Come eseguire il root di un Samsung Galaxy S Duos Step by Step

La coreana Samsung è la società Android che commercializza più telefoni cellulari in tutto il mondo e, in effetti, esempi popolari come il Samsung Galaxy S Duos confermano che molti dei suoi team sono tra i più famosi. Ora, ciò genera anche che molti utenti sono interessati a conoscere tutti i segreti del Samsung Galaxy S Duos, e oggi andremo con uno dei principali.

La prima cosa che dobbiamo menzionare a questo proposito è che ti insegneremo come eseguire il root di un Samsung Galaxy S Duos facilmente, in modo da non dover usare affatto il computer , il che è sempre fastidioso. Se segui tutti i passaggi che ti insegneremo, in breve tempo sarai in grado di accedere a tutte quelle funzioni del dispositivo che altrimenti non potremmo ottenere.

Proprio questo articolo è in qualche modo la risposta a tutti i lettori che ci hanno recentemente consultato su come eseguire il root del Samsung Galaxy S Duos GT-S7562 , uno dei telefoni cellulari più famosi del coreano. Alcune delle funzioni a cui è possibile accedere tramite questo tutorial hanno a che fare con il root, il firmware ROM personalizzato, l’aggiornamento del firmware Android, ecc.

Ora, allo stesso modo e come abbiamo sempre commentato prima di insegnare a sradicare i cellulari Android, qualunque cosa sia, dobbiamo stare attenti perché in questo modo annulleremo la garanzia del terminale. Inoltre, se il tuo dispositivo ha già terminato la garanzia e desideri personalizzarla un po ‘di più, il rooting del Samsung Galaxy S Duos è il modo migliore per sfruttarlo al meglio.

Come eseguire il root di un Samsung Galaxy S Duos Step by Step 1

Esegui il root del Samsung Galaxy S Duos

Supponendo di aver già eseguito il backup di tutti i contenuti Duos di Samsung Galaxy S, il passaggio successivo sarà abilitare Origini sconosciute, da Impostazioni, Sicurezza, Gestione dispositivi. Se abbiamo un antivirus attivo, dovremo disattivarlo e allo stesso modo, dovremo scaricare l’app iniziale per il root, che è Poot-Debug ed è facilmente disponibile su questo link .

Una volta scaricato il file, lo eseguiremo e entreremo nella schermata di installazione di Poot, dandolo a Installa, fino al termine del processo, a quel punto apparirà una serie di messaggi su contenuti aggiuntivi da scaricare, a cui diamo Sì e arriveremo a una nuova schermata con solo due opzioni: fai clic qui per Poot e controllo root incorporato, selezionando il primo .

Il rooting del Samsung Galaxy S Duos inizierà immediatamente e vedrai che tutti i file inizieranno ad essere estratti, oltre a informazioni e certificati SSL tra gli altri. Al termine della procedura, verrà visualizzato un messaggio che dice DonePooting sul quale dobbiamo fare clic, quindi premendo l’opzione che dice “Ottieni Superutente” .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento