Come espandere o aumentare la RAM su Android [con questi trucchi o con SD]

Alcuni giorni fa, tra i molti commenti dei nostri lettori che abbiamo ricevuto, ne abbiamo riscontrato uno più che interessante che probabilmente servirà un numero enorme di utenti, legato alla possibilità di aumentare la RAM in Android. La verità è che in molte occasioni, scopriamo che diversi dispositivi mobili Android hanno una RAM piuttosto ridotta e, pertanto, potrebbe essere necessario eseguire alcuni trucchi per migliorarne le prestazioni.

La prima cosa che stiamo per dire, prima di entrare nei dettagli, è che mentre è chiaro che aumentare la RAM in Android è completamente impossibile perché non c’è modo di cambiare questo adrware per smartphone come accade nel caso dei computer, sì, ci sono buoni trucchi a riguardo. Possiamo quindi raccomandare una serie di procedure grazie alle quali sarete in grado di aumentare la RAM praticamente su Android , comprimendola molto più di quanto finora.

Come espandere o aumentare la RAM su Android [con questi trucchi o con SD] 1

Aumenta la RAM Android

“È possibile aumentare la RAM di Android senza root?” È un’altra delle domande che di solito poniamo in questi casi, e sostanzialmente la risposta è la stessa: non è possibile espandere la RAM in alcun modo. Ma con un Android con root abbiamo più possibilità di sfruttare la compressione di quella RAM al massimo. Per fare questo, dobbiamo creare uno “scambio” sulla scheda microSD, usando un’applicazione come il cosiddetto ROEX ROFT RAMEXPANDER , che costa $ 9,99.

Ma prima di acquistare questa applicazione, devi verificare che il tuo cellulare sia compatibile con queste procedure. Per verificare, devi scaricare MemoryInfo & Swapfile Check, un’applicazione disponibile nel Google Play Store , disponibile direttamente su questo link . Se il tuo cellulare è compatibile con l’applicazione precedente, è ora di scaricare ROEXHSOFT RAMEXPANDER dal Google Play Store o tramite questo link .

Dopo aver acquistato l’applicazione in questione, è necessario concederle le autorizzazioni di root classiche. Quando lo hai fatto, vedrai che ti offrirà un’opzione per regolare le dimensioni della partizione di swap. In “valore ottimale” ti dirà un valore approssimativo e devi accettare le modifiche proposte . Quindi verrà attivata una nuova partecipazione a cui il dispositivo ricorre quando deve accedere a più RAM, ad esempio quando giochi pesanti o più app sono in esecuzione contemporaneamente.

Una volta eseguita questa procedura, noterai che le prestazioni complessive del tuo dispositivo sono migliori di prima, e questo perché fondamentalmente funzionerà come se avesse più RAM del solito. Ecco perché diciamo che è come aumentare la RAM di un cellulare Android. Grazie a questa spiegazione, sarai stato in grado di migliorare la RAM di un cellulare Android e tutto ciò che devi fare è spendere quei $ 9,99, che è il costo corrente dell’applicazione in questione.

Ovviamente, tutto il passo per passo e le informazioni che ti abbiamo insegnato finora, conta solo per i dispositivi mobili Android con root e non per quelli non con root. Se vuoi aumentare la RAM di Android senza root, devi sapere che l’unica alternativa è scaricare le applicazioni che ti aiutano a ripulire la RAM consumata dalle applicazioni in esecuzione in background. Una delle migliori alternative è Advanced Task Killer, che puoi scaricare da questo link.

Applicazione per aumentare la RAM

Esistono un’infinità di applicazioni che promettono di aumentare l’ariete in modo virtuale, ma questo non è affidabile poiché tutti promettono ma pochissimi rispettano , quindi raccomanderemo uno che soddisfi ciò che promette e questo è:

Link2SD

Un’applicazione con una funzione particolare, prima scansiona la micro SD, quindi valuta lo spazio libero e questa applicazione lo applica per archiviare i pacchetti cache che funzioneranno come supporto di memoria, in ogni caso una memoria virtuale .

È importante tenere conto del fatto che è necessario formattare la Micro SD sul computer prima di utilizzare questa applicazione pensando che, possiamo lasciarlo vuoto per sfruttarlo al massimo .

Scarica qui

Come rendere la mia RAM mobile più performante?

A questo punto, è precisamente che vogliamo dare alcune soluzioni a tutti gli utenti che continuano a chiederci i possibili trucchi che ci consentono di sfruttare appieno le possibilità della nostra RAM, e ce ne sono diverse davvero interessanti. Ti mostreremo alcuni classici, che saprai se sei un utente Android un po ‘più avanzato, ma probabilmente non sai se non sei così interiorizzato con questo sistema operativo, quindi è meglio che tu continui a leggere.

Naturalmente, per prima cosa ti mostreremo come sfruttare appieno la RAM del tuo smartphone senza dover effettuare il root, che è qualcosa che non tutti vogliono fare, specialmente se la garanzia del dispositivo è ancora valida, perché in quel caso lo faremo finiscono per perdere In ogni caso, ti consigliamo di disattivare sempre le animazioni del tuo Android, oltre a disinstallare le applicazioni che non vengono utilizzate, eliminare tutti i widget o, perché no, eliminare anche gli sfondi, più che altro se sono animati .

Ora, nel caso in cui quei trucchi appena menzionati non ti portino l’operazione che desideri per il tuo smartphone Android, devi sapere che hai sempre la possibilità di fare il famoso root sul dispositivo per essere completamente convinto che migliorerai l’esperienza del tuo Android. Sebbene il root sia qualcosa che abbiamo già spiegato sui dispositivi mobili Android , avremo bisogno di un’applicazione come  Roehsoft Ranexpander , che è stata appositamente sviluppata per questo.

Certo, prima di interiorizzare con questa applicazione devi sapere che non è compatibile con tutti i dispositivi mobili Android sebbene con la maggior parte di quelli che sono stati lanciati negli ultimi tempi e inserendo questo link puoi conoscere tutti i dettagli su la sua compatibilità Una volta installato, in ogni caso, devi premere sulla sua opzione di test e puoi verificare se la compatibilità è assoluta con il tuo terminale e, se lo è, il messaggio Congratulazioni arriverà al momento giusto .

L’applicazione in questione funziona in modo tale da poter allocare una porzione di RAM per ciascuno dei processi che ci interessano, e in questo modo è molto semplice ottenere le prestazioni che desideriamo, ad esempio quando ci dedichiamo a un videogioco, per sottolineare Un chiaro esempio. Una volta terminato, devi fare clic sull’opzione Scambia attivo e , dopo averlo fatto, sarai in grado di sfruttare un nuovo modo di utilizzare il tuo smartphone .

 

Speriamo che questo contributo sia utile, questa applicazione è una delle più votate nel Play Store e credetemi non è gratuita, è molto buona e leggera .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies