Come forzare la chiusura delle applicazioni su iPhone per risparmiare batteria in modo facile e veloce? Guida passo passo

Se iniziamo a pensare a quante volte abbiamo esaurito la carica della batteria del nostro dispositivo mobile, proprio quando eravamo in una strada della città senza avere accesso a un alimentatore per ricaricarlo. Sicuramente la risposta è “molte volte” .

Questi sono i momenti in cui iniziamo a pensare alla velocità con cui la batteria si scarica, concentrando la nostra risposta alla lentezza del nostro cellulare negli ultimi tempi. Tutto ciò ha una spiegazione, e sono le applicazioni che abbiamo installato sul nostro dispositivo iOS in esecuzione in background . Per risolvere questo problema dovremo chiudere le applicazioni in modo forzato.

Quindi puoi sapere tutto ciò che circonda il consumo delle risorse del nostro dispositivo iOS, ti mostreremo le principali applicazioni che consumano più batteria . Inoltre, citeremo in questo articolo come forzare la chiusura di un’applicazione.

Qual è lo scopo di chiudere forzatamente le applicazioni su iOS? benefici

Come forzare la chiusura delle applicazioni su iPhone per risparmiare batteria in modo facile e veloce? Guida passo passo 1

Molte applicazioni vengono eseguite in background per migliorare l’esperienza dell’utente , ovvero per poterle accedere più rapidamente o anche per ricevere notifiche permanenti su di esse.

Quello che stanno facendo per continuare a funzionare correttamente è richiedere più risorse mobili e finiscono per occupare più RAM.

Consumando più risorse , viene consumata anche la batteria del nostro cellulare, quindi quando effettuiamo le chiusure in modo forzato, ciò che stiamo guadagnando è avere più risorse per il nostro cellulare e anche prolungare la durata della batteria.

Consigliato per te:Come aggiornare facilmente i contatti di WhatsApp? Guida passo passo

Quali applicazioni dovrei chiudere per aumentare l’autonomia del mio iPhone?

Come forzare la chiusura delle applicazioni su iPhone per risparmiare batteria in modo facile e veloce? Guida passo passo 2

Come tutti sappiamo ci sono diversi tipi di applicazioni che possiamo dividere in base alla loro occupazione di risorse mobili, che alla fine si traducono in un maggiore consumo della batteria.

Questo è il motivo per cui, se abbiamo bisogno di più tempo di ricarica nella nostra batteria, dovremo chiudere le applicazioni più pesanti.

Di seguito presenteremo quali sono le applicazioni che dovremmo tenere chiuse per aumentare l’autonomia del nostro iPhone:

  • E-mail di Apple: è una delle applicazioni che consuma più batteria e risorse, poiché è sviluppata per comunicare con il server in brevissimi periodi di tempo, quindi possiamo dire che è attivo quasi permanentemente.
  • WhatsApp: questa è anche una delle applicazioni che consumano la maggior parte delle risorse del nostro iPhone, poiché deve essere permanentemente in comunicazione con Internet e con il suo server per essere in grado di mostrarci le notifiche push.
  • Google Maps: questa applicazione funziona tramite il nostro GPS, quindi se abbiamo il GPS abilitato stiamo consumando risorse, inoltre Google Maps ha bisogno della connessione al satellite per funzionare correttamente, in questo modo consuma molte risorse.
  • Facebook: Come in quasi tutte le applicazioni precedenti, è necessario connettersi permanentemente con i server che questo social network ha per il suo corretto funzionamento, facendo così un consumo importante.
  • Netflix: Mentre è vero che guardare dal nostro iPhone o iPad questa piattaforma è una delle cose più comode che esistono, purtroppo avendo film o serie di alta qualità che vengono trasmessi su Netflix, consumano molte risorse del nostro cellulare. Pertanto, ti consigliamo di guardare una buona serie quando lo desideri su un dispositivo diverso dal tuo cellulare.
  • Instagram: questo social network, con un ottimo contenuto audiovisivo, è una delle applicazioni che ha bisogno di più risorse per il suo corretto funzionamento, essendo permanentemente connesso ai suoi server rende questa una spesa importante nel nostro iPhone.
  • Snapchat: è un’applicazione molto utile per tutti ma, così come è utile, ha anche bisogno di molte risorse operative per funzionare correttamente.

Consigliato per te:Quali sono le migliori applicazioni per modificare foto come Tumblr gratuitamente? Elenco [anno]

Riceverò comunque notifiche sulla domanda se ne forzo la chiusura?

Se effettuiamo una chiusura forzata delle applicazioni sul nostro iPhone, quello che stiamo facendo è dire all’applicazione che non vogliamo che continui a funzionare in background , cioè non vogliamo che continui come se l’avessimo permanentemente sui nostri schermi in modo attivo.

Quando li chiudiamo, l’intervallo di tempo per comunicare con il server di quell’applicazione aumenta, quindi continueremo a ricevere notifiche , ma forse un po ‘più distanti rispetto a se l’avessimo in esecuzione in background.

“AGGIORNATO ✅ Devi forzare la chiusura di alcune applicazioni su iPhone per risparmiare la batteria? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Molte persone non vogliono ricevere notifiche per il disagio che spesso ci fa aprire il nostro iPhone in modo permanente.

Per disabilitare le notifiche, senza disinstallare l’applicazione, eseguiremo questi passaggi:

  • Andiamo a «Impostazioni»
  • Selezioniamo «Notifiche»
  • Facciamo clic su “Mostra anteprime”
  • Disattiviamo “Se è sbloccato”
  • Scegliamo «Indietro»
  • Scegliamo l’applicazione da cui non vogliamo ricevere messaggi o notifiche push.
  • Facciamo clic su “Stile di notifica”
  • Disattiviamo l’opzione “Consenti notifiche”

Se vogliamo disattivare le notifiche di tutte le app che abbiamo installato sul nostro iPhone eseguiremo questi passaggi:

  • Andiamo a «Impostazioni»
  • Seleziona “Non disturbare”
  • Quindi, scegliamo “Non disturbare”

I passaggi per forzare la chiusura di app su iOS (iPhone e iPad) per risparmiare batteria

Come forzare la chiusura delle applicazioni su iPhone per risparmiare batteria in modo facile e veloce? Guida passo passo 3

Quando avremo bisogno di forzare una chiusura in una qualsiasi delle applicazioni che abbiamo installato sul nostro iPhone o iPad, dovremo seguire questi passaggi :

Schermata principale

Quando il nostro iPhone è un modello X o successivo o il nostro iPad ha un sistema operativo iOS 12, dovremo eseguire la seguente procedura:

Scorreremo il dito, continuamente e senza sollevarlo dallo schermo, dalla parte inferiore dello schermo verso l’alto, fermandoci al centro di esso, in questo modo l’applicazione si chiuderà.

Se il nostro iPhone è 8 o precedente, dovremo fare doppio clic per visualizzare una galleria o un elenco di applicazioni che abbiamo recentemente attivo.

Consigliato per te:Quali sono i migliori programmi per deframmentare il disco rigido in Windows? Elenco [anno]

Scelta dell’app

Una volta visualizzato l’elenco delle applicazioni che abbiamo usato di recente, dovremo cercare l’applicazione che vogliamo chiudere facendo scorrere il dito verso destra o verso sinistra, in modo da poter scegliere l’applicazione a cui chiudere.

Chiusura dell’applicazione

Quando abbiamo trovato l’applicazione a cui vogliamo forzare la chiusura, ciò che rimane è premere lo schermo al posto dell’applicazione per farlo scorrere con il dito.

In questo modo avremo effettuato una chiusura forzata di un’applicazione in modo efficace.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento