo cellulare con Android, come abbiamo detto prima, ha ottime funzionalità e puoi usarlo una volta che è stato effettuato il root.

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 4

Esegui il root del Samsung Galaxy E5 senza PC

Prima di eseguire il rooting di questo cellulare, è importante prendere in considerazione diversi punti , quindi saprai meglio di cosa tratta questa procedura e come evitare di danneggiare il cellulare.

1.- È consigliabile eseguire un backup di tutti i tuoi dati importanti , poiché questo tipo di procedura può causare la perdita parziale o totale dei tuoi dati.

2.- Prima di iniziare, è necessario caricare il cellulare almeno fino al 70% della batteria (se è del 100% molto migliore). Ciò eviterà che il cellulare si spenga durante la procedura di rooting e danneggi i file di sistema.

3.- È necessario abilitare la funzione Origini sconosciute . In questo modo è molto semplice, è necessario accedere al menu Impostazioni -> Sicurezza -> Origini sconosciute .

4.- Questa procedura annullerà completamente la garanzia mobile , quindi devi essere sicuro di voler continuare. D’altra parte, qui abbiamo preparato una guida per UnRoot che potrebbe aiutarti a annullare queste modifiche e a recuperare la garanzia.

5.- E, naturalmente, è necessario scaricare KingRoot da qui , poiché è lo strumento che useremo.

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 5

Passaggi per eseguire il root di Samsung Galaxy E5 senza PC

L’esecuzione di questa procedura è una delle cose più semplici su Android , è quasi automatica. Ma comunque qui spiegheremo passo dopo passo cosa dovresti fare.

1.- È necessario cercare un esploratore di file come ES File Explorer per l’APK KingRoot scaricato sul telefono cellulare per installarlo.

2.- Una volta installato lo strumento, è necessario eseguire KingRoot dalla directory delle applicazioni .

3.- Dopo averlo aperto, KingRoot analizzerà il cellulare per assicurarsi che non sia stato precedentemente effettuato il root. Al termine, verrà visualizzato un pulsante che dice Prova a eseguire il root o Avvia il root che devi premere .

4.- Il processo inizierà immediatamente, il che richiederà pochissimo tempo. Alla fine è necessario riavviare il cellulare in modo che vengano apportate le modifiche .

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 6

Questo è tutto ciò che serve per eseguire il root di Samsung Galaxy E5 senza un PC con successo. Tuttavia, se vuoi verificare che abbia funzionato, vai alla Directory Applicazioni e cerca lo strumento SuperUser che deve essere installato o scarica lo strumento Root Checker da Google Play .

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E7 senza PC

Oltre a ciò, è vero che i dispositivi mobili intelligenti sviluppati dalla gente di Samsung hanno avuto a lungo alcune controversie negli ultimi tempi, come quelli del Galaxy Note 7, comunque non possiamo perdere di vista in ogni caso che molti di Sono ancora molto apprezzati. In questo caso particolare, non volevamo smettere di parlare specificamente del Samsung Galaxy E7 , nella misura in cui si tratta di un terminale interessante, uno che puoi persino effettuare il root se vuoi sfruttarlo al meglio.

Proprio in questo particolare articolo, a causa dell’enorme quantità di domande che riceviamo dai nostri lettori, vogliamo parlare della possibilità di effettuare il root di un Samsung Galaxy E7  senza bisogno dell’aiuto di un computer, per renderlo molto più veloce e facile . Devi sapere, in questo senso, che questo passaggio graduale per il root del Samsung Galaxy E7 non dipende da altri dispositivi e puoi persino configurare le applicazioni preinstallate, il firmware ROM personalizzato e altri elementi.

Il Samsung Galaxy E7 è uno dei dispositivi che non possiamo ignorare quando pensiamo all’enorme catalogo che l’azienda coreana ha per gli utenti. In questo caso, in particolare, siamo in presenza di un dispositivo che potremmo considerare di fascia media, dato il suo touchscreen capacitivo Super AMOLED da 5,5 pollici, processore quad-core da 1,2 GHz con 2 GB di RAM e sistema operativo Android 4.4.2 KitKat . In questo caso, eseguendo il root, lo farai funzionare molto meglio di prima, ovviamente.

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy E5 ed E7 SENZA PC [Step by Step] 7

Eseguire il root del Samsung Galaxy E7

Bene, se hai il tuo Samsung Galaxy E7 in mano, la prima cosa da fare è accedere al sito TowelRoot , dove troverai il browser su questo sito Web sul tuo telefonino e devi fare clic sul simbolo lambda per scaricare il file tr. apk, questo è l’eseguibile. Al termine, verrà visualizzato un avviso che indica che il dispositivo potrebbe essere danneggiato dallo stesso file. Devi ignorarlo completamente e scaricare il file APK sul tuo Samsung Galaxy E7 .

Una volta terminato il passaggio precedente, con l’APK già scaricato sul tuo dispositivo, devi fare clic su di esso per installare l’applicazione in questione sul tuo dispositivo mobile intelligente. Vedrai nello stesso modo in cui appare un messaggio che potremmo considerare di nuovo come un avvertimento. Ancora una volta devi ignorarlo e andare avanti. Devi comunque installare Installa per installare l’applicazione in questione sul tuo dispositivo mobile intelligente in un secondo .

Dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, scoprirai che avrai la possibilità di aprire l’applicazione sul tuo Samsung Galaxy E7 in pochi istanti, quindi appariranno alcune opzioni operative, come quella che dice Make it Rain . Devi sapere, in questo senso, che puoi iniziare la procedura di rooting da lì. Dovrai dedicare qualche minuto affinché avvenga quel passaggio per passaggio e il dispositivo, in questo caso il Samsung Galaxy E7, si riavvierà automaticamente.

Una volta riavviato il Samsung Galaxy E7, la procedura di root di cui abbiamo parlato dovrebbe essere completamente completata utilizzando questo strumento. Ciò che ti consigliamo di fare sempre in questi casi è scaricare e installare una seconda applicazione che funge da complemento, come nel caso di Root Checker, che ti dirà se il tuo dispositivo è stato rootato bene o no. Puoi trovarlo direttamente in questo link .

Sei stato in grado di eseguire il root del tuo Samsung Galaxy E7 con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento