Come formattare un disco rigido esterno?

La formattazione fa parte delle procedure di manutenzione e riparazione nell’informatica. È semplicemente per cancellare tutti i dati di un’unità. In questo caso parliamo di un disco rigido esterno , il che rende un po ‘diverso formattare quello che sta usando il pc.

Le ragioni della formattazione possono variare notevolmente: dal semplice voler eliminare i virus che nemmeno l’antivirus rileva al momento, per farlo avendo tutta la memoria disponibile per qualche scopo aggiuntivo. In entrambi i casi è importante sapere come farlo perché a volte può farti problemi con il tuo disco rigido esterno.

Come formattare un disco rigido esterno? 1

Spiegazione dettagliata su come formattare un disco rigido esterno in diversi sistemi operativi

finestre

Passaggio 1: apri il menu Start di Windows e apri “Computer” o “Risorse del computer” con il clic sinistro. Una volta lì puoi vedere sia l’accesso diretto al disco rigido del PC che a unità esterne, incluso il disco rigido esterno che devi aver precedentemente collegato.

Passaggio 2: fare clic con il tasto destro sull’icona del disco rigido esterno. Si aprirà un menu a discesa che include la formattazione in formato NTFS o exFAT.

Passaggio 3: se si utilizzano più sistemi operativi, selezionare il formato ecFAT, altrimenti selezionare NETFS. Dopo aver scelto l’opzione e confermato, è necessario attendere alcuni secondi per la formattazione del disco rigido.

OS X

Passaggio 1: dopo aver collegato il disco rigido esterno è necessario inserire ” utilità disco “. Una volta lì, nel menu a sinistra devi selezionare il disco rigido esterno che hai precedentemente collegato.

Passaggio 2: nel menu in alto selezionare la scheda ” Elimina “. Ora devi scegliere il formato e dargli un nome, il più comunemente usato è il FAT32. Una volta scelto, devi solo confermare e attendere qualche secondo affinché il formato termini.

Linux

Passaggio 1: in questo caso dovremo installare Gparted . Questo programma è gratuito da usare e da installare.

Passo 2: collega il disco rigido al tuo PC e quando l’icona appare nella sezione del desktop seleziona l’opzione “ smonta volume ”.

Passaggio 3: Ora, da “sistema / amministrazione” è necessario aprire “editor delle partizioni” e selezionare il disco rigido collegato nel passaggio precedente.

Step 4: seleziona l’opzione “ format ” e in pochi secondi il processo terminerà.

Suggerimenti per la formattazione del disco rigido esterno

Non è necessario utilizzare il formato veloce ed è anche importante disporre di un backup prima della formattazione se non si desidera perdere i dati salvati sul disco rigido esterno.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento