Come esportare un certificato digitale su un’unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo

I certificati digitali sono strumenti che possono aiutare quando si eseguono procedure online che hanno a che fare con la pubblica amministrazione. Possono essere memorizzati nel browser, da utilizzare ogni volta che è necessario. In Spagna vengono consegnati dalla National Currency and Stamp Factory (FNMT). Sebbene siano anche concessi da tali associazioni professionali autorizzate o dall’Agenzia europea per la fiducia digitale.

È sempre consigliabile esportare il certificato su un pendrive per creare un backup all’interno e all’esterno del computer. Questo nel caso in cui l’apparecchiatura utilizzata sia costantemente danneggiata o in caso di problemi con il browser.Il processo per ottenerli è un po ‘complicato, perché non dovresti solo richiederlo online, ma devi andare di persona a un ufficio di registrazione. Ci vuole molto tempo, quindi una volta che lo hai è importante creare un riparo che non ti impiegherà più di qualche minuto.

In questo tutorial spiegheremo passo dopo passo come esportare un certificato digitale su un pendrive. Allo stesso modo come usarlo in altri browser.Prestare attenzione quando si sceglie il dispositivo che si intende utilizzare per archiviare il certificato. Cerca di essere strettamente personale e usalo solo in luoghi di completa fiducia.

Quali sono i motivi e gli usi per i quali avremo bisogno di scaricare un certificato digitale per importarlo su un altro PC?

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 1

Ci possono essere diversi motivi che ti incoraggiano a creare una copia di un certificato digitale, uno dei quali sarà quello di inviarlo a un altro computer. Come accennato in precedenza, questi sono utilizzati per le procedure della pubblica amministrazione, sotto il nome dello stesso titolare del certificato.

Consigliato per te:UNIX: Cos’è questo sistema operativo e in cosa differisce da Linux?

Ciò significa che un’altra persona non può utilizzare i tuoi dati per eseguire le proprie procedure, quindi è importante che ogni utente abbia il proprio separato. Possono essere utilizzati in diversi browser o da un altro computer con l’aiuto di un’unità flash o di una memoria portatile per poterlo installare di nuovo, risparmiando così l’inconveniente di effettuare una nuova richiesta e scaricarla.

Sicuramente ti chiederai a cosa serve uno di questi? Ha diverse funzioni, alcune delle quali sono per la firma di determinati documenti come PDF e Word. Anche essere in grado di identificare correttamente attraverso Internet .

D’altra parte, offre vantaggi, come la possibilità di accedere in modo sicuro ai dati bancari e all’amministrazione elettronica, nonché di aiutare a semplificare le procedure e altre procedure amministrative a livello online. Ecco perché è essenziale scaricarlo e importarlo in qualsiasi altra apparecchiatura (esterna) per proteggerlo.

Passaggi per esportare e importare un certificato digitale da un computer a un altro

La cosa principale e più importante è avere un certificato digitale già scaricato sul tuo computer. Indipendentemente da quale browser Web è lo stesso, devi solo seguire una serie di passaggi che possono variare leggermente a seconda di ciò che usi per eseguire il processo.

I browser consigliati sono: Internet Explorer (Edge) e Mozilla Firefox, sebbene sia possibile utilizzare Google Chrome e altri di propria scelta.

Da Google Chrome

Prima di creare la copia del certificato di sicurezza in Google Chrome , verificare di aver installato il certificato digitale e le chiavi a cui sono associati. Puoi vederli in «Archivio certificati».

I passaggi da eseguire sono i seguenti:

  • Si preme il pulsante «Menu».
  • Quindi scegliere l’opzione “Impostazioni”.

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 2

  • Ora procederai alla ricerca di «Impostazioni avanzate» . Per fare ciò scaricherai un po ‘sullo schermo, è in fondo.
  • Cercherai l’opzione “Gestisci certificati”.

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 3

  • Nella scheda che dice “Personale” sceglierai il certificato che ti appartiene e quindi fai clic su “Esporta”.

Consigliato per te:Quarta generazione di computer; origine, storia ed evoluzione

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 4

  • Ora si aprirà una finestra che dice “Esportazione guidata certificati”.In esso si farà clic su «Avanti».

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 5

  • Seleziona l’opzione “Esporta chiave privata”, quindi fai clic su “Avanti”.

“AGGIORNATO ✅ Devi scaricare il tuo certificato digitale per usarlo su un altro PC e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 6

  • Nell’altra finestra che apparirà, non modificherai alcun parametro, premi solo «Avanti».
  • Nella scheda successiva dovrai creare una password, che proteggerà il file che creerai con i tuoi dati di certificazione online. Sceglierai l’opzione “Password” e dovrai inserire la nuova password, provare a rendere difficile indovinare e ricordare senza problemi.
  • Ora basta digitare nuovamente la stessa password per confermare e premere «Avanti» .

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 7

  • Ora definirai la posizione in cui salverai il file, per questo farai clic su “Sfoglia” e indicherai la destinazione. In questo caso sei interessato a un dispositivo USB (pendrive).
  • Devi solo collegare il dispositivo di archiviazione al PC e cercare il suo indirizzo di archiviazione. Indicare il nome del file, è possibile utilizzare: certificato di identificazione.pfx . Infine, fai clic su «Avanti» .
  • Fai clic su “Fine”.
  • Si aprirà una nuova finestra, nel caso in cui il certificato digitale che si sta esportando abbia una chiave di accesso, creata al momento della sua generazione o creazione. Questo si chiamerà chiave privata CryptoAPI. Lì farai solo clic su “Accetta”.

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 8

  • La procedura guidata ti avviserà che l’esportazione ha avuto esito positivo, basta fare clic su «Accetta».
  • Infine, e il più importante , potrete trovare il file creato e si deve modificare l’estensione pfx a p12.Sebbene entrambi siano equivalenti, esistono applicazioni che richiedono il certificato per .p12. (È un processo necessario per ogni file che esporti indipendentemente dal browser in cui lo fai).
  • Per cambiare l’estensione del file che si solo bisogno di fare clic destro sul file e selezionare “Rinomina”, eliminare l’estensione .pfx e .p12 posto.

Consigliato per te:Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti – Elenco [anno]

Da Mozilla Firefox

Come nei casi precedenti, assicurarsi innanzitutto che i certificati che si intende esportare siano installati nel browser, in tal caso si procede a eseguire i processi per creare un backup di questi per utilizzarli in un altro computer.

Va notato che se si elimina il browser, se si reinstalla Windows o si formatta e si cambia il PC si perderà tutto e sarà necessario richiederlo di nuovo, quindi un backup è essenziale.

  • Se vuoi per l’opzione “Menu” , quindi selezionare “Opzioni”, seguito da questo selezionare “Privacy e sicurezza” e infine “certificati” . Lì sceglierai «Visualizza certificati».

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 9

  • È possibile che venga richiesto di inserire una password. Questo sarà quello che appartiene al certificato digitale che hai creato.
  • Passerai alla scheda “I tuoi certificati” e sceglierai quello che vuoi esportare, quindi fai clic su “Crea una copia”.

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 10

  • Ora procederai ad indicare il percorso in cui verrà salvato il file, in questo caso sarà un dispositivo di archiviazione portatile, indicheremo quel percorso, seguito dal nome con cui identificheremo il file. Fare clic su “Accetta” per continuare.
  • Ora creerai una password di backup, che proteggerà il file da cui stai eseguendo il backup, questa stessa chiave verrà richiesta ogni volta che il file viene installato su un nuovo computer o browser.
  • È necessario creare una password compresa tra 4 e 8 cifre, preoccuparsi che non sia facile indovinare ed evitare di utilizzare dati personali, date di compleanno o simili. Ma che puoi ricordarlo e non dimenticarlo facilmente. Confermare la password e premere «Accetta».
  • Il sistema ti invierà un messaggio che ti informa che l’esportazione è stata completata correttamente, basta fare clic su “Accetta”.

Da Microsoft Edge (Explorer)

Sfortunatamente, non è possibile esportare certificati digitali da Microsoft Edge, lo stesso programma non consente ai suoi utenti alcuna azione in relazione ad essi.

Ma possiamo usare Internet Explorer per questo scopo, poiché è completamente funzionale e non dovrebbe presentare guasti durante l’utilizzo.

  • Inserisci «Esplora Internet».
  • Fai clic su “Impostazioni” e quindi su “Opzioni Internet”.

Consigliato per te:Estensione .CDR Cosa sono e come aprire questo tipo di file?

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 11

  • Fare clic sulla finestra “Contenuto” e selezionare l’opzione “Certificati”.

Come esportare un certificato digitale su un'unità flash USB per importarlo su un altro computer? Guida passo passo 12

  • Il tuo certificato personale apparirà con il tuo nome e cognome, che puoi trovare nella scheda “Personale”, selezionalo e vai su “Esporta”.
  • Nella finestra “Esportazione guidata certificati” , basta premere “Avanti”.
  • Non modificare nessuno dei parametri che appaiono sullo schermo, basta premere «Avanti» . I parametri che appariranno sullo schermo sono i seguenti: «Scambio di informazioni personali PKCS # 12 (.PFX)» / «Includi tutti i certificati nel percorso di certificazione» (se possibile).
  • Ora devi solo creare una password da inserire ogni volta che vai per installare il certificato su un altro computer o browser. Ciò consente un massimo di 8 cifre.
  • Infine, decidi dove vuoi salvare il file. Poiché si desidera utilizzare una memoria esterna o pendrive, la collegherà al computer e indicherà il percorso da salvare e il nome dell’est. Premere «Avanti» e infine «Fine».
  • È possibile che ti venga richiesta la chiave di scambio privata; Questo è quello utilizzato quando si utilizza il certificato digitale dal browser.

Ho dimenticato la password del certificato digitale Come posso recuperarlo?

Se hai dimenticato la password per poter inserire il tuo certificato digitale e poterlo utilizzare, non esiste un modo remoto con cui recuperarlo. Quindi dovrai andare al centro di amministrazione pubblica, dove hai fatto la richiesta e riferire di averla persa.

Dopodiché dovrai creare un nuovo certificato digitale ed eseguire nuovamente i passaggi per una corretta installazione nel tuo browser.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies