Come formattare Android Cell da PC?

Quando hai un problema software sul tuo dispositivo mobile che non puoi risolvere. Il modo più efficiente per farlo è formattare il sistema operativo. In questo modo, reimpostando il firmware del telefono è possibile risolvere quasi ogni tipo di problema relativo al software.

Il ripristino del telefono o del tablet può risolvere quasi tutto: passando da un dispositivo lento a qualsiasi tipo di errore che lo fa funzionare in modo insolito.

È una soluzione molto semplice poiché dopo il ripristino del telefono cellulare è possibile risolvere anche problemi più gravi. Puoi persino riattivare un telefono o accenderlo per più di prima, prima di riavviarlo.

Prima di continuare, è necessario chiarire che una volta terminato il ripristino del dispositivo di fabbrica, si perderanno tutti i dati dello stesso. Questo significa che: foto, video, applicazioni, contatti, impostazioni, ecc . Tutto ciò che avevi sul dispositivo e che non proveniva dalla fabbrica (bone, appena acquistato) verrà rimosso.

Come formattare Android in modo facile e veloce

Esistono diversi modi per formattare il tuo Android, indipendentemente dalla marca e dal modello. Il metodo più semplice è da Impostazioni dispositivo.

Questa opzione è molto buona e può risolvere molti problemi. L’unica cosa “negativa” è che ovviamente devi essere in grado di accedere alle Impostazioni del dispositivo. In molte occasioni coloro che decidono di riavviare il cellulare non possono nemmeno accedere a questa opzione. In tal caso, continua a leggere perché di seguito troverai metodi alternativi.

Nel caso in cui tu possa andare su “Impostazioni” tutto ciò che devi fare è seguire i passaggi che lascio qui sotto:

  1. Ovviamente prima vai su “Impostazioni”.
  2. Quindi devi andare su “Amministrazione generale” dipende dalla versione di Android può essere anche “Sicurezza”.
  3. Ora premi su “Ripristino dati di fabbrica”.
  4. Quindi “Valori predefiniti”.
  5. Per finire “Ripristino delle impostazioni di fabbrica”.

Come riavviare Android con pulsanti fisici

Nel caso in cui sia necessario eseguire un hard reset del dispositivo e non è possibile accedere al pulsante delle impostazioni. L’unica opzione rimasta è farlo attraverso la combinazione di pulsanti fisici sul dispositivo. Fortunatamente non è affatto complicato e in pochi minuti il ​​telefono funzionerà normalmente.

Poiché la combinazione di pulsanti per eseguire il ripristino hardware varia in base al dispositivo (modello e marchio), non è possibile specificare qui come eseguire un formato Android di ciascuno di essi.

Tuttavia, raccomandiamo un sito Web abbastanza completo che specifica come ripristinare in fabbrica ciascuno dei dispositivi attualmente disponibili sul mercato: hardreset.info è un sito Web notevolmente completo con molte informazioni molto dettagliate al riguardo.

Fondamentalmente quello che dovresti fare è: spegnere il dispositivo, attendere qualche secondo e premere la combinazione di tasti specificata in hardreset.info .

Come riavviare Android dal recupero

Nel caso in cui il tuo dispositivo abbia un problema più complesso o anche se non si avvia nemmeno. La migliore alternativa in questi casi è quella di formattarla, ma dal recupero, che per fortuna non è affatto complicato.

Il ripristino è un’opzione che i dispositivi Android devono ripristinare il cellulare nel caso in cui si verifichi qualche tipo di problema software. Questo è esattamente ciò che faremo.

Innanzitutto è necessario spegnere il dispositivo per avviarlo in modalità di ripristino. Come? Tutto quello che devi fare è tenere premuto il pulsante di accensione + aumentare il volume per alcuni secondi. Nel caso in cui tu abbia un pulsante di avvio, dovresti anche lasciarlo premuto.

Quindi entrerai in modalità di recupero. Quello che dovresti fare qui è cercare l’opzione che dice “Cancella dati / Ripristino impostazioni di fabbrica”. È necessario spostarsi con i tasti del volume e trovare quell’opzione. Una volta trovato, confermare semplicemente con il pulsante di accensione e attendere l’avvio del telefono.

Come formattare Android Cell da PC? 1

Come formattare un tablet dal PC

Nel caso in cui nessuna delle opzioni di cui sopra funzioni, l’unica alternativa che ti rimane è farlo dal tuo computer.

È possibile formattare un telefono cellulare dal PC o riavviare un tablet dal PC senza alcun problema e in pochissimi minuti.

Segui i passaggi che ti lascerò di seguito senza saltare nessuno:

  1. La prima cosa che devi avere sono i driver del tuo cellulare installati sul PC per riconoscerlo senza problemi.
  2. Quindi dovrai avere ADB e FastBoot installati sul tuo computer .
  3. Spegni il telefono e tieni premuti i pulsanti: attiva e abbassa il volume, attendi l’avvio del dispositivo.
  4. Una volta avviato, collegherai il cellulare al computer. Per questo è necessario utilizzare il cavo USB originale per evitare problemi di connessione.
  5. Successivamente, è necessario eseguire la finestra di comando ADB e FastBoot per iniziare il processo. È necessario immettere ciascuno dei comandi che si passa successivamente e quindi premere Invio. Ogni comando sarà tra virgolette, non è necessario aggiungere pasti per inviare quel comando.
  • Prima “fastboot cancella cache” questo comando cancella la cache senza formattare il dispositivo.
  • Ora inserisci “riavvio rapido” per riavviare il cellulare. Qui puoi verificare se il problema è stato risolto. In caso contrario, continua.
  • Effettuerai un ripristino di fabbrica con il comando “fastboot erase userdata”.
  • Al termine, verrà inserito “riavvio rapido” per riavviare il dispositivo.

Nel caso in cui i comandi non abbiano effetto, è perché il telefono non viene riconosciuto dal computer. Potrebbe essere dovuto a un problema di connessione con i cavi. Per verificare se riconosce effettivamente il dispositivo, digita il comando “dispositivi di avvio rapido” che ti mostrerà una serie di caratteri in cui è possibile identificare il dispositivo.

Questo modo di riavviare il dispositivo è molto utile soprattutto nei casi in cui il telefono cellulare non funziona con alcun pulsante fisico o ha qualche tipo di problema che impedisce la formattazione tramite i pulsanti o dall’opzione Impostazioni.

Come ripristinare il cellulare Android da PC con Universal ADB Helper

Prima di tutto, devi avere i tuoi driver Android installati sul tuo computer. Una volta installato seguire i passaggi:

  • Collega il dispositivo Android al computer con il cavo USB originale.
  • Una volta connesso e riconosciuto da Windows, è necessario eseguire lo strumento Universal ADB Helper che è possibile ottenere da qui .
  • Sullo schermo che puoi vedere, tutto ciò che devi fare è selezionare l’opzione che dice “Riavvia” e poi quella che dice “Bootloader”.
  • Ora puoi scegliere quello che dice “Ripristino delle impostazioni di fabbrica tramite Fastboot”.

Come formattare Android Cell da PC? 2

Cose importanti da tenere a mente

In alcune occasioni, il primo metodo che discutiamo (riavvio del cellulare da “Impostazioni”) potrebbe non risolvere alcuni problemi. In tal caso, è necessario riavviare il dispositivo dal ripristino poiché è più efficace risolvere questi problemi.

Dovresti anche tenere presente che a volte alcuni problemi vengono risolti con una reinstallazione del firmware o della ROM del dispositivo . Pertanto, nel caso in cui il riavvio del sistema operativo non abbia dato i risultati previsti. Non devi disperare o gettare via il tuo dispositivo. Prova a reinstallare il sistema operativo del tuo cellulare.

I dispositivi Samsung non hanno una modalità bootloader / fastboot . Pertanto, il metodo di formattazione dal PC non è possibile. Nel caso di questo marchio, è consigliabile utilizzare gli altri metodi che abbiamo menzionato in precedenza.

Se il telefono continua a non funzionare correttamente dopo aver effettuato un ripristino delle impostazioni di fabbrica con tutti questi metodi e anche dopo aver reinstallato il sistema operativo. Sarebbe consigliabile ricorrere a un servizio tecnico perché è molto probabile che si sia verificato un errore hardware .

In tal caso, ti consigliamo di smettere di insistere sulla sezione del software che non risolverà nulla e di portarlo direttamente a un professionista in modo che io possa dirti specificamente cosa c’è che non va nel tuo telefono cellulare.

Conclusioni finali

Il riavvio di Android dalla fabbrica non è affatto complicato e possibilmente in pochi secondi puoi far funzionare il tuo telefono senza problemi. Raramente la formattazione di un telefono Android con uno di questi metodi non funziona, in tal caso è molto probabile che: il problema non abbia soluzione o, come ho detto prima, è dovuto a un guasto hardware.

Ricorda come sempre che se hai qualche tipo di dubbio o problema che devi risolvere su come ripristinare dalla fabbrica Android o su come eseguire un hard reset puoi lasciarlo nella casella dei commenti un po ‘sotto.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento